• 69 commenti

Windows 10 Creators Update disponibile su PC! Ecco tutte le principali novità | x2

Finalmente, dopo tante build e notizie in merito, Microsoft ha iniziato il rilascio ufficiale di Windows 10 Creators Update (nome in codice Redstone 2) su PC e Tablet.

Da oggi 5 aprile 2017 è infatti possibile installare ufficialmente Windows 10 Creators Update su PC e Tablet utilizzando il tool ufficiale “Media Creation Tool”, un software Microsoft utile per aggiornare subito a Windows 10 Creators Update o per creare un supporto di installazione dell’update. Per aggiornare subito a Windows 10 Creators Update, basterà scaricare e avviare il tool Microsoft da questo link (basta cliccare su “Download tool now”) e seguire i semplici passaggi in lingua italiana.

Dalla prossima settimana, precisamente dall’11 aprile, l’update inizierà ad essere rilasciato anche tramite Windows Update (in maniera graduale).

E la versione per Smartphone? Windows 10 Mobile Creators Update, come visto recentemente, sarà disponibile a partire dal 25 aprile.

Di seguito vi segnaliamo le principali novità implementate con questo importante update:

  • Microsoft Edge: Supporto alla lettura degli eBook (ePub), possibilità di visualizzare le anteprima dei siti aperti, di racchiudere in blocco una serie di siti preferiti in modo da avviarli velocemente, nuova voce “App per siti web” che permette di avviare l’app associata al sito corrispondente, nuove emoticon, miglioramenti nella gestione dei download, migliorato supporto HTML5 /CSS e numerose migliorie minori.
  • Cortana: Nuove animazioni, collegamenti rapidi nel Centro notifiche per aiutare a continuare il tuo lavoro precedente (siti web in Microsoft Edge, SharePoint e altri basati su cloud), controllo con la voce per spegnere il computer/modificare il volume/ riprodurre musica (solo USA), migliorati nella creazione dei promemoria e Cortana a schermo intero quando siamo inattivi
  • Windows Ink: Possibilità di riprendere il disegno a cui si stava lavorando precedentemente senza averlo prima salvato, miglioramenti nella visualizzazione degli strumenti, controllo del righello più preciso, aggiunta del goniometro e numerosi miglioramenti minori.
  • Nuove API Bluetooth: Supporto Server GATT su connessione Bluetooth LE.
  • Scarica temi per il PC dal Windows Store
  • Possibilità di creare cartelle su Start
  • Windows Hello – Potrai ora vedere una guida visiva che traccerà il viso in tempo reale in modo da semplificare l’accesso (attivabile dalle impostazioni di Windows Hello
  • Compact Overlay: Utilizzabile dagli sviluppatori nelle proprie app Creators Update (già supportata da “Skype” e ” Film e TV”, permette di sovrapporre l’app in modalità compatta alle varie finestre di Windows, in questo modo sarà possibile ad esempio effettuare videochiamate o guardare un film anche utilizzando altre app e senza preoccuparsi di nascondere la finestra di visione.
  • Windows Mixed Reality: Supporto alla realtà mista tramite HoloLens e visori di terze parti in arrivo questa estate
  • Migliorata la gestione di monitor esterni su Tablet: Ora è possibile gestire il contenuto del secondo monitor anche senza utilizzare un mouse, questo grazie ad un touchpad virtuale
  • Built-in Beam streaming: Introdotta la possibilità di effettuare streaming di gioco su Beam dalla barra game attivabile con il tasto Windows + G
  • Nuova impostazione Gaming: La nuova voce introdotta nelle impostazioni  sarà identificata dal logo Xbox e saranno presenti le opzioni per Game bar, GameDVR, Game Mode e and streaming.
  • Esperienza di primo avvio migliorata
  • Night Mode: Nuova opzione nel centro notifiche per ridurre la luce blu utile per migliorare l’affaticamento della vista utilizzando il pc di notte
  • Impostazioni aggiornate e migliorate
  • App: Numerose app di sistema aggiornate e migliorate e l’arrivo di Paint 3D
  • Supporto al calendario lunario dalla barra delle applicazioni
  • Miglioramenti all’utilizzo di alti DPI per le app desktop
  • Store: Ora viene mostrata la barra di avanzamento download nel Centro notifiche
  • Possibilità di acquistare e-book dallo Store e leggerli tramite Microsoft Edge (al momento solo negli Stati Uniti).
  • Possibilità di personalizzare l’accent color con un selettore di colore in modo da scegliere qualsiasi colore desiderato
  • Nuova opzione nelle impostazioni che permette di liberare spazio di file non necessari
  • Nuovo selettore a scorrimento nel campo batteria che permette di settare le prestazioni del PC in modo da risparmiare batteria (visibile solo su alcuni PC).
  • Unified Update Platform: Nuovo sistema di rilascio degli aggiornamenti che permette di ridurre la dimensione degli update (fino al 35%) scaricando esclusivamente i file che contengono novità
  • Login semplice, a prescindere dallo stato Bloc Num del nostro tastierino, se si digita in un campo password saranno sempre abilitati i numeri
  • Miglioramenti nell’utilizzo degli strumenti di accessibilità

Aggiornamento x1 – 05/04/2017

L’aggiornamento è ora scaricabile anche tramite il tool “Assistente aggiornamento Windows 10″ disponibile a questo link.

Aggiornamento x2 – 11/04/2017

Come promesso (Ufficiale: Windows 10 Creators Update disponibile a partire dall’11 Aprile! Su Smartphone dal 25 aprile!), da pochi minuti l’aggiornamento a Windows 10 Creators Update è in fase di rilascio su PC e Tablet tramite Windows Update. Ovviamente, come per ogni aggiornamento importante, sarà rilasciato a tutti gli utenti Windows 10 a scaglioni, a partire dai dispositivi più recenti.

Per chi ha già installato Windows 10 Creators Update, segnaliamo la disponibilità di un aggiornamento cumulativo che va a correggere bug identificato dalla versione 10563.138 (anche su Smartphone per gli Insider)

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Daniele

    Io aggiorno subito con il tool MS, anche perché se iniziano l’11 tramite Windows Update in maniera graduale… non è detto che lo avrò a breve

    • Passante

      Se non vieni selezionato subito vuol dire che c’è anche solo una virgola non pienamente compatibile sul tuo sistema. Quella delle ondate è un po’ una mezza farsa. Windows potenzialmente può essere aggiornato su tutti i dispositivi esistenti in una sola ondata. Non è questione di traffico.

  • SoffDream

    Direi che di novità c’è ne stanno abbastanza 🙂 Ora vogliamo i visori di Acer, Dell, ecc.

  • Antosaa

    Ma si riesce ad aggiornare senza formattare col mediatools?

    • Gianlu27

      Se non vuoi formattare usa l’assistente aggiornamento 🙂

    • Jabber00

      Si, basta scegliere di aggiornare e mantenere app e file personali

  • yepp

    Io mi sono fiondato su Windows Update a prelevare l’ultimo “pezzo” di W10 Creators Update che mi ha portato dalla build 15063.11 alla 15063.13

    • malpoe

      Anche io ho aggiornato tramite Windows Update (non insider) da 15063.11 a 15063.13, però sembra che chi passa oggi da AU a CU tramite “Media Creation Tool” si ritrova la build 15063.14

      • Jabber00

        Io ho appena aggiornato con Media Creation Tool e ho la .13

  • Simone Camanini

    Mi associo 😀

  • SoffDream

    LOL vero xD

  • Michele88

    Surface Pro 3 in aggiornamento, su pc ci sono ottime novità, su smartphone molto meno

    • Alberto B.

      Perché, ci sono Smartphone con windows…?? Non ne fa mai pubblicità Microsoft

  • 00SAMU
    • Passante

      Molto originale lo sfondo

      • 00SAMU

        Oh grazie, se può essere utile da quando utilizzo questa soluzione riesco a tenere molto più ordinato il desktop, soprattutto quando ho molte icone nelle varie sezioni, se provo a cambiare sfondo diventa di un disordine incredibile….non era mia intenzione sfoggiare il mio desktop comunque, era solo pigrizia di non dover tagliare l’immagine (avevo poco tempo).

        • Passante

          Non vedo perché scusarsi. La trovo sinceramente una bella idea. A me personalmente non servirebbe molto dal momento che certe cose non definitive alla fine restano incagliate per mesi sul mio schermo cambiando di poco. Mentre altre con priorità le sbrigo subito anche a costo di buttare il sangue (ogni volta me ne pento, ma poi i giorni dopo sono libero prima). Non trovo solo utile in generale però l’idea di etichettare qualcosa che tengo statico (il tuo angolo essenziale, ad esempio). Etichetto solo ciò che “si muove”, diciamo così.

          Però ci farò un pensierino a farmene uno pure io 😉

  • Raxien

    Ma che numero di versione è? Ho la 1607 build 14393.969 e non trovo niente di tutto ciò …

    • Passante

      Via Update esce tra una settimana.

    • Alexandro

      1703

      Con l’assistenza aggiornamento (vedi update x1) me lo ha trovato subito

  • Alexandro

    Usa il tool assistente aggiornamento (vedi update x1 nell’articolo) se vuoi fare l’update che è più veloce

  • Gianlu27

    Dalle prime impressioni, sembra abbiano fatto un buon lavoro.

    Comunque un dettaglio veramente di classe e gradito: c’è una transizione graduale tra modalità notturna e modalità normale, in modo da non sparare subito. Bella questa attenzione ai dettagli

    • Gino G

      Dice “(visibile solo su alcuni pc)”.
      Non penso parli di una questione temporale.

  • Gino G

    Speriamo che stavolta non tocchi nessun driver e che non rimuova alcun programma!

  • Mr.Thorsen

    A me non funziona Edge, che ora va in crash su YouTube o in ogni pagina web che contiene un video. In pratica, non fa più partire i video, Si refresha 2 volte e poi mi dice “pagina non disponibile” . Ho già a reinstallare 2 volte e ho anche ripristinato Edge, ma stesso problema…

    • Malpasso

      A me non ci va proprio su Youtube…

  • Giàgioggiola

    Betatester in action 😀 mi raccomando poi segnalate eventuali problemi a MS, oltre che qui… 😉

    • Gianlu27

      Per il momento a me tutto bene, gira bene e senza problemi 🙂

      Sinceramente invece mi girano più per quante cose sto notando che erano state promesse e invece facendo un giro mancano (quindi sicuramente sono state rinviate) :/ Ora toccherà aspettare il prossimo major update mi sa per avere uno slider per selezionare i profili della batteria per dirne una..

      • GasNonGas Gabriele

        tipo?

    • Fabio b

      Questa è una RTM 🙂

  • ermedir

    Se faccio un’installazione pulita con Media Creation Tool la licenza la recupera in automatico?

    • yepp

      Si, se usi lo stesso account Microsoft

  • Gino G

    Che culo, ho proprio uno scanner Epson, ahah!

  • Miki_73

    Installato ieri sera, per ora solo sul tablet. Dalle prime impressioni sembra funzionare tutto ed essere reattivo. Ho provato Paint3D e onestamente c’è davvero da vergognarsi nel 2017 a presentarsi con un software di “disegno” del genere…ma come avevano fatto a spenderci tre quarti di un keynote solo per farne vedere le potenzialità?… :-O

    • Fabio b

      Se non hai HoloLens penso non ti serva a nulla 🙂

  • Fabio b

    Usa il media creation tool.

  • Luca Serri

    Media Creation Tool ti permette di masterizzare direttamente su DVD/USB se vuoi creare un supporto di installazione senza salvare la ISO sul PC.

  • cipo

    Aggiornato 🙂
    Come segnalato da altri vanno reinstallati i drivers EpsonScan
    Ho dovuto aggiornare anche VirtualBox. Per ora tutto bene.

  • Gino G

    Per dare a Cesare quel che è di Cesare: Epson Scan è rimasto al suo posto (forse perché essendo il mio scanner molto vecchio devo usare una versione non recente).
    Ma ovviamente i driver del touchpad sono stati toccati… stavolta però sono stato furbo e mi ero salvato tutti i valori di registro personalizzati. Ma è una bella seccatura dover ricorrere a questo stratagemma.

  • Alexv

    Potevano chiamarlo “login senza bestemmie”

  • yepp

    BREAKING NEWS
    Rilasciati Driver NVIDIA 381.65 con supporto al nuovo modello di driver WDDM 2.2 introdotto con Creators Update
    Fiondatevi sul sito di NVIDIA a scaricarli!

    • Lolloso

      uh corro a scaricare grazie ! noto una scattosità degli elementi quando ho app dello store o il centro notifiche aperto. chissà sia proprio una questione di driver…

    • Passante

      Ma non dovrebbero essere disponibili via Windows anche?

      • yepp

        Si, arriveranno. Solo che i driver rilasciati su Windows Update, anche se vengono costantemente aggiornati, rimangono sempre indietro di 1 o 2 mesi rispetto agli ultimi rilasciati sul sito NVIDIA, quindi in questo caso conviene fiondarsi ad installarli a mano per avere subito il primo driver WDDM 2.2 per Creators Update.
        Io normalmente uso sempre e solo quelli di Windows Update, ma per questa volta ho fatto un’eccezione e me li sono presi dal sito NVIDIA

  • Daniele

    Impostazioni ->Sistema -> Archiviazione -> “Cambia il modo in cui viene liberato spazio” e fai click su “Pulisci ora”. Credo sia questo, puoi attivare l’opzione che lo fa in automatico per i file più vecchi di 30 giorni

  • alfre80

    Ciao, scusate, ho necessità di un consiglio..devo installare ssd su notebook, e tenere l’hd attuale come disco dati. Ho fatto già la usb di boot con la procedura dal sito Microsoft. Ora il mio dubbio è…installo cosi su ssd e poi faccio aggiornamento o mi conviene aggiornare ora al CU e poi rifare la usb di installazione? Insomma per avere un sistema pulito cosa mi conviene? Grazie

    • Passante

      Non è chiaro cosa intendi. Già dal 5 aprile il tool Microsoft fa scaricare CU sulla usb per formattare reinstallando. E sempre dalla stessa data CU è disponibile per aggiornare. Infatti io ho aggiornato giorni fa, ed oggi è arrivato il cumulativo .138.

  • JimmiV

    Arrivo al 71% e poi si pianta.
    Temo siano i soliti problemi con i client VPN che mi avevano bloccato l’installazione di AU a suo tempo.
    Qualcuno ha suggerimenti a riguardo che non siano “disinstalla tutte le VPN” ?
    Grazie

    • Freerider

      Sto facendo varie prove sui pc di test in azienda. Purtroppo alcune VPN sono incompatibili (per ora ho trovato incompatibile Cisco VPN Client e Checkpoint VPN). Mi sa che per poter installare l’aggiornamento le devi disinstallare per poi installarle tramite workaround. Sto cercando di capire come potrei fare ma credo non ci siano alternative.

      • JimmiV

        Se fosse solo Cisco mi andrebbe anche bene. Spero di non doverne disinstallare altri

      • JimmiV

        Barracuda Vpn mi impediva l’update. Mah ….

  • yepp

    Come promesso, ecco la build 15063.138 per PC

  • Luca

    AAAAAAAAAAA non me lo trova! Maledetti scaglioni!

    • yepp

      Ti conviene usare il tool

      • Luca

        Eh vabbè, ho resistito alla tentazione fino ad ora 😀
        Più che altro sono impaziente di provare il nuovo SDK 🙂

        • cipo

          Ma con il tool si diventa Insider? ..non vorrei aver fatto una “stupidaggine”?
          Ho fatto una immagine per tornare indietro…però…

          • Luca

            No non diventi insider con il tool 🙂
            Anzi, prima di diventare insider dovrai confermare più e più volte in vari passaggi, non rischi di diventarci per sbaglio 🙂

          • cipo

            ok grazie… nelle impostazioni effettivamente non risulto.. ma prima ho cercato e aggiornando mi è venuto il dubbio per via di questo aggiornamento (insider ???):

            Windows Malicious Software Removal Tool for Windows Insider Preview and Server Technical Preview x64 – April 2017 (KB890830)

          • Luca Serri

            E pensa che in passato ho comunque visto diverse richieste del tipo “per sbaglio sono diventato Insider e ha scaricato l’update dicendo che lo installerà tra tot giorni, come lo blocco?” 😀

          • cipo

            Il dubbio come vedrai dal mio messaggio sotto è nato dal nome dell’aggiornamento che a mio avviso è molto ambiguo.
            (..Leggendo l’indecisione nell’usare il tool da Luca ho avuto il dubbio..)

  • Passante

    Chi viene da AU riceve in automatico pima il cumulativo .1066 o direttamente CU?

  • ermedir

    PC con Intel i7 e 10 GB di RAM, con AU 6 secondi per l’accensione, con CU più di 30 (una volta su desktop va fluido)… Ho fatto un’installazione pulita… Idee sulla causa? Altri hanno notato rallentamenti del genere?

    • nicola

      l’avvio veloce credo abbia bisogno di un paio di avvii/arresti della macchina…..stesso dicasi nell’uso normale all’inizio è più lento…

      • ermedir

        In genere con l’utilizzo tendeva a rallentare più che a velocizzarsi, vediamo con i prossimi aggiornamenti se migliora

  • Alessandro

    Novità, dato che mancano pochi giorni, sulla lista dei Device che riceveranno w10 mobile creator update?

    • Teo

      Se hai il 640 sicuramente lo riceverai. La serie 30 ha un 1 giga di ram ormai obsoleto

      • Alessandro

        Io 735

      • Luca Serri

        Il 640 ha lo stesso hardware degli x3x, ossia Snapdragon 400 e 1 GB di RAM.

  • Freerider

    Il Server WSUS me lo ha beccato al volo, ora iniziano i test. Comunque in ambito business, con un upgrade ogni sei mesi è davvero difficile rimanere allineati, ho ancora dei client che non hanno AU, mi sa che li passerò direttamente a CU.