• 14 commenti

Microsoft Surface Go 2 con Intel Core m3 / Pentium Gold e 8 GB di RAM? [AGG. x3 – Prima immagine]

Nel mese di agosto 2018 abbiamo assistito all’annuncio du Surface Go, il nuovo device della famiglia Surface che offre tutte le potenzialità di Windows 10 in un device piccolo, leggero e dal prezzo contenuto (UFFICIALE: Surface Go, ecco tutte le info sul nuovo device Microsoft! In Italia da 459€).

Sono ormai diversi i rumor che parlano dell’arrivo di un nuovo modello di Surface Go per il 2020, in particolare i colleghi di WindowsCentral ipotizzavano che Surface Go 2 potesse arrivare sul mercato con il nuovo processore ARM Qualcomm Snapdragon 7c (Surface Go 2 in arrivo nel 2020 con Snapdragon 7c?).

Stando agli ultimi rumor invece sembra che Surface Go 2 arriverà con processori Intel, in particolare dovrebbero arrivare due versioni con le seguenti configurazioni:

  • Processore Intel Core m3-8100Y | 1,6 GHz (boost 3,4 GHz), Memoria SSD da 256 GB e 8 GB di RAM (anche con variante LTE)
  • Processore Intel Pentium Gold 4425Y | 1,7 GHz (no boost),  Memoria SSD da 128 GB e 8 GB di RAM

Da notare come stando a questa indiscrezione viene rimossa la configurazione con 4 GB di  memoria RAM.

Aggiornamento x1 – 14/04/2020

Surface Go 2 sembra aver ricevuto ora la certificazione FCC negli Stati Uniti, in particolare il terminale viene identificato dal nome in codice EV2, considerando che il primo modello era segnalato con il nome EV1, sembra molto probabile che si tratta del nuovo 2-in-1 di casa Microsoft.

Aggiornamento x2 – 20/04/2020

WindowsCentral torna a parlare di Surface Go 2, questa volta le proprie fonti gli hanno comunicato che la prossima versione di Surface Go utilizzerà uno schermo leggermente più grande (da 10,5 pollici) senza aumentare le dimensioni finali del device. Questo porterà quindi ad avere un dispositivo molto simile alla versione attuale ma con i bordi dello schermo più sottili.

Aggiornamento x3 – 05/05/2020

Da WinFuture, ecco arrivare una prima immagine di Surface Go 2, simile quindi alla versione precedente (dovrebbe essere possibile utilizzare la stessa tastiera) ma con bordi dello schermo ridotti vista la dimensione leggermente maggiore dello schermo.

via