• 10 commenti

Intervista a Pietro Favè, responsabile formazione Retail in Microsoft Italia | Esclusiva

In questi giorni abbiamo avuto l’opportunità di intervistare Pietro Favè, responsabile formazione Retail in Microsoft Italia. Con lui parleremo del mondo Surface e dei nuovi prodotti appena lanciati sul mercato.

E.R. – Plaffo

“Ciao Pietro, anzitutto grazie per questa intervista a nome dello staff di Plaffo e di tutti gli utenti che ci seguono. Volevo iniziare chiedendoti cosa rappresenta Surface per Microsoft in questo momento.”

P.F. – Microsoft

”Surface è sempre stato caratterizzato dall’essere una gamma prodotti più che un singolo prodotto e ha sempre avuto lo scopo di svecchiare e innovare il mondo computer abbandonando il vecchio concetto del laptop grosso e ingombrante per proporre soluzioni nuove esplorando nuovi campi di utilizzo in modo da diventare un riferimento per i partner di Microsoft.”

E.R. – Plaffo

“Proprio in questo periodo Surface compie 5 anni dal primo lancio del Giugno 2012 con l’allora CEO di Microsoft Steve Ballmer. Come è stato questo viaggio lungo 5 anni ?”

P.F. – Microsoft

“E’ stato sicuramente un viaggio positivo. Abbiamo iniziato con le prime versioni di Surface Pro e RT proseguendo con la linea Pro e ampliandola con Surface Book, Surface Studio e ora Surface Laptop. E non è ancora finita.”

E.R. – Plaffo

“Giustamente hai citato una serie di prodotti che Microsoft ha presentato nel corso di questi anni e che tendenzialmente si sono poi rivelati essere un riferimento per il mercato. Non è che Microsoft progressivamente si sta creando una sua gamma prodotti ?”

P.F. – Microsoft

“Ad oggi la nostra quota parte nel mercato PC è comunque ridotta rispetto ai nostri partner proprio perché vogliamo essere con i nostri prodotti un riferimento di innovazione per loro. Noi tracciamo la strada, gli OEM sono poi liberi di interpretarla a loro modo con prodotti che prendono spunto e si ispirano ai nostri. Il Business di Microsoft si concentra in altri settori seppur chiaramente anche la divisione Surface offre il suo contributo.”

E.R. – Plaffo

“E ora Pietro parlaci un po’ di questi nuovi prodotti lanciati da Microsoft, Surface Laptop e Surface Pro. Iniziamo dal Laptop, quali sono le caratteristiche che lo contraddistinguono dai prodotti concorrenti e perché uno dovrebbe sceglierlo?”

P.F. – Microsoft

“Con Surface Laptop introduciamo sul mercato il computer più bilanciato mai prodotto utilizzando per la prima volta un materiale nobile come l’Alcantara in modo da dare quel tocco di stile che lo identifica subito. Quanto alla qualità vorrei sottolineare l’utilizzo di un case in metallo senza elementi di disturbo nonché le nuove giunture e cerniere di assoluto livello per il settore. Nel produrlo infatti ci siamo concentrati su tre sensi: la vista, il tatto e l’udito. Con la vista notiamo subito quanto questo Laptop sia sottile, appagante esteticamente e perfetto nel bilanciamento dei pesi, cosa che consente di aprirlo con un solo dito. A proposito dello schermo voglio sottolineare come siamo riusciti ad introdurre in una struttura tanto sottile un display Touch con tecnologia Pixel Sense da ben 13,5”. Questo computer vanta la struttura display più sottile al mondo. Con il tatto poi percepiamo il nuovo materiale Alcantara trattato per resistere all’acqua e alla polvere, un materiale che circonda la tastiera retroilluminata con tasti a corsa ridotta da 1,5 mm. e che offre un grande comfort nella digitazione. Infine con l’udito possiamo ascoltare l’audio dei nuovi altoparlanti OmniSonic, nuovo standard di Microsoft, posti sotto la tastiera, un sistema che offre un suono corposo e immersivo. Un altro aspetto che contraddistingue questo nuovo Surface è l’autonomia con un comparto batteria in grado di raggiungere le 14,5 ore in riproduzione video playback.”

E.R. – Plaffo

“A proposito dell’Alcantara qualcuno ha sollevato più di un dubbio sulla scelta di questo tipo di tessuto su un notebook, puoi dirci qualcosa in merito ?”

P.F. – Microsoft

“Quello che abbiamo su Surface Laptop non è tessuto Alcantara come si potrebbe pensare ma materiale Alcantara creato direttamente dall’azienda Alcantara e trattato per essere applicato su Surface Laptop. Non è un semplice manto ma è proprio un materiale apposito. Questo materiale è idrorepellente, in ogni caso più avanti arriverà sul mercato un kit apposito dedicata alla sua pulizia”

E.R. – Plaffo

“Su Surface Laptop è presente Windows 10 S, perché questa scelta, parlaci di questo nuovo sistema operativo.”

P.F. – Microsoft

Windows 10 S offre la stessa esperienza di Windows 10 Pro ma più ottimizzata per questo tipo di dispositivi in modo da concentrarsi maggiormente sulla velocità mantenuta nel tempo e sul fattore sicurezza per l’utente. Con Windows 10 S riusciamo a garantire la miglior autonomia possibile a livello di batteria e contemporaneamente un’esperienza di utilizzo confortevole e priva di fastidi ed eventuali inconvenienti che l’utente può causare installando software proveniente da fonti non certificate che possono andare a rovinare l’esperienza di utilizzo nel tempo. Con Windows 10 S si opera attraverso lo Store di Windows, uno store sicuro e sempre più ricco garantendo così prestazioni costanti nel tempo. Per gli utenti più evoluti è comunque possibile convertire la licenza di Windows 10 S in Windows 10 Pro. Al momento per chi acquista il Surface Laptop è possibile fino a fine anno effettuare il passaggio gratuitamente proprio perché sostanzialmente si tratta dello stesso sistema operativo ma, nel caso di S, con “porte” aperte solo verso lo Store. Per chi erroneamente assimila questo al vecchio Windows RT e al suo store, la differenza da far notare è che Windows 10 S non è un diverso sistema operativo rispetto a Windows Pro, quindi il mettere le proprie app e software nello store è molto rapido e non richiede la compilazione ex novo delle app.

E.R. – Plaffo

“Sappiamo che al lancio è prevista la sola versione color argento per Surface Laptop. Verranno introdotte anche le altre colorazioni più avanti ?”

P.F. – Microsoft

“Più avanti arriveranno sul mercato anche le altre colorazioni, probabilmente già dal prossimo autunno.”

E.R. – Plaffo

“Passiamo ora alla colonna portante della linea Surface, il nuovo Surface Pro, cosa puoi dirci di questa nuova edizione aggiornata del convertibile di Microsoft?”

P.F. – Microsoft

“Il nuovo Surface Pro rappresenta un’evoluzione della linea Surface e va a ottimizzare e migliorare molti aspetti del Surface Pro 4 precedente. Oltre ad uno spessore più ridotto e ad un case più smussato e elegante la particolarità è che con il nuovo modello riusciamo ad offrire un prodotto fanless non solo per la versione base Core M3 ma anche per quella equipaggiata con processore Core i5. Abbiamo poi una nuova cerniera che consente di coricare il Surface Pro nella nuova modalità Studio a 165° di apertura, ideale per la scrittura e il disegno. Un vero e proprio salto lo abbiamo fatto nel comparto batteria che ora è in grado di offrire fino a 13,5 ore di autonomia in modalità playback video raddoppiando in pratica l’autonomia media di un Surface Pro 3.

E.R. – Plaffo

“Per quanto riguarda la nuova Surface Pen a 4096 livelli e funzione tilt sappiamo che non è ancora disponibile sul mercato italiano, puoi dirci qualcosa sul suo arrivo?

P.F. – Microsoft

La nuova penna sarà disponibile dal prossimo 20 Luglio e a questo proposito posso dire che più avanti introdurremo sul mercato italiano anche il Surface Dial. Inoltre faranno prossimamente il loro esordio sul mercato una serie di penne di terze parti compatibili anche con i dispositivi Surface seguendo la filosofia introdotta con Windows Ink che permette di utilizzare penne di vari produttori su device differenti.”

E.R. – Plaffo

“Sappiamo che Surface Studio e Surface Book non sono ancora distribuiti sul nostro mercato, puoi dirci qualcosa sul loro arrivo ?”

P.F. – Microsoft

“Posso dirti che l’introduzione anche sul nostro mercato di questi prodotti è ed è sempre stata allo studio, ma per ora non posso darti conferme in merito. Sono comunque fiducioso”

E.R. – Plaffo

“E per quanto riguarda il futuro, possiamo attenderci nuovi prodotti, nuove declinazioni di Surface ?”

P.F. – Microsoft

“Sicuramente la linea Surface non si esaurisce con questi prodotti e con quelli già in commercio.”

E.R. – Plaffo

“Una risposta che vuol dire molto per i tanti appassionati che ci seguono, vogliamo aggiungere qualcosa in merito ? Vedremo una declinazione Surface in senso “telefonico“, insomma è concreta l’ipotesi di un Surface Phone, Pocket o come si chiamerà?

P.F. – Microsoft

“In questo momento non abbiamo informazioni in merito ma non si può mai sapere cosa bolle nei laboratori di Redmond”

E.R. – Plaffo

Bene, ringraziandoti per la disponibilità a nome nostro e dei lettori ci lasciamo qui. Ci aggiorneremo nei prossimi mesi per ulteriori sviluppi.

P.F. – Microsoft

Grazie a voi e un saluto a tutti i lettori.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Domenico

    Bravi Plaffi!

    E con questo abbiamo scoperto che il Surface Dial è in arrivo anche da noi, qualcuno sà se è utilizzabile anche su normali PC (non surface)?

    • Salvatore Sessa

      Basta che sia con Schermo Touch

    • Gianni

      Funziona tramite Bluetooth, quindi si può usare con qualsiasi PC. Ovviamente non sfrutterai l’integrazione con lo schermo dei Surface, ma tutto il resto sì.

  • Ottima intervista, Enrico. Sono sempre più conquistato dal Surface Laptop e le parole di Pietro Favè hanno rafforzato la mia convinzione. Aspetterò l’autunno perché ho una forte preferenza per il colore Borgogna.

    • Antosaa

      Complimenti per l’intervista! Anche a me piace molto il laptop soprattutto nelle versioni colorate “azzurro” o “bordeaux”

    • Enrysoft

      Ciao Giampiero, ben trovato. La livrea Burgundy a cui ti riferisci e’ veramente di classe, te lo posso confermare.

  • Mr. Diego

    Con Surface sono riusciti a fare un brand apprezzato, se mai dovessero fare un Surface Phone devono essere veramente convinti della bontà del prodotto, sputtanare il marchio sarebbe da scemi

    • Davide

      se uscisse un Surface phone punteranno tutto su continuum, quello senza limitazioni e che permetti di operare come su un vero pc e di sicuro cercherà di entrare nelle aziende, il settore più redditizio visti i contratti che stipulano. Per il consumer abbiamo lo store che non va di pari passo alla concorrenza quindi le cose cambieranno solo con il tempo, quando chi utilizza il pc usufruirà maggiormente dello store e cambierà un po la mentalità degli over 40

  • ricky1973

    Ottima intervista, grazie!

  • bruno

    Praticamente ha detto non possiamo dirvi niente su surfacephone.
    Attendiamo qualche notizia anche noi(si ci crediamo) lo sanno eccome.
    Infatti non ha smentito categoricamente.
    Poteva benissimo, dire mi spiace ma non esiste.
    Non lo ha fatto perché non puo.
    Sopratutto dopo la conferma di alti dirigenti di un MICROSOFT SURFACE MOBILE.
    LoL
    P.s. Complimenti per l’intervista
    Potevate insistere un pochino di piu su surface mobile.
    Ma va bene ugualmente.
    Grazie