• 11 commenti

Nokia promette l’arrivo sul mercato di tablet e dispositivi mobile “ibridi”

Che Nokia ha in programma di realizzare dispositivi tablet con l’arrivo sul mercato di Windows 8 non è certo una novità (Nokia conferma che è a lavoro per la realizzazione di un Tablet!), oggi tramite un’intervista fatta all’azienda dal Financial Times scopriamo altri punti interessanti.

Il presidente uscente di Nokia Jorma Ollila, ha dichiarato che l’azienda ha in programma il rilascio di una serie di tablet e dispositivi mobile “ibridi” con “form factor” emozionanti e servizi esclusivi.

Ollila non ha spiegato cosa intende per dispositivi mobile “ibridi”, si può immaginare ad esempio una combinazione di smartphone e tablet come il Padphone, dove il terminale viene incassato nel tablet per sfruttarne la connessione internet e tutte le informazioni memorizzate sopra.

Commentando il passaggio di Nokia a Windows Phone ha dichiarato:

Sono felice di ciò che sta accadendo, quando si hanno concorrenti forti sul mercato e normale che ci vuole un po’ di tempo ma le cose stanno andando bene… Dal 2008 ad oggi il rendimento dell’azienda non è andato come immaginavamo, i concorrenti sono stati più veloci a portare le loro soluzioni al mercato. Tuttavia la combinazione di nuovi prodotti e servizi Nokia dovrebbe “fare la differenza”

Dai diversi commenti ricevuti sappiamo che molti utenti sono interessati all’acquisto di un tablet con Windows 8 realizzato dall’azienda finlandese, siamo curiosi invece di scoprire cosa intende Jorma Ollila per dispositivi mobili “ibridi”.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. TDK ha detto:

    ottimo, speriamo sia x86!!

  2. Daniele ha detto:

    Windows 8 sui tablet sarà qualcosa di favoloso, non un OS da smartphone ma un vero e proprio OS desktop. Già ho i soldini da parte :D

    • simo ha detto:

      non illuderti, le applicazioni desktop non gireranno su piattaforme arm, quindi l’ecosistema metro di windows 8 dipenderà molto dall’interesse degli sviluppatori e dagli investimenti di microsoft e partners

      • Daniele D. ha detto:

        Giusto, ma tutto quello che gira in metro, girerà sia su x86 che su ARM, quindi di applicazioni ce ne saranno a valanga visto che Metro lo si ritroverà ogni anno su almeno 300 milioni di dispositivi tra mobile, pc e xbox.

        • rec1978 ha detto:

          Infatti secondo me nell’arco di un paio d’anni gli sviluppatori smetteranno si orientarsi sull’attuale concetto a finestre per buttarsi su quello di Metro ed in commercio ci saranno più applicazioni per quest’ultima che per il classico desktop…

          Provate ad immaginare: che interesse avrà uno sviluppatore a sviluppare per desktop classico limitando l’applicazione ai solo ambienti PC/x86 qando può farlo a parità di sforzo per tutti i device orientandosi a Metro? Oltretutto il sistema WPF di quest’ultima rispetto al vecchio Form dei desktop gode di tanti vantaggi come ad esempio la gestione intrinseca delle accelerazioni hardware della grafica e dei dispositivi multimediali…

          Ovviamente resterà pur sempre un comparto dedicato ai software più professionali come i CAD e via dicendo che saranno comunque legati più al desktop, ma saranno in piccola minoranza…

          Programmare per metro o più genericamente parlando, in WPF, non significa solo cambiare le icone con le TILE ma racchiude in se tanti vantaggi anche sotto tanti altri punti di vista…

          Secondo me col passare degli anni, in futuro WPF potrà arrivare a sostituire completamente l’attuale concetto Form legato all’ambiente Desktop…

  3. carloch27 ha detto:

    Bene… Sarà il mio tablet per l’ università… Sono indeciso tra Asus e Nokia ( ammesso che lo producano ), ovviamente l’ acquisto lo farò all’uscita di WP8

  4. Damiano Pauciullo ha detto:

    Prossimo mio smartphone: Nokia con Windows Phone 8. Prossimo (e mio primo) tablet: Nokia con Windows 8. Non vedo l’ora!

  5. Drak69 ha detto:

    Piccola domanda da ignorante in materia e forse un po OT: mettiamo il caso che compro questi ibridi. Voglio navigare su internet con il tablet e quindi metto lo smartphone nel tablet. Mi arriva un sms…da dove lo leggo?

  6. PaoloXXX ha detto:

    Non è esatto, app scritte su framework RT gireranno sia su tablet x86 che arm (woa).
    “Vecchie” app .net/com solo su x86, ma andranno a morire e riscritte con gli anni ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *