• 69 commenti

Windows 10, ultimi giorni per aggiornare il proprio PC gratuitamente! [AGGIORNAMENTO x1]

Il 29 luglio 2016 Windows 10 compie un anno e questa data porrà fine alla possibilità per gli utenti che utilizzano Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 di effettuare l’aggiornamento a Windows 10 in maniera totalmente gratuita.

windows-10

Se decidete di effettuare l’update dopo il 29 luglio, sarete costretti a pagare i costi di licenza che sono di 135€ per Windows 10 Home e 279€ per la versione Pro. Gli utenti che invece aggiornano il proprio PC prima del 29 luglio otterranno la licenza di Windows 10 gratuitamente e potranno effettuare i futuri update senza alcun costo (a partire da Windows 10 Anniversary Update atteso per il 2 agosto).

Perché aggiornare a Windows 10? Ecco le migliorie che segnala Microsoft:

Familiare in ogni cosa

Conosci già il familiare desktop con il pulsante Start e la barra delle applicazioni. Grazie ai riquadri animati, ottieni all’istante un aggiornamento in streaming dei tuoi contenuti preferiti.

Windows 10 è stato progettato in modo da risultare compatibile con l’hardware, il software e le periferiche che già possiedi. Gli aggiornamenti automatici ti consentono di non perdere alcuna novità in fatto di funzionalità e sicurezza, per tutta la durata supportata del dispositivo.

Il miglior Windows di sempre per giocare

Con Windows 10, giocare è ancora più divertente. I giochi di cui già disponi funzionano alla perfezione, ma in più ora puoi anche giocare e metterti in contatto con altri utenti tramite la Xbox One e i dispositivi Windows 10. Dai migliori giochi casual alla nuova generazione del PC gaming, Windows 10 è costruito per i giochi che ami

Vai oltre la semplice esplorazione

Microsoft Edge è il browser completamente nuovo che ti consente di andare oltre la semplice esplorazione e ottenere la massima produttività sul Web. Scopri l’emozione di scrivere o digitare direttamente sulle pagine Web e sbarazzati di qualsiasi distrazione nei tuoi articoli online. Se abiliti Cortana puoi inoltre passare all’istante dalla ricerca all’azione

Metodi straordinari per lavorare più rapidamente

Windows 10 offre in assoluto la migliore esperienza di lavoro. Tieni sotto controllo le tue attività, grazie a modi semplici per affiancare le app e ottimizzare lo spazio sullo schermo per lavorare meglio. Vedi tutte le attività aperte in un’unica visualizzazione e crea desktop virtuali per ottenere più spazio a disposizione o raggruppare gli elementi in base al progetto, ad esempio le app Office per lavorare e i giochi per divertirti.

Ti presentiamo Cortana, la tua assistente personale digitale

Cortana è in funzione tutto il giorno su tutti i tuoi dispositivi, per aiutarti a svolgere al meglio ogni attività. Grazie alla funzionalità di autoapprendimento, Cortana diventa sempre più personale e più utile nel tempo. Si tratta di un’assistente eccellente per i promemoria: te li invia al momento e nel posto giusto, così non dimentichi niente e puoi fare di più

Lo schermo migliore è quello su cui ti trovi

Windows 10 consente alle tue app di essere visualizzate e funzionare perfettamente in tutte le modalità e su tutti i dispositivi, anche quando passi da un dispositivo a un altro.

Windows ottimizza la tua esperienza con attività e dispositivi. Per rendere più semplice la navigazione, le funzionalità e le app si adattano senza problemi alle dimensioni di piccoli e grandi schermi. In qualsiasi momento puoi passare dalla modalità desktop a quella tablet, con la certezza che i tuoi contenuti continueranno a essere visualizzati alla perfezione.

Ha l’aspetto di un telefono, ma funziona come un PC

Scopri le ulteriori funzionalità di un telefono Windows 10, grazie alle potenzialità dedicate di Continuum. Anche senza collegarlo, puoi utilizzare il tuo telefono come un PC per lavorare al meglio o proiettare video, filmati e immagini su uno schermo più grande

Il nuovo Windows Store riunisce tutti i tuoi contenuti preferiti

Ecco il nuovo Windows Store, un’esperienza di acquisto unificata su tutti i dispositivi Windows 10. Esplora lo Store sul tuo PC, tablet o telefono e scarica facilmente contenuti digitali straordinari, gratuiti e a pagamento, tra cui app, giochi, musica, film e programmi TV

App integrate che funzionano su tutti i dispositivi

Windows 10 offre eleganti app integrate, come Mappe, Foto, Mail e Calendario, Groove e Film e TV. Queste app utilizzano OneDrive per effettuare il backup delle informazioni e sincronizzarle tra i tuoi dispositivi Windows 10, così avrai sempre tutto a portata di mano.

Una garanzia per la tua tranquillità

Windows 10 è il sistema Windows più sicuro mai realizzato. Sin dal primo avvio e per l’intera vita del dispositivo, Windows Defender protegge da virus, malware e spyware.

Accedi con un sorriso

Windows Hello ti riconosce tra tanti, ecco perché solo tu puoi sbloccare il tuo dispositivo con un tocco o uno sguardo*. Questo metodo è più sicuro, proprio perché è più personale. E senza dover immettere password, potrai accedere più rapidamente alle tue attività.

*Windows Hello richiede hardware speciale, tra cui lettore di impronta digitale, sensore IR illuminato o altro sensore biometrico

Aggiornamento x1

Piccolo update al nostro articolo per ricordarvi che domani 29 luglio 2016 scade la possibilità di effettuare l’aggiornamento a Windows 10 in maniera totalmente gratuita per gli utenti che utilizzano Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. ernestinthesixties ha detto:

    al di là degli slogan, è davvero il miglior Windows di sempre: 3 PC, due laptop e un desktop (questo del 2009) aggiornati senza un solo problema, cosa tutto sommato abbastanza rara in ambito informatico. chi non ha particolari esigenze lavorative legate a un OS precedente dovrebbe aggiornare di corsa.

  2. Massimo ha detto:

    Devo convincere il capo ad aggiornare tutto l’ufficio…ma esiste un modo per forzare l’aggiornamento o farlo manualmente?
    OT: si aggiornano OneDrive e Fhotoroom..

    • acrixx ha detto:

      Si, scarica il media creation tool e avvia l’aggiornamento

      • Massimo ha detto:

        Grazie!
        Scusami, visto che ci sono, volevo sapere una cosa…è possibile configurare W10 senza associare un account Microsoft? Perché al momento in ufficio non ne abbiamo uno e se dovessi convincere ad aggiornare dovrei capire come fare…io sul fisso di casa ad esempio ho dovuto creare un account comune per tutti, per semplificare la cosa :D

  3. yepp ha detto:

    Fiondatevi ad aggiornare tutti i PC che vedete in giro!

  4. Massimo ha detto:

    Mitico!! E con la questione degli account microsoft come avete fatto?

  5. GiobyOne ha detto:

    Domanda, se compro un tablet/laptop rimasto in magazzino….diversi mesi …. rischio di trovarmi un 8 e non poterlo aggiornare….

  6. GiobyOne ha detto:

    Fossi in ms lo lascerei per sempre, le licenze le vendono per i nuovi, come hanno sempre fatto.

    • CarMan ha detto:

      Io penso che andrà proprio come dici tu. Non credo che chiederanno soldi per aggiornare a 10 dopo la data. Vogliono solo metterti fretta per arrivare ad una alta percentuale di dispositivi con Windows 10, per non rischiare di ritrovarsi a dover ammettere un fiasco, probabilmente. In questo devono imparare da Apple.

      • ILCONDOTTIERO ha detto:

        Vedi non hai capito che Apple su Ios hai una uguale piattaforma e fai un leggero aggiornamento. Su Windows hai un vero aggiornamento se vogliamo chiamarlo tale , non un semplice restyling esterno . Credo che il tuo esempio non fa una piega , il 90% di utilizzatori di Mac usa Windows sul proprio Mac . Quindi Microsoft allo stato attuale sui pc non ha niente da imparare.

        • CarMan ha detto:

          Non mi sembrava che qui si parlasse di OS mobile (iOS è il software dell’iPhone), ma di desktop. Non ho neanche chiaro cosa intendi quando parli di semplice “restyling esterno”.
          Ma davvero il 90% dei Mac montano anche Windows?

  7. GiobyOne ha detto:

    Aggiungo, ho un portarle in garanzia (due) anni, lo mando in assistenza, disco guasto, fanno il ripristino di fabbrica (w 7/8) mi torna dopo il 29 e resto fregato? Nahbhh MS facci aggiornare a vita

    • Massimo ha detto:

      In questo caso forse no, nel senso che una volta che hai aggiornato e quindi acquistato (for free) un seriale di per sé l’aggiornamento dovrebbe essere per sempre gratuito con quel seriale…un po’ come succede per le app, per intenderci…
      Invece per l’esempio del pc/tablet con w8 che facevi sotto forse si…anche se credo che sicuramente ci saranno promo e/o licenze scontate! Io ad esempio ne comprai una mesi fa per un tablet a 17€…

  8. Massimo ha detto:

    Grazie del suggerimento! Spero di riuscire in fase di installazione ad impostarlo…

  9. Burp ha detto:

    Se HP rilasciasse i driver per i pavilion dv7 per la vga amd aggiornerei volentieri :|

    • marcof ha detto:

      Anche DELL non é da meno… Il mio Vostro V130 perderebbe il sensore urti che protegge l’HD (non esistono i driver su w10.. Incredibile…) e quando avevo provato w10 (poi formattato è rimesso w7) la batteria improvvisamente non é stata più riconosciuta… mah…

  10. bongio2 ha detto:

    O.T. Oggi guardando il sito degli Stockisti ho visto che è sparita la possibilità di selezionare windows tra i sistemi operativi.
    Sapete se è una cosa temporanea o non si potranno più acquistare li?

  11. Stefano ha detto:

    Domanda: se ho già aggiornato il sistema a 10 ma ho formattato il pc tornando a 8.1 per problemi di compatibilità (presumendo che nel tempo possano essere risolti) posso ancora fare l’aggiornamento a 10 gratuitamente in futuro? Ho anche un backup dell’installazione su chiavetta.

    • marcof ha detto:

      Stessa domanda, ma con win7… Dopo la formattazione, il PC mi chiede se voglio ottenere la licenza di w10, quindi é come se non l’avessi mai chiesta.. Da cui la domanda, che succede dopo il 29 se per ora resto su w7? Abbiamo già il “diritto acquisito” a w10?

    • Stefano S. ha detto:

      Sì. Una volta installato l’aggiornamento a Windows 10 il diritto a reinstallarlo in futuro su quella postazione è acquisito per sempre.
      Windows 10 è collegato all’hardware del computer, in futuro lo potrai installare direttamente anche partendo da una formattazione.

  12. Hankel ha detto:

    hai ragione a specificarlo
    ma devi averne uno :)

  13. marcof ha detto:

    OT: mi sapete dire dove trovo le istruzioni per una installazione pulita? Dopo aver fatto upgrade a w10, e poi re installato w7 pro, mi trovo il Disco pieno di dati sulle vecchie installazioni che occupano spazio e non posso cancellare ne rimuovere.. Oltretutto il PC continua ad avvisarmi che tra poco non avrò più diritto a w10.. Però avevo aggiornato, e non ho fatto modifiche HW… Mah…

    • emo ha detto:

      perché hai reinstallato win7 di nuovo? potevi provare dalle impostazioni a fare un ripristino come si fa sul cell

      • marcof ha detto:

        Si poteva tornare a w7 entro tot giorni (un mese?).. Così avevo capito.. Però per la storia della batteria alla fine ho perso molto più tempo… Per cui ho inserito la chiavetta usb di w7 ed ho installato da li…

        • emo ha detto:

          io ho aggiornato da win7 a win10 é va tutto bene, prova ad aggiornare a win10 e dopo dalle impostazioni esegui un ripristino

          • Franco ha detto:

            Esattamente. Così ho fatto: aggiornato a Windows 10 e poi dato Reimposta TOTALE per installazione pulita.

  14. Michele Bissaro ha detto:

    Ragazzi ho preso un ssd per il fisso su cui ho Windows 10, ho recuperato il seriale con keyfinder. Se installo il disco nuovo dopo il 29 non dovrei avere problemi a rimettere W10 visto che ho già una licenza o sbaglio?

    • Aster ha detto:

      in teoria no anche perche e legato al bios se e un oem,ma perche non fai la clonazione poi ripristina cosi sei sicuro

      • Michele Bissaro ha detto:

        Ho sempre fatto installazioni pulite. Comunque visto che il tempo che ho é poco potrei farlo. Su W10 dove trovo la clonazione? Scusami ma come ti dicevo la mia filosofia era una bella formattazione e via poi usavo Paragon per fare un’immagine di Windows pulita solo con la suite Office.

        • Aster ha detto:

          si faccevo cosi anche io ma con la clonazione e ripristino e uguale,puoi usare sempre paragon o acronics,su w10 non ce se non ricordo male un opzione del genere,se ti va bene il pc fai solo la clonazione senza ripristino,(ma non ha un programma il ssd quando lai comprato?)

        • Nalin ha detto:

          Fai clonazione, poi fai ripristino da stratimpostazioniaggiornamento e sicurezzaripristinoreimposta il pc.
          Non perdi la licenza e hai il pc pulito e lindo come se avessi appena installato win10.
          Poi dal vecchio hd ti riporti solo i dati che ti servono.

    • Jabber00 ha detto:

      Con Universary Update, se non erro, rilasceranno un nuovo sistema di attivazione che permettera’ di collegare il seriale al proprio account Microsoft.

  15. Massimo ha detto:

    Per chi non ha windows originale prima dell’aggiornamento, dove si possono trovare on line licenze di W10 a prezzi bassi? Grazie.

    • Aster ha detto:

      kinguin,poi provare ad aggiornare a qualcuno e andata bene anche se non aveva originale:)

    • sigfrid696 ha detto:

      Cd key house, te lo consiglio

    • corrado06 ha detto:

      Se vi può tornar utile …. Con la stessa licenza di win 7 che avevo sul mio fisso ho aggiornato piû di 10 pc ex Xp , Ogni volta che fai l’upgrade a 10 quella di win 7 ritorna operativa, provare per credere. Anche con quella di win 8 e 8.1 funziona. Tutte licenze che ho riusato erano Oem e no retail. Dopo di che win 10 è Legato alla Motherboard. Puoi sostituire tutti i componenti ma non la mobo. Perché perdi la licenza, anche lì piangendo al numero dell’assistenza hai buone possibilità che ti aiutino con un nuovo seriale di win 10. Basta esser gentili e non attaccarli.

      • Massimo ha detto:

        Dopo il 29 sarà comunque possibile aggiornare usando una licenza presa su kinguin ad esempio, o in automatico chiederà quella a prezzo pieno?

        • corrado06 ha detto:

          Penso di si , visto che é una oem in teoria vera. Diffida invece dalle licenze in vendita su ebay più di qualcuno é stato fregato, io compreso con un office 2013 pro plus a 10 euro! Dopo un mese cmq , il rivenditore me li ha restituiti
          Cerca sempre le recensioni sul venditore e al 90% non sbagli l’acquisto.

    • Nicola B. ha detto:

      Prendi una licenza 7 o 8 o 8.1 originale. Evita come la peste le licenze “digitali” o ESD, quelle che ti vendono a 10-30€ su ebay: sono licenze per uso sviluppatore NON rivendibili, appena le scovano le bloccano e diventano a tutti gli effetti licenze tarocche.

    • emo ha detto:

      se la tua copia risulta attiva puoi aggiornare tranquillamente io sono passato da ubundu a Windows 7 e dopo aver attivare la copia scaricata da internet con l’apposito programma dopo due giorni mi arrivo la notifica se volevo passare a window10 e me lo ha aggiornato senza richiedere nessuna licenza

    • Giuseppe ha detto:

      Ho aggiornato con win crackato

  16. Carlo ha detto:

    Purtroppo non posso aggiornare il mio HP, non compatibili i drivers…e nessun supporto.

    • Nicola B. ha detto:

      Gli hp hanno driver strani per scheda madre ma soprattutto quelli con grafica integrata + discreta hanno stranissimi driver per *lo schermo del portatile*. La mia ragazza è bloccata a 1024×768, sul forum HP ci sono 30 pagine di bestemmie, io ho preso un Asus…

      • Carlo ha detto:

        La prima volta che provai ad aggiornarlo, il pc rimase bloccato nella schermata di avvio. Costringendomi a formattarlo e mettere una versione precedente di Windows.

        • yepp ha detto:

          Scaricati la ISO e fai l’installazione pulita, vedrai che non si bloccherà. Riprova

          • corrado06 ha detto:

            Yepp ha ragione, con la iso si installa sempre e perfetto. I driver se ci sono problemi possono essere installati manualmente in compatibilità. Al 80% funzionano. Problemi notati solo su vecchie schede wifi e schede video amd, specialmente su notebook.
            Con la iso da dvd o da usb riuscito installare win10 pro 64 bit su un toshiba satellite di 12 anni fa con xp, salvato tutti i dati su hd est. Formattato hd , installata una licenza dismessa del 7 ultimate, aggiornato il 7, upgrade a 10 pro da usb, e prima d’installare altri software, installazione pulita del 10. Non scalda più , funziona alla grande e nessun problema. L’avevo presa come sfida personale.

    • Giuseppe ha detto:

      Cerca bene , nel mio fisso ho forzato dei driver… (non hp) funziona con i driver di win 8

    • Gionata mummia800 ha detto:

      Idem con Acer iconia w510,o meglio ci ero riuscito Ma non avevo audio e nessun formato video, a malapena you porn girava ea scatti, mentre you tube, app rai o Mediaset etc sempre errore

  17. Leo ha detto:

    Ragazzi posseggo un Asus T100 preso a novembre. Appena acquistato feci subito l’upgrade a Windows 10. Sfortunatamente a gennaio ebbe un problema e lo spedì in assistenza. Mi tornò con Windows 8.1… un po’ per pigrizia, ho sempre rimandato l’aggiornamento a Windows 10. Lo tento un paio di settimane fa, durante l’aggiornamento il Pc si blocca e non si avvia più. Lo rimando in assistenza, arriverà lunedì… presumibilmente con Windows 8.1… mi chiedo, avendo già installato Windows 10 se la licenza è digitale posso installarlo anche dopo il 29 luglio?

    • yepp ha detto:

      Telefona immediatamente all’assistenza e chiedigli se ti fanno loro l’upgrade gratuito a Windows 10, ha 1 solo giorno di tempo!

    • Luca Serri ha detto:

      Se hai aggiornato almeno una volta a W10 potrai rifarlo gratuitamente anche dopo il 29 luglio, perché la licenza ormai è stata acquisita.

  18. Davide ha detto:

    Consiglio mio: Prendetevi un nativo con w10. Se proprio volete complicarvi le cose facendo passaggi da uno precedente non ci sono problemi,si possono crackare, ci saranno svariati video su youtube su come fare. Come si é sempre fatto finora :)

    • Luca Serri ha detto:

      Non tutti possono/vogliono cambiare PC come cambiano le mutande. E poi W10 funziona bene sui vecchi PC, tranne alcuni casi in cui i driver non sono aggiornati, quindi non serve per forza prendere un nativo.

  19. yepp ha detto:

    AVVISO A CHI HA PROBLEMI AD AGGIORNARE:
    – Se il vostro portatile non è ufficialmente supportato da Windows 10, fregatevene, vorrà dire che userete i driver inclusi in Windows 10 + quelli che vi scaricherà in automatico Windows Update!
    – Se l’upgrade a Windows 10 non ha successo e quindi viene ripristinata la versione precedente, dovete fare un’installazione pulita tramite media creation tool o direttamente con la ISO, cioè scegliere di non mantenere niente!

  20. yepp ha detto:

    PER CHI NON HA FATTO IN TEMPO AD AGGIORNARSI
    E’ disponibile questo strumento ufficiale di Microsoft che vi aggiorna il PC anche se siete in ritardo: http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=822783

  21. MeTeMpS ha detto:

    Mah io l’ho installato sul portatile e fa abbastanza c4g4re, Cortana lo usi sugli smartphone, Edge uso Chrome e tutto il resto è mezzo nascosto o devi farci diversi passaggi per arrivare. Su pc desktop credo che mi terrò il mio 7 Ultimate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *