• 12 commenti

“La sapevi questa?” L’app gratuita che permette di scoprire le stranezze più belle del mondo

“La sapevi questa?” è un’applicazione disponibile su Windows Phone 7.x e Windows Phone 8 che permette di scoprire le stranezze più belle del mondo

L’app sviluppata da Joseph Ballzano ci propone le diverse curiosità con un’interfaccia curata e con il testo che permette una comoda lettura vista la sua grandezza. Per ogni curiosità letta abbiamo la possibilità di condividerla tramite i nostri canali Facebook, Twitter o LinkedIn, possiamo invece passare a quella successiva (scelta casualmente) tramite il tasto random posto in basso. Manca la possibilità di selezionare alcune curiosità come preferite in modo da poterle visualizzare successivamente, ci auguriamo che questa funzionalità possa arrivare con un aggiornamento futuro.

“La sapevi questa?” è scaricabile dal Windows Phone Store gratuitamente.


Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. davide ha detto:

    Il market rimane ancora il punto debole di questo sistema operativo

  2. Sergio ha detto:

    Veramente interessate! Bravo Joseph :)

  3. davide ha detto:

    Ho un lumia 820 e ne sono felicissimo, però qui regna un fanboysmo da estremisti se al mio commento ricevo tanti meno. Un po di obiettività non farebbe male, poi se qualcuno pur di sentirsi soddisfatto mette la testa sotto la sabbia mi limiterò a non commentare più.

  4. Fabrizio - Kronoturbo ha detto:

    Nn é questione do obiettività ma prima di tutto rispetto x gli altri,in questo caso,uno sviluppatore e pure italiano….
    Ed é un app carina che nn guasta di certo.
    Poi che altre app più importanti devono aggiornarsi é un altro discorso,ma questo non era il topic adatto x scriverlo,oltretutto in quel modo.

  5. Francesco ha detto:

    Fantastica ….geniale….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *