• 2 commenti

Phil Spencer: Il cambio generazione con Xbox Series X sarà come quello del passaggio dal 2D al 3D

Lo scorso mese abbiamo visto Microsoft, tramite un post ufficiale sul proprio blog, comunicare diverse caratteristiche hardware di Xbox Series X, la console di nuova generezione in arrivo sul mercato entro fine anno (Xbox Series X: Microsoft svela nuove informazioni sulla next-gen).

Phil Spencer, a capo del team Xbox, ha dichiarato su twitter che le novità presenti su Xbox Series X sono così interessanti che porteranno un cambio generazione nel mondo del gaming molto grande, paragonabile al passaggio che c’è stato dal 2D al 3D.

In particolare in risposta ad un utente che chiedeva se la nuova generazione si sarebbe contraddistinta principalmente per il numero di fotogrammi e il supporto alla tecnologia RayTracing, Spencer ha risposto in questo modo: “Il RayTracing su console sarà eccezionale. Sono molto concentrato sul lavoro che stiamo facendo sul Dynamic Latency Input (DLI). A mio avviso, la sensazione dei giochi di nuova generazione cambierà drasticamente come accaduto con il passaggio dal 2D al 3D, questo grazie alla nuova CPU, DLI, alla larghezza di banda e agli SSD.”

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Mirko ha detto:

    Speriamo che per questa generazione capiscano che le esclusive sono una parte fondamentale (e la più importante)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *