• 115 commenti

New York Times dice addio a Windows Phone, il sito mobile è migliore!

Il numero di app e servizi che lasciano Windows Mobile continua inevitabilmente a crescere, l’ultimo annuncio arriva dal New York Times che comunica la scelta di abbandonare la piattaforma Mobile di Microsoft.

Tramite un post sul proprio sito ufficiale, New York Times comunica che l’app ufficiale per Windows Phone non è più supportata, per questo consiglia ai propri utenti Windows di utilizzare il sito mobile per avere un’esperienza di utilizzo più interattiva e moderna (anche se in realtà si vanno a perdere le notifiche e Live Tile).

L’app, disponibile su Windows Phone dal lontano 2011, è comunque ancora scaricabile dal Windows Store, se siete interessati potete effettuare il download gratuitamente da questo link.

 

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Sebastiano

    Attivassero le notifiche via browser mobile, per me potrebbero andare via tutte le app di blog, il sito internet trasformato in app è un controsenso.

    ps. Vista la % di utenti Windows, scelta saggia a prescindere

    • stefanopgr

      Io sul 950xl uso il browser in modalità desktop, per avere la stessa sincronizzazione di cronologia e preferiti tra tel e pc, e la preferisco alla mobile, basta ingrandire un po

  • ernestoal

    Praticamente seguono il solito consiglio dei commentatori di Plaffo: usate il browser.

    • Sebastiano

      Usare il browser per un sito internet è NORMALISSIMO!

      ps. Che WM sia morto è assodato, mica è un modo per voler difendere la piattaforma… ma che un sito internet sia perfettamente accessibile da browser è la base!

      • cipo

        Vero..al di là di windowsphone si spera anche nella regolamentazione della pubblicità!
        Con qualsiasi smartphone ormai è una impresa usare internet senza bloco di pubblicità.

        • Carlo Gamna

          Concordo: con il mio Lumia navigare su internet è fastidioso perché su molti siti la pubblicità è invadente. Sugli altri dispositivi che uso, invece, navigare con Firefox grazie all’estensione AdBlock è molto più agevole.

      • steek

        si peccato che la visualizzazione da web mobile faccia pena.

        • Sebastiano

          o.O Spero che scherzi, i siti nascono per il browser, poi oggi con i siti responsive su mobile sono perfetti. Un’altra cosa sono i siti che si riempiano di pubblicità, ma quello sarebbe un problema anche se portano il sito in app.

          Ora magari tu avrai 100 app di siti installate e ogni giorno apri e chiudi app di siti, in giro vedo la la gente utilizza giustamente il browser per navigare in rete, le app per servizi e giochi (giustamente)

          • bruno

            Lasciali parlare, devono dire stronzate un tanto al kg

    • bruno

      No dicono usate mille app inutili quando potete usare il browser,veloce e preciso

  • Unmondodipecore

    Anche se Windows mobile dovesse arrivare al punto di poterci fare soltanto telefonate, cmq continuerò ad usarlo… L’ usabilità e l’ interfaccia di Windows 10 non hanno eguali!!!

    • steek

      Vuoi mettere stare lì a girare i pollici su quelle fantastiche tile vuote??? Un masturbamento mentale.
      Grazie MS!

      • bruno

        Ma se continuate a dire che w10m non c’è piu é morto,finito,caput.
        Cosa caz.o fate ancora qui?
        Tornate dove parlano di merdroid e rilassatevi.

        • steek

          ti vedo agitato!!! Sarà per l’imminente uscita del surface phone?? Vacci piano e prendi un po’ di valium Bruno…

          • bruno

            Mi vedi?
            Ma voi trolletti siete tutti veggenti dell’ultima ora?
            Ahahahhaha
            Ti faccio una domanda semplice semplice,spero che fu la capisca.
            Tu cosa caz.o ci fai in questo sito?
            Se sparli ogni tre per due male di Microsoft,facendo battutine da bimbo delle lememtari del 1980?
            Sopratutto se w10m é morto ,tu asinello perché perdi tempo qui?
            fai cose piu importanti, che so spompinare qualcuno.
            Ahahhahhahaha
            Te già lo prendi il valuim, via rettale.
            Ahahhahaahhah

          • steek

            Bruno, su dai. Finisci sempre nel scurrile..proprio nel posto in cui ti piacerebbe essere tanto preso. Suvvia, rilassati.
            Non ti preoccupare…stai calmo…stai sereno(cit.) che a breve ti tolgono pure Cortana.
            Ciao Bruno.

          • bruno

            Ciao cogljone

    • stefanopgr

      Hanno fatto un lavoro da professionisti, il 950 continua ad essere imbattibile, ne sono ancora entusiasta, e soprattutto mi sento protetto nei miei dati, parlo della serie 950, gli altri sono laggosi. Il 950xl é stato il mio miglior acquisto da quando esistono gli smartphone, ho cambiato solo batteria una volta dal 2015, la fotocamera poi é ancora la migliore! Foto da lasciare a bocca aperta.

      • ilmondobrucia

        Sei uno 007?

        • stefanopgr

          Faccio foto raramente, ma quando le faccio, sono certo che sono perfette, ovviamente a patto di visualizzarle su un tv 4k

          • ilmondobrucia

            “Su un tv 4k” ovvio fai bene almeno sei sicuro di vederle alla massima risoluzione

          • Gino G

            Mhm, mi chiedo se sappiate bene cosa sia una foto, e cosa sia la risoluzione.

            La piena risoluzione si può vedere anche su uno schermo 720p (ingrandendo). Il 4k nemmeno mostra tutta la foto senza ridurla.
            Infine, e mi riferisco a stefanopgr, la foto tristemente non è formata solo dalla sua risoluzione. Ci sono di mezzo gamma dinamica (fantastica sul 950), capacità delle lenti di risolvere dettagli (fantastica) e della compressione di non mangiarli (altrettanto fantastica). Purtroppo il 950 ha altre pecche, tra cui il bilanciamento del bianco, che a volte è così sballato da rovinare anche il raw, e l’autofocus, veramente impreciso quando non si tratta di scenari in pieno sole ricchi di contrasti.

          • ilmondobrucia

            Io ero ironico.

          • Teo

            Il 950 di buono ha lo zoom. Questa è l’arma vincente che fa fare macro eccellenti. I 20 megapix forniscono più dettagli. Il reparto fotocamera scusa il termine ma fa ca…grazie a ms la messa a fuoco non funziona più da tanto e ci sono i problemi delle schermate nere. Il bilanciamento del bianco è pessimo.

          • bruno

            Peccato che é 20mpx solo su i 4:3.
            Prima di denigrarlo falsamente, facendo finta di usarlo.
            Studia,informati,asino

          • Teo

            Se non avesse lo zoom 2x non servirebbero a niente i 20 mpx

          • bruno

            Meni male che ci sei te che capisci di fotografia.
            Se ci capisci come di telefoni allora sei in una botte di ferro.
            Ahahahhahahah

        • Luca Serri

          Sono fantastici quelli che dicono “ci tengo alla mia privacy”, “voglio che i miei dati siano al sicuro” e simili, perché nel 99% dei casi non hanno idea di quanti dati loro siano già in circolazione 😀

      • Teo

        Wow tu si che sei un intenditore di smartphone

      • MatitaNera

        Ne resterà soltanto uno

        • stefanopgr

          Se continuerà pochezza di innovazione tecnologica generalizzata, l’appurata insicurezza di un sistema operativo dominante per non dire altro, la truffa ormai dimostrata di un noto produttore che rallenta volutamente gli smartphone più datati, potrebbe anche essere che l’ultimo 950xl sia il mio, non ne vado orgoglioso, ma ragiono, so di cosa ho bisogno e, soprattutto, non ho bisogno di acquisire appeal attraverso uno smartphone

          • Luca Serri

            Almeno hai letto cosa fa esattamente Apple e perché? Mi sa proprio di no.

          • stefanopgr

            E cosa potevano rispondere alla class action provata nel codice, che lo fanno per tutelare le batterie vecchie , PAGLIACCI!

          • Luca Serri

            Forse non lo sai, ma il rallentamento ha un senso perché oltre alla bassa autonomia si avrebbero spegnimenti improvvisi, nel caso il sistema richieda alla batteria più energia di quanta ne possa erogare. Inoltre se fosse un rallentamento fine a sé stesso dovrebbe rimanere anche sostituendo la batteria, invece facendolo scopri che tutto torna a posto.
            Possiamo dire che hanno sbagliato a confessare solo una volta scoperti invece di chiarire tutto da subito, o che hanno sbagliato ad aumentarlo un po’ più del dovuto per diminuire gli spegnimenti improvvisi, ma non che sia un mero incentivo a far cambiare device, visto che come già detto basta cambiare solo la batteria (e chi l’ha fatto può testimoniarlo).
            P.S. Se pensi che io sia il classico utente Apple che la difende a ogni costo sbagli di grosso, non ho mai avuto un iPhone né ho intenzione di prendermene uno.

          • stefanopgr

            Guarda che io uso spesso un iphone 6 comperato nel 2015, improvvisamente inizio estate è diventato lentissimo, al punto che se cerchi di chiamare qualcuno dalla rubrica, lagga a tal punto che rischi di chiamare qualcun altro! Certo non è ingestibile ma ti rende le cose difficili. E la batteria durava abbondantemente ancora una giornata. Tu credi pure alla loro ridicola teoria di tutela contro gli spegnimenti improvvisi se vuoi, ma chiunque ha un poco di coerenza ne percepisce la truffa, dire poi che possono cambiare la batteria dopo la class action è ancora più incredibile, pagheranno la loro multona, certo, ma il vero danno che riceveranno è sull’immagine

          • Luca Serri

            La batteria è sempre stata cambiabile, basta andare in Apple Store. Dopo questa vicenda l’hanno solo scontata, chiaramente parac*lo ma è comunque apprezzabile un prezzo più che dimezzato.
            Comunque quella degli spegnimenti improvvisi è semplice fisica, non è una scusa inventata al momento. La batteria non può certo fare magie se non è materialmente in grado di erogare una determinata quantità di corrente: o rallenti o il device si spegne brutalmente, non c’è altra scelta. Se hai un minimo di coerenza capisci che l’errore è la totale mancanza di trasparenza, non la presunta truffa dell’obsolescenza programmata (ripeto, esistono le testimonianze di chi ha cambiato batteria notando netti miglioramenti).

          • stefanopgr

            Mancanza di trasparenza solo? Dai per scontato che hanno ragione sulle batterie? Lascialo stabilire ai tribunali almeno, se no sembra che sei di parte. L’iphone 6 che uso qualche volta anche adesso, non aveva nessun segno di decadimento e la batteria durava più del 950

          • Luca Serri

            Non sto dando nulla per scontato, abbiamo già le testimonianze di vari utenti che hanno cambiato la batteria e hanno visto le performance nettamente migliorate, penso siano prove sufficienti: fosse pura obsolescenza programmata le prestazioni dovrebbero restare basse, ma non è così. I rallentamenti che possono capitare sui modelli precedenti sono semplicemente dovuti al fatto che il nuovo OS è progettato per i nuovi device e va “adattato” ai vecchi, cosa che viene fatta ogni anno (anche se le prime versioni, le x.0, spesso hanno ancora vari problemini anche sui top di gamma).
            Io comunque ho vari iPhone in casa e escludendo i modelli più vecchi (su tutti l’iPhone 4 che con iOS 7 era diventato quasi un fermacarte), quelli abbastanza recenti sono sempre stati aggiornati all’ultima versione e non hanno grossi problemi: sono un 5, un 6 e due 6S. Non credo di essere così miracolato da aver beccato proprio i pochi fortunati che non peggiorano. Con il tuo 6 hai provato un ripristino in DFU? Basta prendersi un po’ di tempo davanti al PC e fa tutto in automatico, visto che il backup di iOS tramite iTunes è fatto molto bene.

          • stefanopgr

            Prima di tutto a scaso di equivoci va detto che l’Iphone 6 non è di mia proprietà ma di una persona di famiglia, non ho provato nessun ripristino in FDU, non lo farò mai, anche se sono certo che non cambia niente perché non si può tornare indietro con il firmware che è stato aggiornato poco tempo fa alla versione 11.2.1. Il punto che non ti è chiaro è che Apple non ha dato nessuna informazione su questo quando ha rallentato con il firmware gli Iphone datati e solo dopo la class-action si è offerta di sostituire le batterie con lo sconto. L’obsolescenza programmata sta nel fatto che Apple ha indotto il consumatore a ritenere che il proprio Iphone non sia più al passo tecnologico coi tempi ovvero non abbia più le potenzialità (processore) per gestire le normali attività di smartphone, e non un semplice problema di batteria (manutenzione) ti è chiaro questo?

          • Luca Serri

            Guarda che l’ho detto anch’io che avrebbero dovuto essere chiari fin da subito e che lo sconto per la sostituzione è un tentativo un po’ maldestro di rimediare, su questo siamo d’accordo. Però chi cambia il proprio device solo vedendolo rallentare sbaglia, perché in generale chi ha un problema deve informarsi invece di fare supposizioni: andando in Apple Store e facendo una diagnosi completa sarebbe saltato fuori il problema della batteria usurata. Non mi stancherò mai di dire che l’ignoranza è una colpa, e non lo intendo come insulto ma come non informarsi a dovere: pure a me è capitato qualche volta di commettere errori su cose che avrei potuto sapere con poco sforzo, e non ho dato la colpa ad altri.

            Per quanto riguarda quell’iPhone 6, se non vuoi provare a rimediare almeno evita di lamentarti. È inutile lagnarsi e poi rifiutare i suggerimenti dicendo che “tanto non cambierebbe nulla”.

          • stefanopgr

            Rimani nel tema e non girarci attorno, secondo te è legale o no che rallentino il processore con il firmware facendo intendere che il cellulare non riesce più a gestire le usuali operazioni e quindi facendo intendere che é ora di cambiare il telefono?

          • Luca Serri

            Nel senso letterale del termine non è illegale, l’utente ha accettato determinate condizioni di utilizzo e in Apple non sono così stupidi da violarle palesemente. Possiamo dire che è un po’ malizioso, ma resto sempre dell’idea che una persona deve informarsi invece di basarsi sulle supposizioni. Insomma confermo quanto ho già detto prima: l’idea di per sé ha senso ma non è accettabile metterla in atto senza avvisare chiaramente gli utenti.

          • stefanopgr

            Ma di quale senso letterale parli? Quali condizioni contrattuali, quelle dentro la scatola una volta acquistato?
            E’ illegale perché se tu acquisti un prodotto tecnologico di quel tipo che in origine ha quelle specifiche, non le puoi peggiorare nel tempo attraverso aggiornamenti firmware, qualsiasi ne sia la ragione, tu acquisti un prodotto che ha quelle caratteristiche a quel prezzo, gli aggiornamenti possono solo migliorare non peggiorare (come dimezzare la potenza del processore). E se la batteria sta per esaurirsi e mi si spegne all’improvviso, vado a cambiarla e lo porto in assistenza ma non muti le caratteristiche originarie PREVENTIVAMENTE perché non sei più il PROPRIETARIO del mio telefono. Apple non ha il diritto di modificare le caratteristiche hardware di base del prodotto che compro perché è diventato di mia proprietà. Stabilisco io quando cambiare la batteria o buttarlo o comperarne un altro, Parlano di 500 cicli di carica nelle specifiche? Bene fra due anni me ne prendo cura e le farò sostituire o ne compro un altro. Avete avvertito, ma poi basta, la batteria è mio onere, oppure mi avverti che la devo sostituire, attraverso quella funzione che adesso (guarda caso) implementeranno nel nuovo firmware.
            E poi supponi che io abbia usato questo dannato Iphone 6, 3 volte in 2 anni, quindi con soli 3 cicli di carica, che me lo rallentano ugualmente? Ma certo che si!

          • Luca Serri

            Sai qual è il tuo errore? Dai per scontato che una volta comprato il device esso sia solo tuo e che spetti solo a te ogni decisione. Non è così, hai accettato un certo contratto, che tra le altre cose dice:

            Il software […], le interfacce, i contenuti, i font, la documentazione e tutti i dati forniti con il Dispositivo iOS (“Software Originale iOS”), così come quelli aggiornati o sostituiti […], vengono concessi in licenza, e non venduti, da Apple Inc. (“Apple”) per essere usati unicamente nei termini di questa Licenza. Apple e i suoi licenziatari rimangono proprietari del Software iOS e si riservano tutti i diritti non espressamente accordati.

            Ora, visto che sostieni l’illegalità delle sue azioni mi diresti dove sta scritto esplicitamente che Apple non può fare ciò che ha fatto?
            P.S. Se quel telefono fosse stato usato solo 3 volte e avesse una batteria in buono stato non verrebbe rallentato, ormai non so più come dirlo che tutto ciò riguarda solo chi ha batterie danneggiate.

          • stefanopgr

            Ma cosa centra, il software è sempre concesso in licenza , dove vedi che il dispositivo è concesso in licenza. Ma dai sei totalmente fuori strada, io posso vendere il mio Iphone a chi voglio perché è mio e non commetto nessun furto, il decoder sky è in comodato e te lo dicono chiaramente, non lo compri e paghi l’abbonamento, ma per favore dai sei stanco, va a dormire un po riposati

          • Luca Serri

            C’entra eccome, perché nonostante l’iPhone ti appartenga come oggetto fisico hai comunque delle condizioni sul suo software che come detto non ti appartiene, e ovviamente per usare un iPhone devi accettare le condizioni sul suo software. Torno a chiedere, mi dici dove sta scritto che Apple commette un reato? Visto che secondo te sono fuori strada spiegami perché, cominciando a rispondere a questa domanda.

          • stefanopgr

            Sei fuori strada perché probabilmente non conosci le basi del diritto.
            Ci sono i contratti fra privati firmati e controfirmati che determinano diritti ed obblighi, ci sono i contratti tipici come le licenze d’uso software, che altrettanto determinano obblighi e diritti come nel nostro caso. Ma ci sono dei diritti che sono sovraordinati alla contrattazione privata e alla disciplina dei contratti tipici, essi derivano da norme costituzionali, dalla legislazione nazionale, dalle normative europee, che intervengono e limitano e integrano automaticamente automaticamente le clausole del contratto privato.
            La Apple, concede in licenza d’uso il SUO software alle condizioni tipiche del contratto di licenza d’uso, ma avendo chiaramente VENDUTO all’utente l’Iphone, quando fa modifiche al software che lo gestisce non può fare ciò che vuole come tu pensi perché potrebbe intaccare il diritto di PROPRIETA PRIVATA. Avendo preso dei soldi in cambio di un prodotto tecnologico che ha DETERMINATE CARATTERISTICHE, lo ha ceduto e il proprietario deve avere riconosciuto il suo diritto di proprietà sull’oggetto pagato, che deve rimanere lo stesso nel tempo, al di là del NORMALE deperimento, e della normale OBSOLESCENZA tecnologica. Se Apple deliberatamente attraverso il software di SUA proprietà modifica le caratteristiche dell’oggetto di PROPRIETA ALTRUI, ne può pagare le conseguenze, come in questo caso. Quindi Apple al di là delle firme, licenze e quant’altro eventualmente firmato dal compratore, non può usurpare il DIRITTO DI PROPRIETA PRIVATA attraverso telemetrie o aggiornamenti del software.
            Tornando brevemente al caso Apple, non puoi non capire quanto subdolamente si sia comportata sia prima che dopo la class action, è chiaro che dimezzando come dicono le frequenza di clock del processore hanno DANNEGGIATO un bene di PROPRIETA ALTRUI, e le mere considerazioni sulla precarietà delle batterie sono ridicole oltre che fuori luogo. Una fra tante, che centra ridurre la velocità del processore, e poi lasciare l’utente con una batteria scarica senza neanche avvertirlo, se la batteria è scarica si deve cambiare e basta.
            Ma questa è la materia del contendere che svilupperà nei tribunali, io sono per la truffa, per i motivi che ti ho più volte detto, la licenza d’uso non centra nulla.

          • Luca Serri

            Ti ho già detto che la questione batteria e spegnimenti improvvisi è fisica, se devi ostinarti a dire che è una scusa perché vuoi dargli contro a tutti i costi possiamo anche chiudere qui la discussione.

          • minzi

            guarda hai ragionissima più o meno ma quello che non stai valutando è che appunto apple e qualsiasi altro costruttore non ha mai messo le prestazioni e l’autonomia fra le DETERMINATE CARATTERISTICHE a cui ha ceduto il terminale al cliente anzi ben specifica nel contratto di acquisto che l’autonomia può variare in base a utilizzo e condizioni ai quali poi fa riferimento al contratto generico di utilizzo che dici te…poi per le prestazioni è ancora peggio perché nulla è menzionato nelle caratteristiche del terminale.

            Quindi anche se sono d’accordo con te devi contare che prima di tutto va dimostrata la vessatorietà delle condizioni (e nessun tribunale lo farà mai visto che sconvolgeresti e faresti fallire il globo istantaneamente) e secondo quei furbastri di apple hanno dichiarato che è per evitare disagi agli utenti, quindi va dimostrato con ragionevole certezza che l’autonomia del dispositivo è stata compromessa evidentemente dal primo acquisto nei termini di contratto in cui è garantita l’usura della batteria che varia da 6 mesi ad 1 anno in base ai contratti
            cosa alquanto complicata….quindi visti i precedenti la class action verrà buttata sul danno di immagine e depapeuramento del bene acquistato, tradotto in soldoni per chi farà la class action ci saranno sostituzione gratis delle batterie e congruo rimborso misurato alla vita del bene se dimostrerà con ragionevole certezza il depauperamento dello stesso…per tutti gli altri il fix software già ricevuto e la sostituzione agevolata per alcune categorie come già avviene

          • MatitaNera

            Sei una mosca bianca, appunto

          • stefanopgr

            Ma io non vado a trollare nei forum android o apple con frasi e battutine che non superano le 10 parole, senza avere un benché minimo contenuto o attinenza alla discussione. Guarda che la mosca bianca sei tu

          • MatitaNera

            La sintesi è un dono

          • stefanopgr

            Si ma se dalla tua sintesi non esce nulla, cosa rimane poi di te negli annali

          • MatitaNera

            Lo dirà il tempo

          • sonodio

            Ma se ti levi dalle palle e ci fai un favore?

          • bruno

            Ignoralo.
            Ti si attacca come una sanguisuga se gli rispondi

          • MatitaNera

            troppo facile

          • bruno

            É un troll della peggiore specie o lo insulti o lo ignori

    • Carlo Gamna

      Tieni duro, non mollare. Anche quando quelli di Microsoft verranno a bussarti alla porta di casa per sequestrarti il telefono, tu devi resistere!

      • stefanopgr

        Tu scherzi ma su ebay i 950xl NUOVI li vendono a 800 1000 €

        • Carlo Gamna

          E fanno bene: se c’è qualcuno disposto a pagare cifre assurde, è giusto spennarlo.

        • marco renna

          Io su ebay ho trovato il mio telefono lumiaMicrosoft. 650 nativo W10 a 75 € nuovo spedizione gratuita piu una cover in simil pelle colorata a propria scelta,spese spedizione incluse

        • Teo

          Si sono diventati cosi da museo

          • bruno

            Il tuo cervello lo é da eoni

          • Teo

            Li vendono a prezzi altissimi adesso. Cosi fanno pure la muffa e diventano ancora più cari

          • bruno

            Non so se te la detto nessuno ma non ce ne frega in caz.o delle tue frasi e commenti, inutili anche per un discorso che si basa su rutti e scoreggie

    • ilmondobrucia

      Piace anche a me, ma è solo estetica.

      Un android stock o sony è molto pulita come interfaccia

    • phede86

      Interfaccia molto minimale.

      • bruno

        Minimale quella di w10m?

        • Teo

          Più che minimale inutile dato che le app servono solo a riempire lo sfondo e nient’altro

          • bruno

            Si continua a dire puttanate che vai forte.
            Prova un po a farmi leggere le notizie/notifiche sulle icone di ios e android.
            Quando ci riesci forse ti daranno un cervello.
            Finiscila di fare il finto exlumia non ci crede nessuno

    • Teo

      Interfaccia android in confronto pulita e ogni app porta il suo nome. Inoltre quella dei lumia è a treno molto scomoda. Ribadisco che ms doveva investire soldi se voleva vendere

      • sonodio

        Interfaccia android pulita?
        Ahahahhahahahahahhahahahahhahahahahahahahahahahha

        • bruno

          Lascialo perdere é un troll asino

        • Teo

          Certo ogni app porta il suo nome. Hai letto? Ogni app il suo nome e velocemente rintracciabili a differenza del treno dei desideri mai realizzati dei lumia dove le app tutte attaccate. Velocita’ fulminea dell’apertura.

    • MatitaNera

      Solo quelle

  • yepp

    Era sbagliato fin dall’inizio fare un’app di quel tipo, che si limita a caricare notizie da un sito. Le app devono fare qualcosa di “attivo” per essere considerate app

    • Daniele

      Oh mi mancavano i tuoi teoremi strani 😀 Top del TOP

      • Raiden

        È davvero fuori di testa

        • bruno

          Invece voi trolletti di quartiere,che continuate a rompere i cogli.i in siti dove siete pesci fuor d’acqua no?

    • phede86

      Con questo ragionamento non serve nemmeno fare l’app di Youtube tanto si può vedere con internet.

      • yepp

        Dipende da come la fai, se ad esempio offri la possibilità di scaricare i video o la musica, cioè una funzionalità ben precisa che non sia il semplice sfogliare una pagina web, allora può avere un senso

      • bruno

        Io uso sia youtube su browser che con app di terzi fatte molto bene,tipo mytube.
        Non sento di certo la mancanza,di quella porcheria fatta da google.

    • Unmondodipecore

      Ciao grande! É disponibile un aggiornamento su mobile!

      • MatitaNera

        Grande è riferito a Yepp ?

    • ilmondobrucia

      De ohoh, abbiamo il programmatore professionista di app, come se yepp l’ha scaricata e provata… Con i tuoi 100 mb di ram manco l’app per ordinare le pizze gira..

  • Luca Serri

    Chiaro che Google lo fa molto visto che quasi tutto il suo guadagno arriva dalla pubblicità, ma non basta evitare tutti i suoi servizi per essere al sicuro perché anche gli altri “spiano”, quindi è inutile demonizzarla tanto.

  • Luca Serri

    Io penso semplicemente che chi dice “voglio la mia privacy” per coerenza debba impegnarsi seriamente e fare tutto il possibile, invece di farlo solo dove fa comodo: se accetti molti compromessi avere la tanto agognata privacy è possibile, vedi Stallman (che per quanto estremista è una delle persone più coerenti al mondo). Tra l’altro siamo noi stessi ad autorizzare questo “spionaggio”, visto che accettiamo certi termini e condizioni, quasi sempre senza nemmeno leggerli.

  • phede86

    Anche Microsoft ti spia, non a caso ha comprato LinkedIn per una cifra record.

    • Luca Serri

      E ci “spia” anche senza Linkedin 😉

    • Teo

      Ms è piena di falle che nessuno conosce

  • Teo

    Solo le foto. La fotocamera con le sue schermate nere rimarrà bugata a vita. È uno schifo a parte le foto. Ms si dovrebbe dare alle macchinette fotografiche. Forse li i bug non ci sono

    • bruno

      Basta hai stufato.
      Sempre con la stessa cantilena.
      Android ha 10 volte piu bug di w10m ,quindi tuo ragionamento dice che usi ios?
      Ma anche li i bug sono di casa.
      Quindi piantala di dire puttanate asino.
      Ahhahahahhaha

  • Unmondodipecore
  • MatitaNera

    Strano che non siano stati allettati dal progetto UWP

    • stefanopgr

      Che ci vuoi fare,,, “E’ una nave che affonda”

    • Teo

      I polli come bruno ci hanno creduto e adesso si ritrovano un bel ferma documenti

  • yepp

    Stanotte sono state distribuite nuove build di W10M, vedi te se tutto questo significa “andato”…

  • MatitaNera

    Fiondati

    • sonodio

      Anche tu per favore.
      Cerca la prima finestra che trovi

      • moichain

        ma sta zitto va!!!

      • MatitaNera

        Ciao Bruno, mi manchi

  • ilmondobrucia

    Considerando che ogni mese salta fuori un bug… Presumo che non saremo mai al sicuro. Infatti sul mio lumia manco ho aggiornato, come sul mio android il mese scorso per la falla del wifi, pur avendo ricevuto le pacth.

    Quelle che sul serio devono tutelarsi sono le aziende e altre categorie…ma di certo non usano android.

    Cmq siccome la falla delle cpu sfrutta anche java dei siti internet, basta usare browser aggiornati e un buon antivirus volendo…

    È più facile che la fregatura la predono le persone che ti danno retta seguendo i tuoi link acquisto di lumia che ne parli tanto bene…e poi…

  • bruno

    La cantilena di Microsoft?
    Tu hai seri problemi
    Ahahhahaha
    Hai trovato la pace sicuramente,fai un funerale ogni 3/6 mesi con android
    Ahahhahaha
    Te dovresti essere denunciato, per tutte le cazzate che racconti.
    Tutti i bug che tu denunci, neanche uno lo hai linkato dal hub feedback capra.
    Come al solito sei aria fritta,un povero disadattao che si sfoga qui dentro,perché usa merdroid e perché sei obbligato a smadonnare ogni tre per due.
    Ahahhahahahha

    • Teo

      Con te è inutile parlare perché non sei obbiettivo. Vai a favore delle aziende incompetenti nel campo smartphone.

      • bruno

        Obbiettivo?
        Te invece lo sei, ancora non hai portato una caz.o di prova asino.
        Ti inventi favolette che poi ripeti a cantilena.
        Usa il tuo merdo.o android e non romper il caz.o agli altri,qui dentro non frega un beneamato caz.o se tu lo usi o non lo usi ,fattene una ragione.

        • Teo

          Hai mai provato a intervistare le persone per strada per vedere cosa ne pensano di Windows mobile sistema lentissimo dove la batteria va giù a piombo in meno di tre ore? Prova e avrai le prove.

          • bruno

            Questa me la segno.
            Intervistare le persone per strada?
            Ahahahhahaha
            Asino, basta leggere hub feedback per capire che sei un coglione fasulle che si inventa le cose.
            Ma quanti anni hai capra, per sparare baggianate simili?
            La batteria del mio hp x3 dura 48 con uso medio.
            Tu hai la segatura nel cranio, falso di mer.a

          • Teo

            48 ore della tua fantasy

          • bruno

            La tua risposta, come al.solito, denota la tua ignoranza in materia capra.
            Ho scritto uso medio,ma non ultimo dato che scrivi soltanto per dare fastidio e scrivere puttanate, il terminale di hp possiede una batteria da 4150milliampere.
            Te lo ripeto per l’ennesima volta asino.
            Piantala di dire balle.

          • Carlo Gamna
          • Teo

            Coglione io? Guarda che sei tu un fan sfegatato di microsoft e non io

          • bruno

            Si ma io porto fatti,tu seghe mentali fatte passare per verità
            Asino.

          • minzi

            vero tu sei quello di huawuei e qualsiasi cosa contro faccia Microsoft
            situazione non risolvibile ma evitabile con chiunque compri quello che vuole da chi vuole senza scass@re le p@lle e giudicare su cosa comprano,scelgono e preferiscono gli altri

  • bruno

    Problemi loro.
    Vuol dire che hanno qualcosa da far perdonare.
    Se sono qui per dare solo fastidio e fare battutine, possono benissimo andare affanculo da un altra parte.
    Non servono.