• 43 commenti

HP: Il cambio di strategia in casa Microsoft sul Mobile ha cambiato i nostri piani sul rilascio di nuovi dispositivi

Nick Lazaridis, presidente di HP per l’Europa, Medio Oriente e Africa (Emea), ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni in merito ai programmi interni legati a Windows Mobile.

Lazaridis, parlando con The Register, ha dichiarato che Microsoft ha confermato che non ci saranno ulteriori sviluppi relativi al proprio sistema operativo mobile, questo ha portato l’azienda a cambiare i propri piani in merito al rilascio di nuovi dispositivi.

HP aveva in programma diversi prodotti sulla base di HP Elite X3, visto il mancato supporto da parte di Microsoft, il tutto è stato bloccato, di contro il supporto e la vendita dell’attuale smartphone continueranno fino al 2019 come abbiamo visto nel nostro precedente articolo (anche se con un numero di scorte limitato e dedicato a clienti “importanti”) HP pronta a fermare le vendite di HP Elite x3 dal mese di Novembre? [AGGIORNAMENTO x2].

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele ha detto:

    Proprio sveglia HP, già quando ha presentato l’elite x3 si sapeva che w10m era “finito”

  2. Miki_73 ha detto:

    “Microsoft ha confermato che non ci saranno ulteriori sviluppi relativi al proprio sistema operativo mobile” di preciso cosa vorrebbe dire?

    • Mirko ha detto:

      Che W10M è finito con Redstone2, cosa che già si sapeva.

      Il futuro, se ci sarà, è Windows 10 full (non mobile), portato su dispositivi mobile grazie ad andromeda.

      Non sarà un’evoluzione di W10M, rilasciare nuovi dispositivi adesso sarebbe solo un’operazione inutile

      • yepp ha detto:

        – “Full” non ha senso su un telefono.
        – “Portato grazie ad Andromeda” significa che stai portando ne più e ne meno W10M (stesso core + stessi componenti = per l’utente finale non cambia nulla!)
        => Finché esistono i telefoni, esisterà sempre W10M o comunque una sua evoluzione
        => Lunga vita a W10M!

        • black_dns ha detto:

          Che tenerezza che mi fai ogni volta che leggo i tuoi commenti. Mi verrebbe voglia di abbracciati e dirti che va tutto bene!

  3. Luca Serri ha detto:

    “Lunga vita a W10M” cit.

  4. Daniele ha detto:

    Tanto io non usavo Windows Mobile e poi a me basta il browser

  5. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Mi si è appena aggiornata l’app Foto con la nuova funzione di ricerca immagini. Che figata ora riesco a cercare tutte le foto di una certa persona, ecc. Fra l’altro vedo che tutti i miei contatti sono già stati riconosciuti automaticamente nelle foto!
    Alla faccia di chi diceva che eravamo morti e che non ci sono più novità!

  6. Francesco ha detto:

    Essere partner di Microsoft é un piacere… Continuo a pensare che la strategia ms sia incentrata a breve termine, tanto per contentare gli azionisti di oggi e gratificare il conto del ceo. Credo che, a meno di portentosi assi nella manica, se ne pentiranno fra qualche anno

    • Michele ha detto:

      Concordo pienamente! Nadella (CEO di Microsoft) sta facendo di tutto per fare fallire ogni buona idea al fine di fare cassa a breve termine ma continuando così otterranno una pessima fama con chiunque! Il che li porterà al fallimento di tutto eccetto, forse, Windows per pc…sempre se Google non rilascia un OS, allora Microsoft sparirà del tutto e questo mi dispiace da morire essendo da sempre un estimatore dei vari prodotti Microsoft (belle idee ma pubblicizzate poco e male e abbandonate alla nascita).

      • Del Fante Guido ha detto:

        Ma se ha riportato Microsoft in auge, con conti in attivo? Ma che state dicendo? Smettetela di fare gli imprenditori da Forum

        • Michele ha detto:

          Io non faccio l’imprenditore fa forum ma il programmatore ed anche parlando con i miei clienti questi vogliono evitare qualsiasi prodotto Microsoft (di Windows i più non possono farne a meno ma vorrebbero)! Microsoft sta ottenendo un immagine deleteria e questo è un fatto! I margini salgono nel breve termine perché MS (Microsoft) sta rilasciando i suoi software per tutti ( il che andava bene quando MS faceva solo software e nessun device)! Inoltre cessare la produzione di device ovviamente riduce le spese aumentando i guadagni, sempre nel breve termine! Qui l’unico imprenditore da forum sei tu

        • Francesco ha detto:

          Che qui si faccia chiacchiere da bar mi pare anche ovvio, non siamo di certo ad un simposio di imprenditori scafati. Il fatto che sia in attivo oggi non vuol dire che lo siano un domani, e sono in attivo anche per aver fatto fuori una gran quantità di personale, dismettendo totalmente il settore mobile e aprendosi ad altri mercati, fatto che ha portato moneta sonante, ma sminuendo enormemente il valore di avere un sistema operativo windows. Se i miei software di grafica dovessero essere rilasciati per Linux, non ci penserei due volte a installare Linux e se anche la distro di linux che mi interessa fosse a pagamento, allora MS dovrebbe comunque scendere a patti ed essere concorrenziale nel prezzo, mai vista una cosa del genere da quando MS è il colosso che conosciamo. Ora, la mia modestissima opinione, che credo sia abbastanza condivisibile è che il mobile è il futuro, non è poi cosi lontano il giorno in cui con uno smartphone collegato in modalità continum o simile si potranno fare anche lavori di grafica o comunque di un certo rilievo. Essersi completamente bruciati nel mobile vuol dire accettare di scomparire lentamente, già adesso gli accessi ad internet sono superiori da mobile piuttosto che da desktop (o laptop). Insomma, da monopolisti del mercato si sono condannati a sparire nel medio termine, diventando una delle tante software house che produrranno per altri sistemi operativi, rilevante quanto vuoi, ma di certo non la MS di oggi. Buttare fuori un paio di terminali l’anno, quando ditte come Maze o doogee ne sparano anche 5 quanto sarebbe costato a MS? Una percentuale risibile del proprio guadagno, ma nel frattempo avrebbero mantenuto un piede nel mobile, avrebbero mantenuto la loro credibilità anche con i partner e se interessati sarebbero potuti rientrare con il famoso shift tecnologico di cui si parla tanto. Quindi si, a me pare proprio una strategia miope.

        • Cosmocronos ha detto:

          Ma perché. prima i conti erano in passivo? Ma leggetevi le trimestrali!

      • Luca Serri ha detto:

        Google ha già un OS Desktop da anni.

    • Miki_73 ha detto:

      Poi se mai uscirà qualche nuovo dispositivo mobile (Surface Phone) voglio proprio vedere quale partner si getterà a capofitto per investire sul nuovo device… Ormai Nardella sta facendo terra bruciata tutto attorno!

  7. Marco Maria ha detto:

    Pietra tombale sul mobile ms? Detto da HP parrebbe…

  8. ernestinthesixties ha detto:

    L’ennesimo produttore che aveva creduto in Microsoft e che è rimasto fregato. Sono curioso di vedere “l’arma fine di mondo” con cui Nadella conta di compensare tutte le dismissioni di questi anni.

  9. Gianni ha detto:

    Quindi immagino che i Lumia di fascia alta (perlomeno 950) possano continuare a beneficiare di software updates fino al 2019 grazie ad HP….credo. Bisognerà tuttavia vedere quante App “vitali” rimarranno in vita durante/fine 2018…

  10. Gino G ha detto:

    Strategia???
    Ce n’è mai stata una?

  11. Alexv ha detto:

    Ufficialmente Microsoft sta puntando su roba già ben avviata prima dell’arrivo di Nadella, a parte l’acquisizione di Linkedin (vediamo quanto durerà). Praticamente capacità di innovare vicino allo zero.

  12. Fede64 ha detto:

    Temo tu sia nel giusto. Sorattutto Google, Samsung ed Apple riescono a far figuroni speciali laddove Microsoft fallisce, commercialmente parlando, e spesso arrivando prima sul ‘pezzo’

  13. black_dns ha detto:

    Tenerezza, non mi sembra cattivo.

  14. Del Fante Guido ha detto:

    Curioso rileggere questi commenti dopo la presentazione dei surface neo è surface phone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *