• 1 commento

E3 2021: Microsoft e Nintendo parteciperanno, Sony probabilmente no!

Dopo aver saltato un anno a causa dell’attuale epidemia (E3 2020 verso la cancellazione a causa del coronavirus | UFFICIALE), l’Electronic Entertainment Expo nel 2021 si terrà anche se sotto forma di show digitale.

L’ESA (l’ente che si occupa dell’evento E3) ha confermato che l’E3 2021 si terrà dal 12 al 15 giugno in formato digitale e che tra le aziende che hanno già confermato la loro presenza troviamo Microsoft, Nintendo, Capcom, Konami, Ubisoft, Take-Two Interactive, Warner Bros. Games e Koch Media (altre in arrivo). Anche questa volta Sony non sembra intenzionata a partecipare.Stanley Pierre-Louis, presidente e CEO dell’ESA, in merito al prossimo evento in programma ha dichiarato:

“Per oltre due decenni, l’E3 è stata la sede principale degli eventi e annunci provenienti dall’industria videoludica. Con questa consapevolezza, stiamo trasformando l’E3 2021 in un evento più inclusivo, ma cercheremo comunque di entusiasmare i giocatori con importanti rivelazioni e opportunità privilegiate che rendono questo evento il centro della scena indispensabile per i videogiochi”.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele88 ha detto:

    Sony fa la preziosa ormai, vuole fare tutti eventi per conto suo per avere la massima visibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *