• 29 commenti

Paul Thurrott afferma che Windows Phone Tango non avrà accesso a tutte le applicazioni del marketplace

Paul Thurrott, in un articolo pubblicato su winsupersite.com, dichiara di aver ricevuto informazioni in merito al prossimo aggiornamento Windows Phone, ovvero Tango.

Paul dichiara che Tango, probabilmente identificato con numero di versione 7.5.1, sarà rivolto esclusivamente ai terminali di fascia bassa con poca memoria (256 MB di Ram). Secondo le sue fonti, Tango avrà alcune risorse in background disabilitate e non potrà accedere a tutte le applicazioni presenti sul marketplace. In pratica le applicazione saranno certificate separatamente tra di loro, nel caso in cui l’applicazione ha bisogno di molte risorse, l’app non sarà disponibile per i terminali che utilizzano questa versione. Paul afferma che Agry Birds, ad esempio, sarà disponibile per tutti i dispositivi mentre Plants VS Zombies sarà disponibile solo per gli utenti Mango. Gli sviluppatori potranno accedere presto ad una versione di Tango per testare le loro applicazioni in situazioni di memoria limitata. Questa versione di Windows Phone dovrebbe essere svelata al Mobile World Congress 2012.

Ovviamente una situazione di questo genere porterà frammentazione anche nel sistema operativo mobile di Microsoft. Personalmente non crediamo che ciò avverrà per due semplici motivi; il primo è che attualmente è possibile realizzare un terminale a basso costo con i requisiti richiesti da Microsoft per Windows Phone Mango come dimostra LG Optimus 7. Il secondo è che avere due marketplace separati porterà gli utenti che utilizzano terminali a basso costo a non avere molta soddisfazione in questo OS, in quanto avranno in pratica un OS castrato nelle prestazioni, nel software e nelle funzionalità!

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Matteo ha detto:

    Sarebbe una caxxata clamorosa da parte di Microsoft, mi auguro che non sarà così!

  2. anonimo ha detto:

    Quando sembra che questo Os stia facendo passi da gigante è qui che cade tutto.No comment,mi chiedo perché non ho ancora venduto il mio omnia 7.

  3. Francesco A ha detto:

    Nelle ultime frasi mi avete tolto le parole di bocca. Vuoi realizzare un terminale a basso costo quando trovi già gli Optimus 7 a 160 €?

    Che pensino a Skype e ai dual core con maggior risoluzione… al posto che a queste ca22ate!

  4. Wilmer ha detto:

    Io continuo a chiedermi xchè Microsoft ha ridotto i requisiti minimi invece di usare i vecchi come base di partenza e aumentare, quanto si può risparmiare con 256mb di RAM? Non era sufficiente ridurre display e fotocamere?

    • kais ha detto:

      per far contenti quei poveri sfigati che si lamentavano che il loro androlag funzionava benissimo anche su ideos da 100 euro…pensa che mazzata se su terminali da 100 euro wp7 va meglio di android.

  5. Gino ha detto:

    Cosa inverosimile secondo me. Già i nostri telefoni funzionano con quel quantitativo di RAM e anche meno. Questo Tango sarà un’ottimizzazione generale di tutto l’ Os che su terminali entry-level, sarà fine a se stesso, mentre sugli altri sarà preparatorio per Apollo.

  6. Matteo Filisina ha detto:

    Come lo si può definire un aggiornamento? Se mai WP 7.4… comunque spero non succeda così…

  7. Damiano Pauciullo ha detto:

    Credo e spero che non sia così, uno dei punti di forza di WP è proprio il suo non essere frammentato, con questa soluzione ci troveremmo nella stessa situazione di Android, con terminali privilegiati e altri lasciati a “morire”. Io continuo a credere che Tango sarà un vero e proprio aggiornamento, minore, ma comunque un aggiornamento che quindi deve portare dei miglioramenti su tutti i terminali, e non castrazioni.

  8. War ha detto:

    Azz leggere notizie sul futuro di WP ultimamente é amaro come le news sulle nuove mutilazioni by Monti..

    Speriamo non sia cosi..

  9. Gerry ha detto:

    Non ci credo nemmeno se lo vedo :O Dai non avrebbe senso, non credo faccia questo grafe errore microsoft

  10. cefa73 ha detto:

    Lg adesso e a basso costo ma appena uscito non era cosi come sarà per il Lumia ed altri

  11. v2online ha detto:

    Windows Phone è ancora troppo acerbo per una scelta del genere. Probabilmente fra qualche anno sarà una cosa che accadrà naturalmente, ma per ora sarebbe una scelta illogica.

  12. aless ha detto:

    Per me nn è vero niente!!!!

  13. Venetasoft ha detto:

    quoto, semplicemente impossibile. Mai stato fatto nella storia di ma.Anzi sono sempre attenti alla retrocompatibilità almeno a 2 versioni precedenti, vedi Windows ;)
    Al massimo ad es nn c è il giroscopio nn adrwanno certe app e giochi, ma già adesso noi sviluppatori dobbiamo verificare le ‘capabilities’ del device in uso, stessa cosa per la memoria, o l app nn passa la certificazione.

  14. j-mac ha detto:

    Va beh… vorrà dire che se WP diventerà un carnaio come gli altri sistemi, si cambierà… non finirà mica il mondo per questo. Seguo con interesse gli sviluppi del nuovo sistema Samsung/Intel. Vedremo…

  15. nico37 ha detto:

    Be che dire io mi sono propio stufato del mio wp7 lg e penso che passerò ad android magari con Samsung s2 che sono cmq più seri di lg, quindi terrò wp come riserva, almeno con questo Samsung s2 avrò stessa velocità e molto altro che wp non ha e non avrâ almeno subito e quando avrâ qualcosa in più rispetto ad oggi, android girerà sui quadcore quindi caro wp sarai e resterai purtroppo una riserva..

    • Pino ha detto:

      Certo che pure tu… Passi dal terminale WP più scrauso (intendiamoci ce l’ho anch’io un optimus 7 e ne sono stra-soddisfatto) ad uno dei top di gamma android e magari verrai pure qui a dirci che sei rimasto stupito dalla qualità del tuo nuovo terminale. Spero avrai l’onestà intellettuale di non negare anche i lag assurdi di un terminale dual core.

    • Igor ha detto:

      posso tranquillamente smentirti questo.
      Ho sia un GS2, sia un Lumia.

      E’ indubbio che la personalizzazione e la varietà di un sistema android è un livello superiore.

      Ma ti posso tranquillamente dire che il GS2, per quanto sia più fluido di altri terminali android, rimane comunque un chiodo. Possiede ancora lag in determinate situazioni, nonchè la tastiera samsung e/o in generale le tastiere android (esclusione di htc), sono lontanamente paragonabili con la velocità e precisione di una tastiera WP. Poi che sia colpa del sistema google, o della touchwiz (Interfaccia di Samsung), non si sa.

      Detto questo, le funzioni ci sono e il GS2 è comunque una bomba.
      Al momento puoi solo scegliere tra

      -personalizzazione (Android)
      -velocità di sistema (WP)

      Le due cose non sono disponibili contemporaneamente, almeno per il momento.

  16. Damiano Pauciullo ha detto:

    In bocca al lupo. Ah, nel caso cominciasse a laggare o crashare il Samsung Galaxy s2, ricordati di noi :)

  17. mattia ha detto:

    Ma scusate eh… quali sono i terminali di fascia bassa wp7??? L lg optimus???? Non credo proprio…. A livello di velocità secondo me sono tutti fantastici.. Potrà cambiare qlcsina na il mio lg non lo cambio con nulla…e nemmeno con gli android che crashano molto spesso

  18. nico37 ha detto:

    ragazzi non voglio essere frainteso sono contento del mio lg7 ma sono un po stufo delle cose che ancora non a e che sicuramente non verranno mai ampliate, per questo ho deciso di passare ad un altro os tenendo pur sempre il mio lg, certo se devo comprare un altro cel non vado a comprare sicuramente un mango ma mi direziono ad altro con sd esterna fotocamera frontale per skype bluetooth 3.0 e altro che ne mago non ha e non avrà per questo cambio… e tranquilli che sarò sempre dei vostri sensa vantarmi come fanno altri del mio nuovo android che non crascia perchè gia provato, scelgo solo per le mie esigenze senza critiche e spero che wp cresca veloce come ha fatto in passato windows mobile :O)

  19. blorg ha detto:

    La stessa cosa avviene anche su iOs, con iPhone 3G non si ha accesso a tutte le applicazioni in quanto alcune sono progettate per migliori caratteristiche hardware di iPhone 4. Niente di strano mi pare.

    • j-mac ha detto:

      Il problema sono i tempi… WP è uscito poco più di un anno fa, non ha ancora preso piede nel mercato e già smontano una delle migliori caratteristiche (per l’appunto il market unificato). E soprattutto perdi un giro di aggiornamento per non aggiornare un bel niente. Solo supporto a più lingue e disattivazione di servizi per avere smartphone con hardware limitato. Non mi sembra un bel modo di trattare i tuoi clienti.

  20. kais ha detto:

    secondo me invece non c’è nulla di vero (se fosse vero il discorso ram non sarebbe male) su mancate app supportate, è un modo per scoraggiare eventuali acquirenti per prodotti con l’os ms.

  21. rec1978 ha detto:

    tutte stronza#e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *