• 7 commenti

Fluent Design in arrivo anche sul WEB

Il Fluent Design, annunciato alla scorsa Build 2017 di Microsoft, rappresenta il prossimo step a livello di interfaccia grafica per Windows 10 e verte principalmente su cinque concetti fondamentali quali profondità, movimento, scalabilità, materiali e luci.

Ora sembra che questa nuova interfaccia non riguarderà solamente le prossime versioni di Windows 10 ma verrà esportata e utilizzata direttamente per i siti WEB ufficiali o comunque ricollegabili a Microsoft, orientando il tutto verso quel famoso family feeling tra sistema operativo e siti internet di riferimento. In questa pagina Microsoft è possibile già osservare alcuni esempi e mock-up di implementazione per quanto riguarda la profondità, il movimento, i materiali e le luci. Attualmente la scalabilità non ha ancora esempi riportati.

Probabilmente occorreranno parecchi mesi per vedere un’adozione completa della nuova interfaccia in tutti i siti Microsoft.