• 9 commenti

Solo un numero selezionato di App Android sarà disponibile su Windows 11 entro fine anno [AGGIORNAMENTO x1 – APK]

Nella giornata di ieri, tramite un evento digitale in live streaming, Microsoft ha annunciato ufficialmente Windows 11, la prossima versione del proprio sistema operativo in arrivo sul mercato entro la fine del 2021 (Windows 11 è ora ufficiale! App Android, nuovo design e ottimizzato per tutti i device! Ecco tutte le info).

Una delle novità più interessanti mostrate è stato il supporto nativo alle app Android, queste potranno infatti essere scaricate dal Microsoft Store tramite Amazon App Store. Proprio in merito a questa novità, il team di Amazon ha voluto specificare che questa sarà una grande occasione per tutti gli sviluppatori presenti sulla propria piattaforma, in quanto avranno ora l’opportunità di rendere le loro app Android disponibili a centinaia di milioni di clienti Windows.

L’azienda segnala che una selezione iniziale di app Android presente in Amazon App Store sarà disponibile per i clienti Windows entro la fine dell’anno, nei prossimi mesi condividerà con gli sviluppatori in che modo sarà possibile rendere disponibili le app presenti su Amazon App Store anche sulla piattaforma Windows.

Aggiornamento x1 – 26/06/2021

Piccolo update per segnalarvi che un dipendente Microsoft ha confermato che sarà possibile anche installare direttamente gli APK delle app Android su Windows 11:

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Arcturus ha detto:

    AHAHAHAHAHA. allora buonanotte… Qui si chiede sempre qualcosa a qualcuno, che puntualmente, visti i trascorsi, se ne frega. Sarebbe stato più facile ed efficace rendere aperta l’installazione (anche) ad apk comuni.

    • Lucas992X ha detto:

      Non mi sembra abbiano detto che saranno disponibili SOLO tramite Amazon Store, penso (e spero) che sarà possibile anche il sideloading dei singoli .apk, similmente ai pacchetti .appx.

      • Arcturus ha detto:

        @Lucas992X

        Il problema è che non hanno neppure confermato il contrario, e a me servirebbe come il pane poter avere un’emulazione di .apk su PC (per testing).

        • Jabberwock ha detto:

          Diverse testate stanno riportando un tweet di un ingegnere Microsoft che alla domanda se sia possibile il sideload di APK risponde semplicemente YES.

    • yepp ha detto:

      A me da l’idea che questo Windows 11 sia stato costruito in fretta e furia e questo è stato possibile grazie al fatto che hanno utilizzato cose che avevano già sperimentato anni fa, addirittura fino a qualche mese fa con Windows 10X. Quello che voglio dire è che Windows 11 è nato per caso pochi mesi fa massimo, non di più, quindi è molto acerbo. Sicuramente è un primo passo, ma bisognerà attendere almeno 1 altro anno per vedere cose realmente nuove.

  2. Miki73 ha detto:

    Certo che se fosse confermato vorrebbe dire che di colpo in Windows ci si ritroverebbe da avere un OS senza app ad aver il più ampio store possibile. Un mossa che sulla carta è una bomba, specie in ambito 2in1 e tablet

  3. Il busca ha detto:

    La cosa più importante è che possano essere installate apk. Dello store non me ne frega nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *