• 6 commenti

Microsoft supera quota 800 miliardi di dollari di capitalizzazione

Nel mese di giugno abbiamo visto come Microsoft aveva superato Google come valore di mercato con una capitalizzazione di ben 753 miliardi di dollari (Microsoft supera Google come valore di mercato, Apple sempre in prima posizione!).

La situazione economica continua a migliorare e proprio nella giornata di oggi Microsoft per la prima volta ha superato quota 800 miliardi di dollari di valore di mercato (800.5 per l’esattezza). Anche le altre aziende tecnologiche non fanno da meno, con Apple in prima posizione con ben 938,9 miliardi, a seguire Amazon con 871.8 miliardi e Alphabet (Google) con 834.3 miliardi.

Da segnalare che Microsoft risulta essere la seconda migliore azienda nella crescita del proprio valore di mercato considerando le ultime 52 settimane (dietro ad Amazon). Inoltre stando alla dalla d’affari Morgan Stanley, Microsoft entro marzo 2019 potrebbe raggiungere un valore di mercato di ben 1.000 miliardi di dollari, questo grazie alla forte spinta del settore cloud.

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Emanuele88

    Eh si che per alcuni dovrebbe essere in bancarotta… invece continua a crescere mese su mese 😀

    • ilmondobrucia

      Perché dovrebbe essere in bancarotta?

      • Emanuele88

        Devi chiederlo ai bambinetti che lo dicono

  • Diego

    Impressionante come queste società crescano ogni anno, diciamo che per loro la famosa “crisi” non c’è mai stata

  • BlackLagoon

    Sai quanto càzzö gliene strâfõttę di surface Andromeda.. i big money si fanno col cloud, mica accontentando i fanboy sognatori

    • Raffael

      Ma è la verità, in effetti. Microsoft ha modellato il Core business distaccandosi da Windows.

      Attualmente, il core business è in crescita e solido, non c’è alcun motivo valido per investire in un business (quello degli smartphone) potenzialmente infruttuoso, piuttosto conviene investire dove il business è sicuramente fruttuoso