• 68 commenti

Governo finlandese e Risto Siilasmaa di Nokia, dispiaciuti della nuova strategia mobile di Microsoft

Dopo la vendita della divisione feature phone a Foxconn per 350 milioni di dollari! (LINK) e il licenziamento di altri 1850 posti di lavoro da parte di Microsoft (LINK) arrivano le prime dichiarazioni da parte di Risto Siilasmaa di Nokia e del governo finlandese, paese colpito in maniera particolare dai licenziamenti.

nokia-logo

Come visto nel nostro articolo precedente, dei 1850 nuovi licenziamenti che avverranno nei prossimi mesi in tutto il mondo, ben 1350 sono in Finlandia. In merito a questa scelta, Risto Siilasmaa, presidente del consiglio di amministrazione di Nokia, ha espresso il suo dispiacere su Twitter:

Pur sapendo con sicurezza che la vendita della divisione mobile era giusta per Nokia nel 2013, speravo con tutto il cuore che Microsoft avesse successo.

Il mercato meritava un terzo ecosistema. Il nostro personale trasferito meritava di vincere. Il loro talento e la loro perseveranza in momenti difficili li avevano resi meritevoli di una vittoria.

Sono molto triste che non abbia funzionato.

Il disappunto su questi licenziamenti arriva anche dal governo finlandese tramite Reuters, in particolare il ministro delle finanze Alexander Stubb, ha parlato di “promesse non mantenute” in quanto ai tempi dell’acquisizione, Microsoft aveva promesso che la Finlandia sarebbe stata uno snodo centrale per le proprie operazioni, costruendo addirittura un data center (entrambe le cose mai avvenute). A seguire, il ministro per l’impiego, Jari Lindstrom, ha dichiarato che Microsoft deve “addossarsi la massima responsabilità” per i licenziamenti e per questo sono pronti ad aprire una discussione con la casa di Redmond in modo da aiutare i dipendenti a trovare nuovo lavoro.

Ricordiamo che Microsoft, tramite una e-mail inviata ai propri partner, ha fornito nuove informazioni sulla propria strategia nel mondo smartphone per il futuro (Nuova e-mail rivela la strategia Microsoft nel Mobile, gli investimenti su Windows “non sono a rischio”).

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. ernestinthesixties ha detto:

    Mai contenti questi finlandesi ingrati!

    • alec ha detto:

      Vallo a dire ai 1300 licenziati

      • ernestinthesixties ha detto:

        era ironico eh

        • alec ha detto:

          Ok! Leggendo gli altri commenti sopra non era sicuro…sorry!

          • Luca ha detto:

            Ma io ricordo nel 2007 di essere andato a Miami con un htc subase Windows con tom tom integrato che mi ha portato dappertutto in maniera spettacolare a quei tempi android non esisteva neppure e iphone era francamente indietro…erano 9 anni fa…possibile che ms habbia perso tutto questo terreno ? Dopo tre anni di android da un anno ho 930 con w10 : Francamente non vedo grandi differenze rispetto ad android qualche app in meno a parte..j

      • Jabber00 ha detto:

        C’e’ anche da dire che si vocifera di un mega licenziamento (piu’ di 10000 unita’, a quanto si legge) tra le file di Nokia come conseguenza dell’acquisizione di Lucent-Alcatel.

  2. Alessandro ha detto:

    Ecco saranno felici i 5 troll Android che frequentano Plaffo, pane per i loro denti

  3. Cosimo Aglieri Rinella ha detto:

    “Windows Phone è ormai MORTO e SEPOLTO, e con meno del 2% della quota di mercato, è improbabile che possa riprendere quota dati i pugni che sta ricevendo dai titani iOS e Android. Ma uno di quei nemici in realtà offre a Microsoft una possibile ancora di salvezza, e un modo per avere un impatto maggiore nel settore mobile. E’ giunto il momento per Microsoft di scaricare Windows Phone e iniziare a produrre smartphone Android. La cosa non è così folle come sembra: Microsoft sta infatti già gettando in silenzio le basi per tale cambiamento.”

    • Gerry ha detto:

      Proprio tu parli? Cavolo oddii MS da sempre…
      Le tue parole non sono da fanboy… noooo

      • Cosimo Aglieri Rinella ha detto:

        E quindi, c’è di tutto li, blog Ios, Android e generici, non vedo il problema…non è che tu sei troll al contrario “GERRY” ? Almeno commento e sto scritto con nome e cognome, non mi nascondo dietro un nick per trollare come stai facendo tu.

    • alec ha detto:

      Quanto mi piacerebbe poter installare una rom android sul mio 830. Ufficialmente, con un tool ms!

    • Luca Serri ha detto:

      Quante str****te che si scrivono in giro. L’unica cosa vera e innegabile è che la piattaforma mobile di Microsoft perde pesantemente quote. Ma chiuderla significherebbe chiudere tutto Windows, essendo un sistema unico. E MS non avrebbe ha nessun interesse a produrre smartphone Android, visto che ricava miliardi da quelli che lo usano grazie alle royalties.

      • fabrizio ha detto:

        non lo chiudono, lo lasceranno semplicemente indietro e relegato a qualche device enterprise.
        In ambito mobile le apps sono decisamente più comode per la fruizione di contenuti ma se gli sviluppatori non le fanno, il SO per il mercato consumer è già morto.
        Non so come siano messi con cyano, ma avevano un accordo per fare una fork di android Ms-based, quindi è probabile che esca qualche modello con android made in MS

        • Luca Serri ha detto:

          Non mi risulta proprio che ci siano accordi per fare un fork di Android. Hanno solo collaborato con Cyano per integrarci i propri servizi. O hai una fonte che provi la tua affermazione?

          • fabrizio ha detto:

            Mi sa che mi sono espresso male, intendevo android coi servizi ms integrati

          • Luca Serri ha detto:

            Per l’integrazione dei loro servizi in Android hanno già fatto degli accordi, sia con Cyano che con alcuni produttori (in cambio dell’annullamento delle royalties).

    • Nicola B. ha detto:

      Come no. Fare bugfix su un kernel che va bene da x86 a x64 ad ARM e le UWA sono chiari segnali!!! Quante stronzate scrivono in giro. E ne scrivono così tante che devono guadagnarci qualcosa…

    • Hankel ha detto:

      virgolettato quindi una citazione…potresti dirci la fonte di cotanta scienza?

    • floriano ha detto:

      no, questo è veramente squallido, deve solo continuare a produrre programmi per le varie piattaforme….

    • Joseph ha detto:

      A loro serve il mobile. Il nodo centrale é lo Store e pazienza che w10m ha una % bassa …hai notato che continuano a lavorarci su? che hanno film, musica ,giochi sullo store ? Il mobile é solo un tassello ma c’è ed é supportato con aggiornamenti… Tanto comunque fanno software su altri sistemi operativi e la Carretta va avanti lo stesso…

  4. Torre ha detto:

    La faccenda Nokia personalmente mi fa sorridere. Non si può incolpare Microsoft del fallimento in ambito mobile. Dov’era Nokia quando gli altri produttori iniziavano a produrre smartphone con Android?

    • Luca Serri ha detto:

      Anche Microsoft ci ha messo molto del suo. Non ha reagito quando è uscito l’iPhone (anzi Ballmer lo ha deriso) e con WP ha fatto anche diverse scelte sbagliate.

      • Torre ha detto:

        Certo, Microsoft paga ancora e pagherà sempre gli errori commessi in quel periodo da una gestione non all’altezza per un’azienda di quel calibro.
        Ma guardando le cose in modo oggettivo (perché tutti, io compreso, abbiamo avuto e amato un telefono Nokia), vediamo che ora, tolte le aziende che ti spartiscono le fette più grosse, il resto sono briciole a confronto. La differenza la fa l’entità degli investimenti.

      • floriano ha detto:

        giacché copiavano da Apple le “non funzionalità” (il trasferimento Bluetooth l’hanno introdotto molto dopo) avrebbero potuto copiare anche l’interfaccia…..

        • Jabber00 ha detto:

          Perche’ avrebbero dovuto? Per altro, non e’ che ci sia molto da copiare in un’interfaccia griglia/icone (neppure adattiva su schermi di diagonale maggiore…).

      • massimo ha detto:

        Vero!
        Ms ha commesso un sacco di errori sottovalutando un settore strategico

        Ballmer e anche Nadella

        Ms ha dormito sugli allori di windows server, Windows desktop e Office

  5. Nicola B. ha detto:

    Comunque si parla sempre dei cellulari ultrabase con SYMBIAN e la torcia…Nokia li ha venduti in blocco a MS..che li ha tenuti vivi…e sempre Nokia adesso li schifa e li lascia a casa..ma cosa vogliono?

    • Gino G ha detto:

      che minestrone… i Symbian erano i series 60 e Microsoft non ne ha prodotto mai nemmeno uno.

      • Nicola B. ha detto:

        S30/S40/S60
        I primi due sono gli OS dei cellulari venduti

      • Gloria10 ha detto:

        Nemmeno. I S60 appartenevano al ramo Symbian 1 ( per intenderci 5800/n97/X6).
        Gli ultimi Symbian sviluppati appartenevano alla versione 3, con i rispettivi aggiornamenti Anna, e poi Belle (FP1 ed FP2) e per intenderci C7, N8, E7, 700, 701, 808 pure view.

        • Gino G ha detto:

          Giusta precisazione, ma alla base la distinzione era tra s60, uiq e la versione giapponese. sotto l’emblema s60 poi sono passate diverse versioni del sistema e il cambio nome è stata una semplice questione di nomenclatura.

    • Woof ha detto:

      Oddio “che li ha tenuti vivi” non esattamente, era diciamo “un morto che camminava ancora”.
      Da quando era passato a microsoft(ovviamene anche prima del passaggio) è sempre stato un togli qua togli la, partendo dalla stessa app rilasciata da microsoft per l’upload delle foto su onedrive. Le app che non funzionavano venivano direttamente tolte invece di fixarle. Il supporto è terminato molto prima che arrivasse il 2016. Ovviamente era nokia che fece la promessa del fino al 2016.

  6. Hankel ha detto:

    e ci mancherebbe

    Risto Siilasmaa invece farebbe meglio a tacere (sicuri sia ancora presidente Nokia?)

  7. floriano ha detto:

    si diceva promesse da marinaio? ora si dice promesse da Microsoft!

  8. sgrips ha detto:

    o ma dove siamo finiti …. non capisco perché tutta sta gelosia nei confronti di Microsoft … ma basta insomma i lumia erano carini ma noi siamo il TOP quindi giusto concentrare su un unico modello o massimo 2 … Surface Phone… mamma mia come suona BENE… mi spiace per i licenziamenti anche se spero che quelli veramente bravi se li siano tenuti !!!!!!

  9. Gerardo Ragosta ha detto:

    Vi giuro che certa gente è diventata peggio dei testimoni di geova. Per voi Android è peggio di un Dio e quindi tutto devono passare ad android, stessa cosa per iOS.

    • floriano ha detto:

      android ha parecchi difetti, sbaglia chi non li fa vedere.

      nel complesso ci sono gli utenti che guardano solo l’interfaccia e il marchio, altri che si fidano degli amici e altri che tirano le somme tra pro e contro;

      nel mondo mi sa che sono più i primi..

      • Gerardo Ragosta ha detto:

        sono d’accordo, e premetto che non odio android e iOS, però vorrei che uno che sceglie tra android, windows mobile o iOS, scegliesse per suoi gusti e necessità e no perchè è di moda prendere un android.

    • massimo ha detto:

      O gli idioti legati alla scrittina/brand

  10. Franz62 ha detto:

    Mi ritrovo W10 perché da sempre o scelto Nokia e non il contrario. Appena Nokia torna nel mercato mobile con Android mollo W10.

    • Woof ha detto:

      Il problema di nokia è che ha venduto tutta la divisione mobile, anche se torna difficilmente sarà la stessa.

    • massimo ha detto:

      Sai che i progettisti nokia (es. team pureview) sono in ms e progettano i lumia?

      • Nuanda ha detto:

        Sai che la metà di loro é stata licenziata da Microsoft e ha fondato una società che collaborerà con la società cinese che realizzerà i telefonini Android con marchio Nokia?

        • massimo ha detto:

          a) non mi interessano terminali android, non mi piace
          b) no team pureview, no money by me
          c) come design, 830 e 930 a parte, i telefoni nokia non mi sono mai piaciuti

  11. Ciro Anselmi ha detto:

    Io sono anni che compro telefoni Nokia, ora che succede, non mi piace android cavolo.

  12. Alexv ha detto:

    Forse a 800 euro ci arriveranno nonostante la manovalanza cinese, e dopo due anni tornerai a spenderli.

  13. Antox71 ha detto:

    Il discorso è un altro ios android ms dovrebbero arrivare allo stesso livello se si equiparano in quanto a affidabilità e store allora ogni uno sceglie quello che più io soddisfa. Tanto è chiaro che il fan di Apple dirà che non c’è niente di meglio android lo stesso e ms ……speriamo anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *