• 3 commenti

Satya Nadella: L’alleanza con Sony per il Cloud Gaming è nata da una loro richiesta

Nel mese di maggio abbiamo assistito all’annuncio di un accordo tra Microsoft e Sony dedicato al futuro dei videogiochi legati al mondo cloud grazie a Microsoft Azure (Microsoft e Sony si alleano per il gaming su cloud!).

In particolare Satya Nadella (CEO di Microsoft) e Kenichiro Yoshida (presidente Sony) avevano annunciato un accordo per la creazione di nuove tecnologie e soluzioni basate sul cloud game di Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi streaming. 

Satya Nadella, durante un’intervista al sito Fortune, ha parlato di questo accordo segnalando come il tutto sia partito da Sony che ha cercato Microsoft per la propria piattaforma cloud. Nadella spiega che nonostante siano in competizione in diversi ambiti, già in passato hanno collaborato insieme e che il successo della propria infrastruttura cloud dipenderà anche da loro (Sony). Per questo Microsoft è pronta a fare del proprio meglio in ambito cloud e intelligenza artificiale in modo da fornire a Sony una piattaforma che gli consenta di realizzare IP di successo.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Alexandro

    Un bel colpo per MS, alleanza nata sicuramente perchè di mezzo è arrivata Google con Stadia e Sony senza cloud di livello se la rischiava grosso nei prossimi anni

    • Fabio b

      Google Stadia è un flop ancora prima di iniziare. Troppo caro e non offre nulla di più della concorrenza. Sony non ha alternative. Da anni psn è un colabrodo e da anni provano a tirarci fuori qualcosa di buono fallendo. Il problema infrastrutturale è enorme e Sony da sola non può farvi fronte in alcun caso.

    • Sandro Pignatti

      Google stadia? Ma non diciamo caxxate. Servizio che lascia a desiderare visto che ci sono colossi come Microsoft e Sony già presenti da decenni nel campo videoludico.