• 28 commenti

Microsoft a lavoro su un’app mobile per effettuare l’autenticazione sul proprio PC Windows 10 tramite bluetooth [AGGIORNAMENTO x1]

Microsoft ha pubblicato una nuova applicazione sullo Store di Windows Phone chiamata “Phone Sign-in” in beta privata utile per effettuare l’autenticazione sul proprio PC Windows 10 tramite bluetooth in modo da non dover inserire nessuna password.

Phone-Sign-in-beta

Come possiamo leggere nella descrizione presente sullo Store, si tratta al momento di un’applicazione destinata a scopo interno e che con le prossime versioni includerà il supporto per gli account Microsoft, per il login su browser e la generazione di codici di accesso VPN. Al momento, per effettuare il login con l’applicazione, besterà avviarla e tappare su un computer associato. Cosa ne pensate?

L’app è disponibile in beta privata a questo link

09/03/2016

Aggiornamento x1 – 02/05/2016

Nonostante dica sia ancora in beta interna, l’app è ora disponibile al download per gli utenti che utilizzano una build Redstone di Windows 10 Mobile sul proprio smartphone. Al momento non sembra essere presente la possibilità di autenticarsi automaticamente tramite bluetooth.

 via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. _Marok_ ha detto:

    Sinceramente non ne vedo l’utilità. Quando devo prendere il cell, sbloccarlo, lanciare l’app o tappare sulla notifica bluetooth dell’associazione. Ho scritto il pin o la password da un bel pezzo.

    • stewe ha detto:

      Magari non serve alcun passaggio descritto… Una volta eseguito il pairing tra i due dispositivi, il pc rilevando il telefono nelle vicinanze non chiede alcuna password. In ambito casalingo sarebbe molto comodo.

      • _Marok_ ha detto:

        Veramente è proprio in ambito casalingo che sarebbe un incubo! A meno di vivere da soli xD

        • stewe ha detto:

          Dipende dal contesto… Se è per questo anche la password grafica è molto debole se c’è gente che ti gira attorno mentre la “digiti”. Non per questo deve essere abolita. Ognuno sceglie la soluzione ideale al suo contesto.
          A me l’autenticazione via bluetooth farebbe molto comodo.

      • Max ha detto:

        Io ho sempre il Bluetooth disabilitato, se ogni volta devo prendere il cell per abitarlo che senso ha?

        • met ha detto:

          beh nel tuo caso sarebbe inutile e se volessi usufruirne ti basterebbe lasciare il bluetooth acceso, dov’è il problema?

          ha senso eccome visto che ormai tra smartwatch, fitness band, bluetooth auto, ecc la maggior parte delle persone il bluetooth lo lascia acceso h24

  2. Fabbry ha detto:

    Sarebbe carino una cosa automatica utilizzando il MS band

  3. Marcello ha detto:

    OT: come faccio a far ripartire il mio tablet W10 con chiavetta? ho preparato la chiavetta con w10 ma qnd lo faccio partire da chiavetta non mi da la possibilità di andare avanti perchè il touch non va. Potrei provare con uno sdoppiatore USB e attaccarci una tastiera o un mouse, ma poi non so se riuscirà più a leggere la chiavetta! qualcuno sa come fare?

    • Francesco ha detto:

      Il mio con l’hub usb va bene quindi ti direi di provare :)

    • Gionata mummia800 ha detto:

      Io l’ho usato ancora hub usb, ed ha sempre funzionato, Prova tanto non si rompe nulla.

      • Marcello ha detto:

        Ho fatto la chiavetta con W8.1 e mi chiede il product key che non riesco a trovare da nessuna parte (w 8.1 base).

        • Gionata mummia800 ha detto:

          Stesso problema che avevo io sul mio. Ho trovi fuori il Product key, oppure ho dovuto reinstallare tutto con dvd,e sono partito da 8. Dopo Windows 7 msft non ha più scritto il Product key su pc, perché ha voluto rompere i c…

          • Marcello ha detto:

            Cmq ho messo w81 pro e un prpduct key ed è partito. Ora sto aggiornado col tool a w10 e di nuovo mi chiede il product key….ma è normale? Come mi conviene portarlo a w10?! Qnd sono in pausa prànzo trovo un product key w10 e vediamo se mi completa l’istallazione. Cmq se hai suggerimento te ne sarei grato

          • Lorenzo ha detto:

            Di solito si può saltare l’inserimento della product key al momento dell’installazione di windows, dovrebbe esserci un ignora o qualcosa del genere…terminata l’installazione puoi o registrarlo con la key originale oppure usi uno di quei tool magnifici che trovi cercando con gruggol pieni di porcherie ma che con un po di attenzione risolvono tutti i problemi

          • Samu ha detto:

            Tipo kms pico o qualcosa del genere

          • Gionata mummia800 ha detto:

            Scusa se rispondo ora, se hai 8.1 con Product key, devi aggiornarlo una volta a w10 tramite aggiornamento di sistema, così trasferisce il Product key a 10, dopo di ché puoi installare tramite media creation tool, così riconosce il key di 10.

          • Marcello ha detto:

            Figurati. Cmq ho installato w10 col tool della microsoft e quindi ho inserito una key trovata sul web.

          • Gionata mummia800 ha detto:

            Ok allora, sperando che aggiornamento dopo aggiornamento non vi siano più problemi, Io per sicurezza il Tablet l’ho riportato a 8.1 e per sicurezza di poterlo sfruttare a sempre a pieno, lo tengo così. Ciao buona giornata.

  4. Holy87 ha detto:

    Non mi convince l’aprire l’applicazione.
    Se è via Bluetooth, conviene semplicemente tenere il telefono vicino.

  5. Giuseppe Volpe ha detto:

    OT. Qualcuno sa dirmi se devo fare procedimenti particolari per per usare una chiavetta USB su un Tablet Acer Windows? La inserisco, fa anche il rumore, come quando la legge, Ma poi non la vede

    • Miki_73 ha detto:

      A volte (molto raramente) può capitare che Windows non rilevi una chiavetta o un disco usb quando all’unita é assegnata una lettera che precedentemente era stata assegnata ad un altra. In poche parole se ad esempio avevo inserito un disco nuovo usb ed avevo scelto di farlo diventare il disco E: poi successivamente inserisco al suo posto una chiavetta usb e windows assegna ad anch’essa la lettera E: è possibile che non venga rilevata.

      • Miki_73 ha detto:

        In questo caso vai in Cortana sul tablet e digita GESTIONE DISCO. A quel punto vedrai l’elenco delle periferiche e molto probabilmente anche la chiavetta usb. Da li puoi assegnarle una nuova lettera (oltre a formattarla ecc) e da quel momento assegnando una lettera diversa all’unita poi sarà sempre visibile inserendola nel tablet

      • Giuseppe Volpe ha detto:

        Grazie della risposta ma non credo sia questo il caso. Il mio é un tablet molto semplice e comprato da poco, a parte l’unità C, non ha mai visto altro

  6. francesco ha detto:

    Quando arriva l’app ufficiale per windowsphone?

  7. specialdo ha detto:

    ma come funziona? che scopo ha? quando sono vicino al pc col cellulare, il pc dovrebbe sbloccarsi in automatico?

  8. aErDnA ha detto:

    Ottimo! Appena formattato il pc, dovevo verificare l’identità. Quando ho richiesto la verifica, subito dopo mi è arrivata una notifica al telefono per dire che stavo verificando l’account. Ho accettato la notifica e subito l’account è stato verificato, a differenza del vecchio autenticatore dove dovevo inserire io il codice. Molto comoda

  9. bongio2 ha detto:

    Ma farla UWP cosi si può sfruttare la telecamera del Surface?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *