• 4 commenti

Un Surface Studio per i DJ

Sta incuriosendo parecchio un video rilasciato su YouTube che vede la DJ Juicy M, con oltre 1 milione di fan iscritti al suo canale You Tube e 4 milioni di follower sulla sua pagina Facebook, utilizzare proficuamente un Surface Studio per mixare alcune tracce.

Utilizzando DJay Pro software e un controller Xbox l’artista testimonia come il primo All In One di casa Microsoft, grazie alla sua struttura versatile e adattabile in molteplici contesti, possa dare il meglio di se’ in qualsiasi campo di utilizzo. L’interazione poi con il controller Surface Dial, presentato in occasione del lancio dello Studio lo scorso anno, esalta ancora di più le peculiarità dello Studio, ad oggi ancora sostanzialmente un unicum nel campo degli AiO.

Qui sotto l’interessante video rilasciato.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gino G ha detto:

    “No, eh, ma i Mac sono insuperabili in ambito multimediale!111!!!!”

    Ancora sento questa storia…

  2. cipo ha detto:

    Bellissimo!. :D
    OT..
    Sarà per la mia età e il tempo che passa…ma per quanto riguarda i mix in generale ..vorrei però sentire mixare anche con canzoni pop disco commerciali….anche diverse tra loro e trovare il punto di congiunzione (Remix..eccc..)
    Qui come “entro entro” faccio rumore ed effetti e non sbaglio mai… o comunque è difficile…!
    Ha haaaa

    • Gino G ha detto:

      No, non hai torto, alcuni passaggi un po’ taglienti c’erano.
      Anche se in alcuni frangenti c’era un po’ dello stile che dicevi (tra ring ring ring e hotline bling ad esempio). Comunque preferisco la bella house, old skool e non. ;)

  3. Mariano Mercuri ha detto:

    ovviamente io sbavo per il surface studio eh, io ho occhi solo per la mia fidanzata, che tra l’altro ha gusti musicali migliori (up the iron!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *