• 0 commenti

Microsoft Store lancia in Italia #SognatoriDigitali, l’iniziativa che realizza idee creative volte a migliorare la vita delle persone grazie alla tecnologia

Microsoft Store presenta in Italia l’iniziativa #SognatoriDigitali, che intende realizzare idee innovative in grado di migliorare il mondo e la qualità della vita delle persone attraverso la tecnologia. Gli “aspiranti sognatori” potranno candidare i propri desideri dal 10 settembre all’8 ottobre sul sito www.microsoft.com/it-it/sognatoridigitali, su Instagram o su Twitter usando gli hashtag ufficiali dell’iniziativa: #SognatoriDigitali e #MicrosoftStore.

Le idee creative potranno essere presentate a nome proprio, per entità o soggetti terzi, o a nome di una comunità e dovranno essere caratterizzate da un forte impatto sociale, una motivazione ispirazionale e dalla capacità di incoraggiare le persone a perseguire e realizzare i propri sogni.

Una volta conclusa la fase di candidatura delle idee, esperti selezionati da Microsoft valuteranno i progetti e sceglieranno i desideri più stimolanti, generosi e a favore della collettività. Le idee creative dovranno inoltre essere in linea con la mission di Microsoft, da sempre impegnata nell’aiutare le persone e le organizzazioni a realizzare il proprio potenziale grazie alla tecnologia.

I #SognatoriDigitali selezionati vedranno il proprio progetto realizzato grazie al sostegno del Microsoft Store, il luogo migliore dove trovare gli strumenti giusti per realizzare i propri sogni.

#SognatoriDigitali è l’edizione Italiana dell’iniziativa internazionale di Microsoft #EmpowerPossibility, lanciata con successo negli Stati Uniti, in Canada e in Australia e replicata in Spagna con il nome #AceleradoraDeIdeas. Per rimanere aggiornati sull’iniziativa è possibile seguire le pagine ufficiali di Microsoft su FacebookTwitter e Instagram.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *