• 2 commenti

Best Deals: Il servizio di HTC per le migliori offerte sarà presenta anche nei nuovi dispositivi Windows Phone 8

HTC ha da poco annunciato Best Deals, un servizio che mostra tutte le offerte interessati in base alla nostra posizione e ai nostri interessi.

Il servizio offerto da HTC permetterà di visualizzare le offerte dei negozi partner con cui sta collaborando utilizzando la nostra posizione in modo da avere quelle interessati alla nostra zona. L’applicazione inoltre permetterà di salvare nei preferiti una determinata offerta in modo da visualizzarla successivamente, sfogliare il catalogo, vedere informazioni come prezzo, sconto, descrizione e scadenza dell’offerta e la possibilità di condividerle con semplici passaggi.

Cédric Mangaud, Vice President of Value-Added Services di HTC, dichiara:

HTC si impegna a fornire i migliori contenuti web e servizi ai propri clienti. Siamo entusiasti di lanciare un servizio che ti dia le offerte più vantaggiose, in linea con i propri interessi personali, ovunque ci si trovi.”

HTC ha sviluppato una partnership con 12 fornitori di affari nei cinque principali mercati, Regno Unito, Italia, Germania, Francia e Spagna, tra cui LivingSocial, Trip Advisor e Qype Offerum. I clienti avranno accesso a migliaia di offerte locali e beneficeranno di offerte esclusive per una vasta gamma di prodotti e accessori HTC.

Best Deals sarà disponibile sul nuovo HTC One X+ e sui nuovi terminali Windows Phone 8 presentati da HTC ovvero HTC 8X e HTC 8S. Al momento del lancio saranno disponibili 1.700 offerte.

Grazie a Giuseppe per la segnalazione – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Wilmer ha detto:

    Anche HTC si muove x offrire servizi esclusivi, bene.

  2. Creed1977 ha detto:

    Questa è una cosa ottima, fin’ora il prorpio market, di è app è stato molto povero… spero che implementeranno anche il market degli attuali Windows phone.. anche se forse è difficile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *