• 32 commenti

Nokia Lumia 900: Prova di resistenza estrema! [Video]

L’azienda finlandese Nokia è stata per molto tempo in testa alla lista delle aziende produttrici di terminali mobile, una delle caratteristiche che l’ha sempre contraddistinta è stata l’affidabilità e l’assemblaggio dei materiali dei propri device.

Abbiamo visto in diversi articoli delle prove stressanti per i terminali Nokia Lumia dove in molti di essi sono riusciti a resistere e ad uscire quasi integri da urti e graffi. I colleghi di CNET hanno realizzato un video che mostra l’ottima resistenza del Nokia Lumia 900. Come possiamo vedere dal video, il terminale supera la prova del caldo e del freddo senza problemi infatti dopo due ore messo in freezer e dopo aver passato un ora a 93 gradi centigradi (200 gradi Fahrenheit) dentro a un forno elettrico, il dispositivo ne esce integro in tutte le sue parti funzionando perfettamente. Supera eccellentemente anche la prova “martello” dove il dispositivo viene utilizzato appunto come martello colpendo il chiodo direttamente con lo schermo.

Vi sarà capitato di appoggiare il vostro smartphone sul tetto di un’auto e raccoglierlo sul manto stradale dopo esserci accorti di averlo dimenticato? Bene, Nokia Lumia 900 supera abbastanza bene anche questa prova mostrando solamente dei profondi graffi sulle scocche, graffi purtroppo inevitabili dopo una caduta dal tetto di una macchina.

L’ultima prova che però non ha dato scampo al terminale Nokia Lumia 900 è stata quella dell’acqua. Il dispositivo è stato immerso completamente in una piscina e purtroppo questo gli è stato fatale, nonostante abbiano provato a tenerlo immerso all’interno di un pacco di riso.

Grazie a esbe7 per la segnalazione! via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Drak69 ha detto:

    Ottimi risultati e cmq si sa che tutti i telefoni con la batteria non removibile non hanno molte possibilita di sopravvivere dopo un tuffo

  2. TechyThing ha detto:

    Quell’uomo è un immenso pirla, se fai fare il bagno ad un telefono certo non basta qualche minuto in nel riso perché si asciughi: sono certo che dopo 12/24 ore si sarebbe riacceso. Inoltre è demenziale cercare di riaccendere il telefono immediatamente dopo il bagno, è evidente che così facendo hai serie probabilità di ammazzarlo per sempre. Magari poteva provare ad infornarlo di nuovo, già che c’era, almeno così asciugava meglio…

    • tuningale93 ha detto:

      È vero che non basta qualche minuto per asciugarli ma è anche vero che nel momento in cui avviene il corto circuito e si brucia tutto c’è ben poco da fare, per questo in questi casi è consigliabile rimuovere la batteria sott’acqua poiché aiuta a disperdere il valori provocato dal corto, naturalmente quando possibile

    • black128 ha detto:

      un ottimo cellulare…. concordo secondo me non doveva accenderlo subito ma asciugarlo e lasciarlo per un giorno nel riso come viene spiegato anche sul sito nokia.

  3. matt ha detto:

    io ho due angolini ammaccatti nell’800..xD si ammacca ma non si rompe :):)

  4. nazzareno ha detto:

    Beato te, il mio alla prima caduta display rotto

  5. nazzareno ha detto:

    La cosa brutta , da come mi hanno detto è che costa tanti soldi sistemarlo

  6. nicholas ha detto:

    Il mio omnia 7 mi e’ caduto da circa 1 m e 70 cm di altezza e lo schermo si e’ distrutto.150 euro di schermo.mai più Samsung

    • S3B ha detto:

      Confermo che il vetro di L900 e più resistente di tutti wp fin adesso. Sempre senza pellicola e mai uno graffio .

    • gian89 ha detto:

      Mio fratello stessa cosa caduto dal tavolo e vetro filato, però funziona normalmente.

      • ya know ha detto:

        A me è caduto il mio omnia 7 da un’altezza di 1.75 in mezzo ai sassi ma niente…solo una ammaccatura sull’angolo destro superiore…da li ogni volta che mi cade non mi preoccupo più di tanto xD…fortuna?

  7. giosh45 ha detto:

    Allora, a me dopo una caduta piccola angolo ammaccato, dopo qualche settimana si è crepato ed è venuto via un pezzo di policarbonato. Una volta inciampando il case si è ammaccato e graffiato. Un’altra volta, mentre il telefono stava in tasca, non so come, l’ho tirato fuori e mi sono ritrovato il vetro rotto.
    E il punto è che l’ho sempre trattato bene! Bah…

    • TechyThing ha detto:

      Io ho avuto un problema simile: dopo pochi giorni (telefono mai uscito dalla custodia, mai caduto) ho notato che l’angolo inferiore sinistro era scheggiato, ovvero non proprio schegggiato, piuttosto era come mangiucchiato da un topo. La cosa mi ha un po’ infastidito, infatti da quel momento ho smesso di usare la custodia. Un paio di mesi dopo mi è caduto in macchina colpendo di taglio la ghiera del cambio, uno schianto. Si è leggermente scheggiato sul lato sinistro, sulla parte tonda. In pratica so vedeva come un buchetto, con sotto un altro strato di policarbonato. Mi chiedo che senso abbia fare un unibody in policarbonato per poi “riverniciarlo” con un altro strato di policarbonato, tanto più che lo strato inferiore è dello stesso colore di quello superiore. Certo, meglio comunque così che come sull’iPhone5, che quando si graffia fa venir fuori il colore reale dell’alluminio, sotto il nero fa piuttosto schifo. Ad ogni modo ho imparato la lezione, mai più senza custodia. Giorni fa ho cambiato il corpo del telefono dopo (ordinato su ebay) e ora Il mio Lumia è finalmente come nuovo, il tutto per poco più di 20€.

  8. mario ha detto:

    Il mio omnia 7 è caduto un sacco di volte ( sempre con custodia) e non si è fatto mai niente, nemmeno un graffio.
    Santa custodia!! :)

    • Nickg ha detto:

      anche a me l’omnia 7 è caduto un sacco di volte, sempre di schermo tra l’altro, per fortuna finchè cade su superfici lisce grazie al bordo rialzato non si fa niente

  9. Claudio ha detto:

    L’insospettabile LG Optimus 7 è davvero un osso duro! A me ha fatto i peggiori voli (con e senza custodia) e non si è mai rotto (anche se si è graffiata la plastica). :)

  10. Ludo98 ha detto:

    Il mio Mozart se l’è cavata dopo un bel tuffo! Ovviamente l’ho aperto e tolto la batteria e la sim x la notte, ma poi ha ripreso a funzionare perfettamente

  11. Magma Kum ha detto:

    Ragazzi sti test lasciano il tempo che trovano.. Se un telefono cade nel modo giusto si distrugge.. Esempio il mio 900, caduto da 40cm su un tappeto.. Ha impattato di spigolo superiore sinistro e il cristallo si è frantumato.. 178€ di riparazione <3

  12. newtarg ha detto:

    ..e ti credo!…quale cellulare resisterebbe in piscina immerso???…magari se faceva scorrere l’acqua invece d immergerlo si riaccendeva pure!…cmq..tutti gli smartphone con gorilla glass sono indistruttibili….a me, come a molti qui,il mio lg mi casca d continuo…sull’ asfalto fuori dal marsupio ogni volta che entro ed esco dalla macchina..e a parte qualche piccolo smussamento e graffietto sulla gomma lo schermo è perfetto..come nuovo…

  13. War ha detto:

    Ho appena acquistato un Lumia 900 nuovo a 260 euro :D

    Quando mi stuferó di questo spettacolo di telefono il Lumia 920 costerà meno :D

  14. Gab.O.Le ha detto:

    Come dice Andrea… dove?? O.o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *