• 30 commenti

Joe Belfiore: Ecco come Windows sarà connesso con gli smartphone Android e iOS

Tom Warren di TheVerge, in occasione dell’evento Microsoft dedicato agli sviluppatori Build 2018, ha avuto modo di intervistare Joe Belfiore e Shilpa Ranganathan in merito all’integrazione di Android e iOS con Windows 10.

Durante il build 2018, Microsoft ha parlato di “Your Phone”, un nuovo modo di connettere il proprio smartphone Android e iOS con Windows 10, permettendo di accedere istantaneamente a messaggi di testo, foto e notifiche (Windows 10 sempre più integrato con Android e iOS).

Microsoft Your Phone è una nuova funzionalità in fase di sviluppo che vuole portare una perfetta integrazione degli smartphone Android e iOS sui PC Windows 10, purtroppo non si tratta di una soluzione semplice in quanto si deve interfacciare con sistemi operativi di altre aziende. In particolare Apple rende più difficile questa integrazione, ad esempio al momento è impossibile gestire i messaggi, per questo Microsoft vuole iniziare a collaborare con l’azienda di Cupertino in modo da realizzare questa integrazione nel rispetto dell’ecosistema con cui si interfaccia e allo stesso tempo rendere l’utilizzo un’esperienza piacevole.

Ovviamente il supporto a messaggi di testo, foto e notifiche è solo il primo passo, Microsoft ha in programma di implementare nuove funzionalità. Una delle caratteristiche più richieste è la possibilità di ricevere o effettuare chiamate, questa ed altre funzioni potrebbero quindi arrivare in futuro.

Belfiore, in merito a questa integrazione ha dichiarato:

Le persone trascorrono molto tempo sui dispositivi mobili e stiamo abbracciando o cercando di far funzionare bene la relazione tra i PC e questi dispositivi. Ci sono tantissime cose che possiamo fare con Android, molte con Apple, l’idea di Microsoft è di lavorare per fare in modo che ciò avvenga.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. ilmondobrucia ha detto:

    C’è un errore nell’articolo, manca w10m…

    • MatitaNera ha detto:

      nell’articolo o nelle parole di Belfiore ?

      • ilmondobrucia ha detto:

        Nell’articolo…. Scommetto che Belfiore lo ha nominato w10m

        • Teo ha detto:

          Belfiore non sa nemmeno cosa sia windows infatti h sempre usato prodotti della concorrenza e nemneno su android usa i servizi ms. Glu auguro di finire in mezzo la strada a nendicare

          • marcoesseBg ha detto:

            seeee ci vai tu’ sicuro, a mendicare, prima di lui, chissà quanti $$$$$$ ha lui, a proposito cambiata la batteria? si vede che ormai sei quasi spento ahahhah

          • Teo ha detto:

            Capisco il tuo nervosismo dato che fai parte della banda di incompetenti ms ma i soldi vanno e vengono e quando andranno per questi incompetenti sara pianto e stridor di denti.

          • marcoesseBg ha detto:

            pensa ai tuoi di soldi che è meglio va’

          • Luca Serri ha detto:

            Ma invece di riempire il blog di commenti inutili, perché non sfoghi la tua frustrazione e il tuo odio personale in un altro modo?

          • Teo ha detto:

            Ma quale odio se belfiore utilizza da sempre iphone e android?

          • Luca Serri ha detto:

            Davvero non ci arrivi a capire che i tuoi commenti sono dovuti solo a frustrazione/odio personale a prescindere da Belfiore & co?

          • Teo ha detto:

            Ma quale sfrustazione nei confronti di una multinazionale dove nemmeno zio vostro bill ha mai usato windows? Ma per favore

          • Luca Serri ha detto:

            Ogni singolo commento che lasci è una critica a caso contro Microsoft buttata lì senza motivo (perché non sono manco critiche costruttive/utili), solo perché hai avuto un telefono problematico. Anche quest’ultimo tuo commento è buttato lì a caso senza alcun senso.
            Se davvero non provi odio o frustrazione, dammi anche solo un motivo sensato per cui continui a scrivere commenti del genere e per cui arrivi addirittura ad augurare certe cose.
            Visto che ora hai un telefono funzionante e fantastico, fai un favore a te stesso dimenticandoti completamente il Lumia e vivi felice, invece di perdere tempo qui che rompi le OO a tutti tranne che a MS.

          • marcoesseBg ha detto:

            bravo, ben scritto, ma tanto otterrai zero!! (purtroppo)

          • Signor Citrus ha detto:

            Non usa i servizi ms.
            Ma scusa tu che ne sai?
            É tuo amico?

          • Luca Serri ha detto:

            È un rompic***o che apre Plaffo solo per scrivere commenti negativi contro MS/Windows, a random.

          • Teo ha detto:

            Lo sanno tutti che nemmeno il vostro zio bill usa windows

    • Daniele ha detto:

      Che senso ha trollare nel 100% degli articoli?

    • Teo ha detto:

      Perche w10 è tutt’altro che un esperienza piacevole e belfiore lo sa bene per questo usa android

      • ilmondobrucia ha detto:

        Proprio ieri ho ripreso in mano il mio lumia con l’ultimo aggiornamento perche xperia era scarico.

        La tastiera che tanto mi piaceva ora al confronto di SwiftKey sembra di tornare indietro
        WhatsApp lento e sto caricando ovunque.
        L’unica cosa edge è abbastanza veloce. Cmq in generale come sistema operativo è molto indietro. Peccato mi piaceva.

  2. Nicola ha detto:

    Fanno assolutamente bene, fregarsene del mobile avrebbe portato problemi su desktop. Come la scelta di portare Office e altri servizi MS, a perdere quote di mercato nei servizi ci metti poco con il mobile che fa numeri impressionanti

  3. marcoesseBg ha detto:

    ecco bravo, pensa solo all’amore e a null’altro!!

  4. Minzi ha detto:

    E a Huawei :)

  5. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS – LE APP MICROSOFT SU ANDROID SONO INFERIORI
    Ho appena visto OneDrive su Android:
    – La funzionalità di cartelle offline è disponibile solo nella modalità a pagamento PREMIUM
    – Ogni secondo che usi OneDrive ti compare sempre il banner per comprare la versione PREMIUM
    Sarebbe questa al superiorità di Android?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *