• 10 commenti

Microsoft dice Addio alla propria app Traduttore anche su Windows 10, supporto per Android e iOS! [AGGIORNAMENTO – x1]

A distanza di 2 anni dalla rimozione e fine supporto dell’app Microsoft Traduttore su Windows 10 Mobile (Microsoft dice Addio alla propria app Traduttore su Windows 10 Mobile), la casa di Redmond comunica che presto l’app sarà ritirata anche su Windows 10.

L’app Microsoft Traduttore  per Windows 10 non sarà più disponibile per il download a partire dall’8 aprile 2021. Se avete già scaricato l’applicazione sul vostro PC/Tablet, continuerà a funzionare, tuttavia non sarà garantito il supporto futuro, aggiornamenti e assistenza tecnica.

Microsoft Traduttore , aggiunge l’azienda, continuerà ad essere supportata sui dispositivi Android e iOS (oltre che integrata su Office e Microsoft Edge).

Aggiornamento x1 – 08/04/2021

Piccolo update per ricordarvi che a partire da oggi Microsoft terminerà il supporto alla propria app Traduttore per Windows 10.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Il busca ha detto:

    ormai è integrata ovunque :) un app serve a poco e deve essere manotenuta. giusto cosi

    • Arcturus ha detto:

      Ovunque meno che su PC, dove serve ancora pinnare il sito o aggirare il problema in altro modo. Ennesima genialata Microsoft, che tu ovviamente difendi come chi lato Apple difendeva i problemi di iPhone 4 dicendo: lo stai mantenendo nel modo sbagliato. Pazzesco… :)

      • Il busca ha detto:

        Dico solo che è già embeddata in bing ed è embeddabile in ogni software che tu voglia sviluppare. Se da 100 utenti passi a 1 vuol dire che ti devi fermare e riconsiderare. ragionevole direi.

        • Arcturus ha detto:

          Le app che servirebbe avere a portata di mano le tolgono, mentre quelle che non si fila nessuno le lasciano…e tu li giustifichi. Certo che tu e Microsoft siete meglio di Benigni e Troisi in quanto a trovate ahahaha.

          • Il busca ha detto:

            Tu dici che servirebbe e forse servirebbe solo a te. sei una goccia nell’oceano. Poi, come ho detto, è fruibile in altri modi egualmente semplici.

          • Arcturus ha detto:

            A me non serve, utilizzo Google Translate. Lo dico per Microsoft, che toglie funzionalità utili e basta, perché non ci crede mai fino in fondo. Google Translate ad esempio c’è sul Play Store da tempo, ed ha pure guadagnato una valutazione di 4.5 stelle.

  2. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Se su W10M💙 avete scaricato nell’app Mappe la mappa “Europa” che comprende tutta l’Europa, dovete rimuoverla ed installare la singola nazione, altrimenti non vi trova più gli aggiornamenti delle mappe o comunque l’installazione fallisce.
    Infatti stranamente io ero fermo a November 2020, e falliva l’installazione degli aggiornamenti delle mappe. Ho rimosso la mappa Europa e stranamente non l’ho più trovata fra quelle disponibili, ho dovuto scaricare la singola nazione per esempio Italia
    => Lunga vita a W10M💙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *