• 67 commenti

Le app HERE dicono addio a Windows 10 Mobile

Nel mese di agosto abbiamo visto come Nokia ha deciso di vendere la divisione HERE ad un gruppo di case automobilistiche tedesche (BMW, Audi e Daimler) per 2.8 miliardi di euro (Nokia vende HERE a BMW, Audi e Daimler per 2.8 miliardi di euro).

Lumiasidebyside3

Nel mese di marzo abbiamo visto la decisione da parte del team di HERE di rimuovere le proprie app su Windows 10 Mobile e l’annuncio che queste non saranno più utilizzabili dal 30 giugno 2016 (Le app HERE dicono addio a Windows 10 Mobile, rimosse dallo Store il 29 marzo! [AGGIORNAMENTO x1]).

Nel comunicato, l’azienda ha dichiarato che continuerà lo sviluppo su Windows Phone 8.x ma limitato esclusivamente per correggere bug gravi. Inoltre, le mappe sviluppate appositamente per Windows Phone non verranno aggiornate.

Il motivo di questa decisione? L’azienda dichiara che per continuare ad offrire le app HERE su Windows 10 dovrebbe riprogettare le proprie applicazioni, uno scenario che l’azienda non vuole percorrere e per questo motivo ha deciso di abbandonare questa piattaforma. Microsoft consiglia agli utenti Windows 10 di utilizzare l’app Mappe pre-installata sul Windows 10 Mobile in quanto contiene diversi elementi HERE dal momento che Microsoft utilizza questa piattaforma.