• 5 commenti

Microsoft Band 2 – Disponibile un nuovo aggiornamento, versione 2.0.5301

Microsoft ha provveduto in queste ore a rilasciare un nuovo aggiornamento dedicato al Microsoft Band 2, la nuova versione del braccialetto fitness realizzato dal colosso di Redmond con diverse funzionalità smart.

Microsoft Band 2 in offerta a 169£ in UK, spedizione anche in Italia!

L’aggiornamento viene notificato automaticamente avviando l’app Microsoft Band (aggiornata anch’essa oggi) installata sul proprio smartphone portando il software del Microsoft Band 2 alla versione 2.0.5301, purtroppo al momento non sono state segnalate le migliorie apportate, probabilmente si tratta di un aggiornamento minore che va ad ottimizzare e correggere bug minori. Alcuni siti riportano erroneamente che l’update implementa la possibilità di tracciare le zone di frequenza cardiaca su Band, in realtà questa è una funzione implementata nel mese di giugno (Microsoft Band 2 – Disponibile un nuovo aggiornamento, versione 2.0.4737.0).

Vi ricordiamo inoltre che sullo store del Band è disponibile la nostra Tile ufficiale (La Tile ufficiale dedicata a Plaffo arriva sullo Store del Microsoft Band!) e che per un tempo limitato il Microsoft Band 2 è disponibile su Amazon UK (con spedizione anche in Italia) in offerta a 199£ (circa 180€) a questo link o su Amazon Italia ad un prezzo più alto importato da un negozio esterno (link).

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Davide ha detto:

    Da quel che ho letto altrove la novità sarebbe:
    Traccia le zone di frequenza cardiarca su Band: migliora l’allenamento con le notifiche per le zone di frequenza cardiaca. Quando sei all’80% della frequenza cardiaca massima, la frequenza sul Band è arancione, al 90% rossa, ora come ora diventa direttamente rossa ;)

  2. Andriy ha detto:

    (…) la pubblicità su questo sito sta diventando più interessante di articoli…. e non per colpa di chi li scrive….

  3. Massimo ha detto:

    OT: ho letto su accadiblog che Instagram è disponibile anche su pc! Figata..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *