• 9 commenti

Concept: Due possibili implementazioni di cartelle/gruppi per organizzare le applicazioni in Windows Phone

Dopo aver visto ieri un concept sul “centro notifiche” realizzato dal nostro utente Mirko Doro, oggi vediamo due nuovi concept realizzati  da UmbertoG e Giuseppe Carboni, nostri utenti, che mostrano due diversi modi per suddivise le applicazioni installate sul proprio device Windows Phone.

Il nostro amico UmbertoG, che ringraziamo per la segnalazione, vorrebbe suddividere le applicazioni su Windows Phone in modo da accedere velocemente ad esse senza dover sfogliare la lista delle app, cosa che fastidiosa con la presenza di un numero elevato di app installate. Come possiamo vedere dalle immagini sopra, lui vorrebbe avere la possibilità di sfogliare ulteriormente a destra dopo la lista delle applicazioni, in modo da avere una sorta di gruppi o cartelle con all’interno presenti le applicazioni che abbiamo deciso di includere in essa. Questa potrebbe essere una soluzione del come ordinare e suddividere le nostre applicazioni su questo OS senza utilizzare la classica “cartella”.

L’idea potrebbe essere migliorata se, come fatto notare da Mariospace90 nell’apposito post pubblicato sul nostro forum, venisse realizzata una sorta di “Centro Cartelle”, un tab accessibile sfogliando ulteriormente a destra della lista delle app installate dove è possibile vedere la lista delle cartelle da noi create in modo da accedere velocemente senza dover sfogliare tante volte per arrivare ad esempio all’ultima cartella. Una volta entrati nella cartella scelta, alla pressione del tasto Back, accedere nuovamente al “Centro Cartelle” oppure, passare velocemente alla homescreen premendo il tasto centrale di Windows. Con questa possibilità si potrà navigare tra le nostre cartelle in modo semplice e veloce. Potete discuterne qui oppure direttamente nel post del nostro forum a questo link

Il nostro amico Giuseppe Carboni ha invece voluto concentrarsi nello sviluppo di un concept che mostra la suddivisione in cartelle direttamente nella homescreen. La suddivisione in cartelle realizzata dal nostro utente è intuibile dall’immagine che ha appositamente realizzato e che vi mostriamo di seguito:

Praticamente vedremo nella homescreen il nome della cartella da noi creata dove all’interno avremo direttamente le tile delle applicazioni inserite. Il tutto è possibile minimizzarlo in modo da avere una schermata iniziale meno dispersiva.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Giuseppe Carboni ha detto:

    Ebbene si, sono anch’io figlio di Goku! xD xD
    Scherzi a parte, se vi piace come idea la propongo sul sito MS…
    E’ semplice e intuitiva, in linea con la filosofia e lo stile Metro e soprattutto è diversa dalle soluzioni di iOS e Android (per lo meno, non conosco a fondo Android ma non ho mai visto nulla di simile)…

  2. Damiano Pauciullo ha detto:

    A me piacciono entrambe le idee xD Diciamo semplicemente che la prima potrebbe essere usata per il menu, la seconda per la visualizzazione delle cartelle (organizzate secondo il primo metodo) nella home. Semplice e funzionale.

  3. Enriko ha detto:

    Si dovrebbe studiare un modo per visualizzare eventuali notifiche di app presenti in un gruppo/cartella. Comunque belle idee, mi piacciono :)

    • Gerry ha detto:

      Esatto, ad esempio nel secondo concept si potrebbe colorare la scritta di un colore diverso quando qualche Tile interna ha una notifica :P

  4. Massimo Buongiorno ha detto:

    per me sarebbe più in stile metro una sorta di fusione tra questi due metodi: dalla home scorrendo a destra si potrebbe vedere invece che solamente la lista alfabetica delle applicazioni una serie di “cartelle” (un po’ come in contatti, dove in alto ci sono i gruppi ed in basso tutti i contatti in ordine alfabetico) che aprendosi riportano ad una schermata a tiles simile a quella dei gruppi (con tanto di live tiles in caso di pin sulla home).
    In questo modo non si “aggiunge” nulla a ciò che microsoft ha già implementato con mango (parlo a livello grafico) e avremmo le tanto agognate cartelle (che per ora possiamo avere solo col jailbreak)!!

  5. Mattia Morello ha detto:

    proponete proponete! potrebbero rendere disponibile entrambi i tipi di implementazioni poi sta all’utilizzatore scegliere quello che gli fa più comodo.. A me appunto farebbe più comodo i primo concept

  6. Mirko Doro ha detto:

    mi piace di più la seconda, ma credo che sia proprio il carattere “Segoe” che ha il suo fascino, infatti io in home ho suddiviso le app con mylivetile.com… anche se sono anch’io del parere come altri che le cartelle dovrebbero essere presenti nella seconda schermata, quella della lista App completa.
    per la prima invece, catalogare le varie schermate invece delle cartelle… è carina, ma si finirebbe come per iOS e Android poi.

  7. kais ha detto:

    mi piace l’idea di andare a destra…sarebbe in perfetto stile wp7.

  8. valmo ha detto:

    condivido quello che ha detto massimo, ma conuna lieve modifica: la possibilità di taggare a nostro piagere le app, in modo che vengano indicizzate automaticamente dal sistema (magari al momento del download ci viene chiesto “che tag di categoria vuoi dare all’app?”) così appena è scaricata è anche già nella lista della categoria che abbiamo scelto, un po’ come avviene nelle raccolte di win7, o per gli mp3…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *