• 14 commenti

Bill Gates è il bersaglio principale delle fake news sul Coronavirus [AGGIORNAMENTO – x1]

Ebbene si, nello strampalato mondo dei complottisti, anche l’attuale epidemia è ovviamente causata da fattori che ci vogliono tenere nascosto ma che pseudo esperti senza nessuna competenza hanno scoperto con i propri “studi” online, proponendo teorie basate sul nulla.

Secondo i dati del New York Times, Bill Gates sarebbe la “vittima” principale delle fake news legate al Coronavirus, in particolare Bill è stato menzionato nelle teorie complottistiche ben 1,2 milioni di volte in TV e sui Social da febbraio ad aprile (il 33% in più della fake news che lega il 5G al Coronavirus).

I 10 video YouTube più popolari che diffondono disinformazione su Gates e l’attuale epidemia sono stati visti ben 5 milioni di volte, incolpando il fondatore di Microsoft di aver creato lui stesso il coronavirus per trarre profitto da un vaccino, fino alla volontà di Gates insieme ad altri potenti di controllare l’umanità con un sistema di sorveglianza globale.

Da segnalare che una “prova” di questo complotto sarebbe il discorso di Bill Gates del 2015 dove avvertì il mondo che la prossima grande minaccia per l’umanità non sarebbe arrivata da una guerra nucleare ma bensì da una malattia infettiva.

Mark Suzman, amministratore delegato della Bill & Melinda Gates Foundation, in merito a queste notizie false ha dichiarato di trovare “angosciante che ci siano persone che diffondono disinformazioni quando tutti dovremmo cercare modi di collaborare per salvare vite umane.”

Di seguito vi lasciamo l’interessante discorso di Bill Gates del 2015 in merito alla possibile minaccia legata ai virus con sottotitoli in italiano che i complottisti usano come “prova”:

Aggiornamento x1 – 29/01/2021

A distanza di molti mesi con le fake news che non accennano a diminuire, durante una recente intervista a Bill Gates da parte di Reuters, il fondatore di Microsoft ha dichiarato di essere “molto sorpreso” dal vedere il numero incredibile di teorie del complotto che lo vedono protagonista. Lui stesso si è domandato quanto in realtà la gente creda realmente a queste notizie, aggiungendo che si dovrebbe studiare meglio il fenomeno per capire come evitare in futuro situazioni simili.

Vedi anche – Bill Gates: Farmaci e vaccino anti-Covid vadano a chi ne ha bisogno, non a chi paga di più

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele88 ha detto:

    La gente è rincoglionita, poi su FB ne è pieno di persone con la 5° elementare che parlano del perchè il virus è stato fatto in laboratorio o perché il 5g “attiva” il virus. Comunque, considerando che c’è chi crede che la terra sia piatta, non mi stupisco per nulla

  2. Microsoftistheway<3 ha detto:

    Bhe, il livello di intelligenza su internet è estremamente basso.
    Basta spegnere internet per rendersi conto di ciò che è reale.
    Bisognerebbe dirlo a quei genitori che lasciano i figli con telefoni tutto il giorno.

    • Il busca ha detto:

      sono d’accordo con te. tuttavia in una città come Milano, con entrambi i genitori che lavorano, è davvero complicato trovare dei sostituti validi. lo sport fa quello che può. tuttavia a me non fanno paura i ragazzi sotto i 18 anni. fanno molto più paura quelli > 18 anni. li il danno è irreparabile. scoppiati che non sono felici e non sanno come riuscire ad esserlo. provo molta pena per loro. alcuni ci governano pure.

  3. L' innominato ha detto:

    Quanto aveva ragione Umberto Eco…

  4. alex ha detto:

    Ha stato lui col 5GGGI!

  5. Mario ha detto:

    Sarà qualche gruppo capeggiato da yepp ahahaha.

  6. 500spiccioli ha detto:

    “Il coronavirus sarebbe un virus manipolato, uscito accidentalmente da un laboratorio cinese a Wuhan dove si studiava il vaccino per l’Aids. Lo afferma il professore Luc Montagnier, Nobel per la Medicina 2008 (cit. Agi)”
    Dopo lo hanno zittito. 🤫

    • Il busca ha detto:

      Quale che davvero sia l’origine del virus, saperlo ora fa davvero poca differenza. esiste e dobbiamo conviverci. una volta debellato, se mai ci riusciremo, inizieremo la più classica della caccia alle streghe. la storia si ripete e con lei il genere umano. la differenza rispetto alla Spagnola sono i considerevoli mezzi oggi a disposizione. e stanno davvero facendo la differenza. certamente qualcuno di guadagnerà, come in ogni conflitto, come in ogni disputa, come in ogni guerra. da sempre dove esiste un problema, esiste sempre almeno un opportunità.

      • 500spiccioli ha detto:

        L’articolo è datato 20 aprile 2020. In piena prima pandemia. 😲
        Sapere come si è creato o come è stato creato, servirebbe per creare un processo inverso per estinguersi. Comunque lo scienziato nell’articolo, dice che il virus si estinguerà da solo, anche dopo aver lasciato molti morti dietro di sé. Che magra consolazione! 🤕

      • Arcturus ha detto:

        @il busca

        Nel frattempo l’America sta reagendo ancor più ferocemente nei confronti della Cina (guarda caso), arrivando a metter naso sull’indipendenza di Taiwan. Chissà che a lungo andare non scoppi una guerra. 🤔

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *