• 0 commenti

Spotify (Beta) arriva ufficialmente su Windows ARM

Tramite un comunicato pubblicato sul forum ufficiale, Spotify segnala finalmente l’arrivo, al momento in versione beta, dell’applicazione ufficiale per Windows 10 e Windows 11 dedicata ai processori ARM.

La nuova versione di Spotify Beta viene identificata dal numero 1.1.86.857 e porta finalmente il supporto nativo ai processori ARM su dispositivi Windows. Al momento l’applicazione ha solo un bug noto che impedisce di visionare alcuni episodi di video podcast, per il resto come è facilmente immaginabile le prestazioni dell’app nativa ARM rispetto alla controparte emulata sono nettamente superiori.

Se siete possessori di un PC Windows con processore ARM e volete provare in anteprima la versione nativa si Spotify potete farlo scaricando l’applicazione da questo link.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *