• 4 commenti

MasterCard certifica il Nokia Lumia 610 NFC come terminale PayPass!

Come mostrato in un nostro precedente articolo, Nokia rilascerà una variante del Nokia Lumia 610, nominato appunto Nokia Lumia 610 NFC che implementerà il chipset NFC  (Nokia Lumia 610: Il supporto alla tecnologia NFC per questo smartphone sarà annunciato oggi?)

La tecnologia Near Field Communication o semplicemente NFC permette di utilizzare il proprio device come una carta di credito grazie alla connettività wireless bidirezionale a corto raggio, fino a 10 cm di distanza. Il nuovo terminale Nokia include il supporto a pagamenti con circuiti Visa e MasterCard. Quest’ultima ha annunciato gli smartphone certificati, pronti ad essere utilizzati e tra questi troviamo appunto il Nokia Lumia 610 NFC. A tal proposito, Andrea Bacioccola, NFC Lead Program Manager Nokia ha dichiarato che l’azienda finlandese è onorata che il Nokia Lumia 610 NFC è uno dei primi terminali al mondo ad includere il marchio MasterCard PayPass Ready e che sarà in grado di attivare rapidamente i propri servizi di pagamento su questo smartphone.

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • alberto

    OTTIMO!!! UNA CARTA IN PIU’ DA GIOCARE PER NOKIA E PER DI PIU’ SU UN CEL ENTRY LEVEL. OTTIMO.

  • rec1978

    Ma in Italia? Nel senso: è diffuso l’utilizzo di questa tecnologia?

    Mi sa che siamo i soliti bigotti ed obsoleti Italiani bloccati da un governo fatto di decrepiti zombies che meriterebbeso solo di essere sepolti…

    … Per quanto ritengo (opinionie personale) che il mondo intero sia già molto bloccato da questi “ignorantissimi politicanti”…

    Ci costringono a realizzare e diffindere tecnologie che già di per se sono obsolete e dispendiose, solo perchè è pieno di vecchi che decidono cose che dovrebbero decidere i giovani e quando si affidano a questi ultimi il più delle folte si fanno fregare perchè di base non possono essere ibbiettivi per via della loro vecchia ignoranza…

    Nei prossimi 10 anni vedremo svilupparsi la tecnologia NFC quando concettualmente è già vecchia: vogliamo integrare la carta di credito nel cellulare quando di fatto giriamo con in tasca 5 pezzi di plasica solo per dire chi siamo (patente, carta d’identità, tessera sanitaria, carta di credito, bancomat)…

    Se veramente avessero un minimo… Ma dico poco… La vera rivoluzione sarebbe avere un documento unico… Con un chip codificato… Con un pin segreto… Che dica semplicemente chi siamo racchiudendo tutto quello che ci compete: con IL DOCUMENTO potremmo pagare, essere identificati, avere dati ospedalieri importanti al suo interno, pagare attraverso il collegamentto al nostro conto corrente, avere la funzione passaporto e tutto quello che ci servirebbe… Altro che NFC!!!!

    La cosa è tecnicamente stupida da realizzare… Ma le teste che decidono non funzionano purtroppo…

    Addirittura si potrebbe arrivare (e qui sarebbe il massimo) ad eliminare totalmente il denaro nella sua forma CARTACEA e METALLICA portando tutti i trasferimenti ed i pagamenti SOLO attraverso IL DOCUMENTO (tanto sarebbe codificato ed avrebbe il PIN) eliminando di fatto in un colpo solo: evasione fiscale, spaccio di droga, tangenti, prostituzione, pagamenti in nero e quali la totalità di tutti i crimini fiscali in quanto di fatto ogni movimento sarebbe tracciato e non vi sarebbero più ladri che portano il materasso pieno di banconote all’estero in quanto le banconote stesse non esisterebbero più…

    L’Italia recupererebbe 120miliardi all’anno… Altrochè i 46miliardi in 3 anni di Monti… Che fra platro ci sta impiccando di tasse per ottenerli…

    L’italia sarebbe salva… IL MONDO sarebbe salvo…

    Scusate lo sfogo ma quando vedo queste BRICIOLE di progresso quando in realtà potremmo sfornare FILONI di innovazione…. Beh… Mi fa parecchio incaxxare… 😀

    • Gab.O.Le

      Già… se poi riflettiamo che siamo ancora in molti a girare addirittura con tessere di plastica (bancomat/carta di credito, tessera sanitaria/codce fiscale) e pezzi di carta (patente, carta d’identità…)… pagamento con il telefono? Ciao! 😀

      • rec1978

        Tu immagina solo di non avere più il portafogli… Hai solo IL DOCUMENTO… A seconda di dove lo passi, l’ente od il servizio accede all’archivio unico ed alle informazioni ad esso strettamente correlate…

        Sparirebbero persino gli scippi 😀 Che ti fregano? Un pezzo di plastica? 😀

        – Vieni investito e sei trasportato d’urgenza all’ospedale? Non sanno nulla di te? Strisciano IL DOCUMENTO, e sanno gruppo sanguigno, allergie, vaccinazioni, malattie e tutto il resto…

        – Devi fare la spesa? Strisci IL DOCUMENTO… codice PIN e via…

        – Devi trasferire 10000000 di euro? Vai in banca… Strisci IL DOCUMENTO… PIN… E via…

        – Ti fermano gli sbirri? DOCUMENTO e via… Se hai bevuto e ti devono ritirare la patente… Comunicano il ritiro per via telematico e ti disabilitano l’abilitazione alla guida…

        Insomma sarebbe davvero una rivoluzione… E con tutti i soldi risparmiati e rientrati dall’evasione fiscale che sarebbe annullata si potrebbero abbassare le tasse “della metà”… Altrochè “lotta all’evasione” fatta “porta a porta” come i venditori di aspirapolveri… 😀