• 6 commenti

UFFICIALE: Microsoft acquisisce Nuance Communications per 19,7 miliardi di dollari! [AGGIORNAMENTO – x2]

Dopo una serie di indiscrezioni, ecco arrivare l’annuncio ufficiale: Microsoft ha appena comunicato di aver acquisito Nuance Communications per una cifra di ben 19,7 miliardi di dollari.

Nuance Communications è una multinazionale statunitense di sviluppo software nata nel 2005 che lavora nell’ambito di sistemi di riconoscimento vocale integrati, soluzioni per l’assistenza dei clienti, sistemi di digitalizzazione e conversione di file, sistemi di gestione documentale, il tutto con una forte componente cloud. L’azienda fornisce inoltre sistemi intelligenti anche nel settore sanitario e sviluppa software per agenzie militari e governative.

La transazione è stata approvata all’unanimità dai Consigli di amministrazione di Nuance e Microsoft. L’affare è destinato a concludersi entro la fine di questo anno solare ed è soggetto all’approvazione degli azionisti di Nuance, al soddisfacimento di alcune approvazioni normative e ad altre condizioni di chiusura abituali. Alla chiusura, Microsoft si aspetta che i dati finanziari di Nuance vengano riportati come parte del segmento Intelligent Cloud di Microsoft.

Aggiornamento x1 – 22/12/2021

Piccolo update per segnalarvi che la Commissione Europea ha approvato l’acquisizione in quanto le due aziende offrono “prodotti molto diversi” e di conseguenza non vi è alcun problema di concorrenza.

Aggiornamento x2 – 04/03/2022

Tramite un post sul blog ufficiale, Microsoft comunica che l’acquisizione di Nuance oggi è stata completata.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Diego ha detto:

    Che numeri incredibili, praticamente supera l’acquisizione fi WhatsApp da parte di FB

    O_O

    • Il busca ha detto:

      Vero. Ma WA non era un asset tecnologico. Nuance si. Sono molto molto avanti nel riconoscimento del parlato e nel analisi del contenuto (sommario, parti essenziali, citazioni, ecc..) ma 19 miliardi mi sembrano davvero tanti. MS non è molto brava in italiano (anzi), ne in francese ne in tedesco. In inglese sono ormai vicini alla perfezione. I cognitive services, che uso tutt’ora, non sono molto capaci di “comprendere il testo” in italiano con questo nuovo apporto le cose potrebbero cambiare per diverse lingue europee.

      • Diego ha detto:

        Be immagino, non credo spendano cifre così grandi per aziende fuffa. Ora vediamo se si prendono anche Discord come alcuni rumor dicono

        • Il busca ha detto:

          Io spero di no. Quella guerra non fa per MS. Tuttavia, devono presenziare il mondo social, in qualche modo. Il mondo azienda è al sicuro dopo la pandemia grazie a 365 e Teams. Quello social assolutamente no.

  2. Miki73 ha detto:

    Che vagonata di soldi! Se ai tempi avessero investito altrettanto per spingere gli sviluppatori a realizzare le stesse app su Android e iOs anche su WindowsPhone ora staremmo leggendo questo articolo da chissà quale super Smartphone Microsoft e la storia dell’informatica mobile sarebbe stata sicuramente diversa da quella attuale :-/

    • Il busca ha detto:

      Posso dirti che di soldi in WP ne hanno messi davvero tanti tanti tanti. Certamente più di 5bn + l’acquisizione di Nokia. Il mercato era già saturo ai tempi. E ora sta facendo vittime eccellenti. Hanno fatto benissimo ad uscire. Che questo sia un grande investimento per il futuro, è tutto da vadere. E’ certamente una scommessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *