• 5 commenti

Ricarica il tuo account Amazon di almeno 40€ e ottieni subito un Buono Sconto da 10€

Amazon Italia ha deciso nuovamente di regalare un Buono Sconto di 10€ a tutti i propri utenti che per la prima volta effettuano una ricarica del proprio account tramite la nuova funzione “Amazon Ricarica in cassa” presso i punti vendita Sisal.

Buono sconto 10€ con Amazon Ricarica – in cassa

Amazon Ricarica – in cassa è il modo rapido e senza commissioni di utilizzare contanti per i tuoi acquisti su Amazon.

E’ sufficiente cliccare sul link sotto per ottenere il tuo codice a barre Amazon, recarsi in uno dei punti vendita aderenti, mostrare il codice a barre al cassiere per la scansione e ricaricare il tuo account di almeno €40. Il buono sconto da €10 verrà automaticamente applicato sul tuo account e detratto dal tuo prossimo acquisto di prodotti venduti da Amazon. L’offerta è limitata alla prima ricarica per cliente e account. Il buono sconto è utilizzabile fino alle 23:59 del 30 Aprile 2018 per ordini effettuati su Amazon.it.

Trovate la pagina dedicata alla promo Amazon Ricarica – in cassa a questo link.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Mirko

    Ottima promozione, fatta l’altra volta, in pratica la ricarica fatta al tabacchino e a differenza della postapey non ha costi di ricarica. Ormai lo utilizzo per gli acquisti amazon, anche al di fuori della promo

  • Matteo Lovato

    Io sinceramente non capisco ste promozioni… che comodità è “stampa, va dal tabacchino col cash e ricarica il conto”? E poi che spese si azzerano? non ci sono commissioni sugli acquisti… mah!

    Che facciano un coupon di sconto fedeltà piuttosto, tipo ogni X€ di spesa hai un X% di sconto.

    • Gino G

      Dato che si parla di “ricarica” le commissioni a cui si fa riferimento sono quelle che di solito si pagano ricaricando una carta prepagata (ad esempio alle Poste ricaricare una PostePay costa 1€).

      Queste promozioni un senso ce l’hanno eccome: far conoscere alla gente un servizio che permette loro di acquistare su Amazon. Non hai idea di quante persone non facciano acquisti su internet perché non si fidano a lasciare da qualche parte il loro numero di carta di credito o non hanno voglia di farsi una prepagata.

      • Matteo Lovato

        In effetti conosco qualcuno che si fa la carta di credito ma che non la usa (e mi domando “perché se l’è fatta fare????”).
        Resta il fatto che lo vedo come uno sconto a chi “tira indietro” piuttosto che farli a chi “guarda avanti”… mah!

        A quando gli sconti sul contrassegno? Poi daranno incentivi anche su forme di baratto? 😀

        • Gino G

          Beh, a loro non interessa portare avanti la società, ma avere più clienti. Che l’uno o l’altro modo di pagamento sia più o meno arcaico è irrilevante, purché si compri.