• 11 commenti

La crisi di Nokia e come Windows Phone potrà aiutarla a risollevarsi

Matt Brian, un editore di TheNextWeb.com , ha pubblicato un articolo intitolato, “La Resurrezione di Nokia: Che cosa può fare per avere successo con Windows Phone”.

5730367221_fc4c91bbf5_z-520x299

Ormai la crisi di Nokia è nota e tutti si aspettano una ripresa grazie alla partnership con Microsoft. Matt Brian ha realizzato un articolo dove spiega il percorso di Nokia e le aspettative della collaborazione con il colosso dell’informatica. Esso scrive che Nokia è la più grossa azienda finlandese, la prima a livello mondiale come produttore di dispositivi mobile che attualmente si trova in crisi dato che, la sua quota di mercato è in continuo calo e i fatturati sono sempre minori (Nokia: Trimestre in perdita di 368 milioni di euro, solo Windows Phone può salvarla!). Queste perdite hanno portato Nokia a cedere il suo primo posto mondiale di costruttore di smartphone, primato tenuto per 15 anni.
A guidare Nokia alla sua ripresa è Stephen Elop che, consapevole della crisi, si affida a Microsoft ed è molto ottimista sul passaggio da Symbian a Windows Phone per i suoi dispositivi di fascia alta. Questo secondo Elop, porterà giovamento a lungo termine per l’azienda finlandese visto che, la qualità costruttiva dell’hardware e i prezzi competitivi sono sempre stati il punto forte dell’azienda.
L’uscita dei primi dispositivi Nokia è prevista per la fine dell’anno corrente, dopo l’avvento di Mango che sarà il sistema nativo di questi dispositivi. Con Mango, i consumatori avranno un motivo in più per scegliere Nokia dato che, potranno avere in un dispositivo, l’esperienza di Nokia e i suoi servizi e la qualità di Microsoft. Le due aziende dovranno pubblicizzare al massimo questi terminali ai fini di far conoscere e apprezzare ai consumatori la qualità in termini di esperienza d’uso e affidabilità.

Stephen Elop ha detto:

“Passo dopo passo, a partire da quest’anno, abbiamo in programma di lanciare i primi dispositivi concentrati in paesi specifici e pian piano espanderci a livello mondiale.”

Windows Phone ha ricevuto elogi per la sua usabilità, estetica e servizi integrati, mentre Nokia è stato a lungo considerato come uno dei produttori di cellulari top in termini di qualità hardware.
Rilasciare dispositivi Windows Phone non sarà sufficiente per Nokia, deve effettuare una forte campagna di marketing con grossi investimenti pubblicitari per far conoscere e scoprire la “nuova” Nokia.

Se Nokia riuscirà a collegare tutti i pezzi del puzzle che sta cercando di realizzare, avrà la possibilità, non solo di aumentare le sue vendite di smartphone, ma anche di riacquistare la fiducia dei consumatori e riprendersi dalla crisi in tempi piuttosto brevi.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Danilo ha detto:

    Io me lo auguro, certo farà presa a tanti su tanti "nuovi" utenti che conosceranno per la prima volta wp7. Però se vuole sfondare deve offrire un terminale innovativo che offra qualcosa di diverso degli attuali terminali in commercio. Non può far uscire un terminale con 512 mb di ram, 1 giga processore, niente cam frontale ecc. Altriemnti uno si tiene il proprio wp7 e amen

  2. Anonymous ha detto:

    @Danilo
    Ovvio, che ti aspetti che presentano un telefono uguale ai nostri? Ancora non si conosce nulla in pratica delle caratteristiche del primo nokia. Credo che Nokia farà qualcosa di davvero eccezionale, non può rischiare questa volta di andar male.

  3. Anonymous ha detto:

    con calma, solo la fotocamera carl zeiss mi spingerebbe a prenderlo :D

  4. Mirko ha detto:

    @anonimo
    La camera sarà senza dubbio uno dei punti forti di Nokia, cmq spero possa offrire qualcosa di più della solo camera rispetto al mio attuale terminale.

    ps. Mi auguro che mamma Nokia si riprenda :)

  5. Fly boot ha detto:

    Si riprende si riprende… Nokia e Microsoft insieme faranno grandi cose

  6. mirko ha detto:

    Nokia e Mango l'unione della svolta,terminali esteticamente accattivanti con programmi nokia ovi maps,hardware nokia ,e il nostro sistema operativo wp7 non ci saranno rivali,e devo dire nemmeno adesso con il mio htc hd7 aggiornato all'ultima di mango(una scheggia).appena ci sara' un po' di pubblicita' intelligente e reclam che potranno valorizzare il miglior siatema operativo di tutti i tempi la gente capira' cosa vuol dire ,seguire la massa(iphone) per ritrovarsi limitati spendendo una cifra,oppure seguire il progresso ,penso che la massa si orientera' a quest'ultimo scegliendo windows phone. Non c'e' storia basta provarlo e compararlo con altri os ,i.os e' gia' superato,android lagga e non ha la nostra interfaccia accattivante che colpisce al primo utilizzo,non hanno la velocita' delle applicazioni e dell'utilizzo in internet,noi i.e. 9 con silverlight (una bomba). penso che oramai e' solo questione di mesi,ma penso giorni visto la relase finale di mango agli operatori telefonici.sempre piu' convinto della scelta che ho fatto e penso che tutti quelli come me ora siano pienamente soddisfatti di questo sistema mobile.

  7. kai ha detto:

    io sinceramente non capisco una cosa…sono passato in questi giorni in un centro commerciale della mia zona dove sono presenti tutti e 4 i gestori, ascoltando i discorsi che si fanno si sente gente che non sa nulla di wp7 e lo considera un flop come win7 per pc (e già qui fa capire quanto sono capre questi di 3) e che è scomodo perchè col pennino e le x per chiudere i programmi non ci si ritrova (detto da operatore tim, confondendo wp7 con wm6 immagino) ma sopratutto si elogia nokia dicendo che ha un os nuovo (symbian 3) ma che non è al pari di iphone che regna incontrastato perchè ha tutte le app e vanno meglio di quelle di android che però è piu completo (operatore o commesso come volete di win e vodafone).
    insomma la gente e chi vende questi prodotti (scandalosa come cosa…solo in italia succede) non sa neanche cosa compra e cosa consiglia.
    ergo Nokia almeno qui in italia non credo tornerà mai ad alti livelli.
    Tnato qualsiasi os ci metti sopra verrà vista come una casa che "ha fatto il suo tempo" peggiore di apple (regina per molti che sembra abbiano visto il creatore) o samsung.

  8. salvo83 ha detto:

    @La gente segue la moda, visto che spesso nei centri di telefonia c'è la "gente" e non personale preparato…

  9. mirko ha detto:

    Bisogna che ci sia gente appassionata di telefonia ,gente competente dietro questi centri,se fossi in microsoft guarderei prima di tutto la preparazione del personale per le vendite,perche' oggigiorno la massa e' ignorante in materia,si fa abbindolare da questi incompetenti.dico solo una cosa ,cercare personale che se ne intende,io ogni volta che vado in un negozio di telefonia o informatica (grossi centri commerciali) trovo sempre persone impreparate,e ne so piu' io di loro,quindi vado a colpo sicuro senza domandare perche' la risposta la so gia',infatti quando decisi di acquistare il mio nuovo windows phone htc ,non dissi nulla ne chiesi informazioni a riguardo ,lo presi subito sapendo di cosa stavo comprando,perche' sicuramente mi sarebbe stato sconsigliato.Ma ora con l'avvento di Mango non possono piu' fallire,anche perche' la microsoft sa che conta tanto il "nome" oltre ad avere un ottimo sistema ,con nokia penso che non ci siano dubbi nemmeno per i piu' neofiti venditori.Speriamo microsoft se lo merita e, secondo me non c'e' o.s. che tenga al nostro grande Mango!

  10. Anonymous ha detto:

    Gente competente in materia, non macellai che si ritrovano a fare quel lavoro , per mancanza d'altro.

  11. Anonymous ha detto:

    …speriamo bene…
    visto che anche wp7 non ha avuto un buon successo…

    Come?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *