• 44 commenti

Opera mette da parte al momento lo sviluppo di Opera Mini su Windows Phone

Opera Mini è un browser mobile sviluppato da Opera e nato nel 2006, molto apprezzato dagli utenti per la possibilità di visualizzazione di pagine web in maniera compressa in modo da risparmiare dati.

opera-mini

Ruth Alflat, tramite un post sul blog ufficiale Opera, ha deciso di chiarire i piani di sviluppo del proprio browser Opera Mini su Windows Phone. Nel post possiamo leggere che non sono previsti grossi aggiornamenti per i prossimi mesi, il piccolo team che stava lavorando sulla versione per Windows Phone è stato spostato nella sezione Android e iOS. Ovviamente assicurano che verificheranno il buon funzionamento di Opera su Windows Phone e in caso di problemi sono pronti ad intervenire.

Arriverà a breve la versione Universale su Windows 10? Al momento no, Opera spiega che non hanno le risorse necessarie per realizzare questo tipo di applicazione, entro la fine dell’anno comunque, quando parleranno delle prospettive sulla piattaforma mobile,  la possibilità di realizzare una Universal App sarà in cima alla lista.

Perchè non effettuare il porting della versione iOS come ha fatto Instagram? Alflat spiega che questa sarebbe una grande soluzione, il proprio team ha dato uno sguardo su questa possibilità ma purtroppo non è una buona soluzione (almeno in questo caso), aggiungendo che un browser è un’app molto complessa rispetto ad altre applicazioni.

Ricordiamo che potete scaricare Opera Mini per Windows Phone gratuitamente da questo link

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. JJ ha detto:

    Considerato quanto hanno lavorato sull’attuale versione e come funziona su WP, direi che non è una grave perdita x lo store…

  2. pinco pallino ha detto:

    RIP

  3. Fabrizio ha detto:

    L’unica versione decente di Opera mini, a mio parere, e quella java che usavo sul nokia N97

  4. Davide ha detto:

    Su Windows c’è erge come su android c’è crome. Sul desktop posso anche capire ma per quanto riguarda il mobile non si sente i bisogno di tutti questi browser

    • Jacksoft ha detto:

      Su Windows Mobile c’è Edge.
      Su Android c’è Chrome, Firefox, Opera, Maxthon, etc etc…
      Il bisogno c’è perché le abitudini non sono tutte uguali: ad esempio io con IE non mi ci son mai trovato granché su WP8, su Android uso sia Chrome (che mi sincronizza pure preferiti ed altro) che Firefox per esigenze diverse.
      Il problema, sicuramente, sarà per le scarse API e/o limitazioni che non permettono di creare un browser come vorrebbero loro…

      • Davide ha detto:

        Ho elencato i principali so che su android ce ne sono altri, su Windows mobile c’è anche UC browser che usavo su 8.1. Il discorso è che basta rendere più completi quelli che già ci sono (almeno su mobile)

      • Freerider ha detto:

        Anche su win10m c’è maxthon (non so come sia perché non l’ho mai usato), edge sincronizza già i preferiti e con rs1 lo renderanno molto più completo. Il ritiro di un’app non è mai una cosa buona, ma per ora edge in ambiente Windows fa il suo dovere e che l’aggiunta di estensioni potrebbe prendere il posto di altri browser per poter utilizzare sia mobile che desktop lo stesso browser con i vantaggi del caso.

        • Castoremmi ha detto:

          Maxthon se non sbaglio non lo aggiornano dal 2014

          • Freerider ha detto:

            L’ho detto per completezza di informazione ma infatti non ho idea di come sia siccome uso edge su tutti i device Windows che ho e non ho mai preso in considerazione browser alternativi. Ora come ora servono le estensioni e un adblock che, si spera, arriverà con rs1 (almeno si evitano trucchetti) e poi potrebbe competere alla pari con gli altri browser.

        • Jacksoft ha detto:

          “Lo renderanno” non è una buona partenza. Edge sarebbe dovuto uscire già completo.

          • Freerider ha detto:

            Tutto sarebbe dovuto uscire “completo” da un anno ma non potevano più aspettare. Questo è il brutto di rimanere indietro e correre per cercare di colmare il gap che si è creato in anni di scelte assurde. Hanno dovuto procedere per step. Con th2 hanno messo una pezza per iniziare a far utilizzare il nuovo Windows agli utenti e per non rimanere fermi un altro anno. Ora, da rs1 in poi, inizeranno a lavorare sulle features per rendere sempre più completo l’os. E’ inutile lavorare sui dettagli se il grosso è ancora un cantiere aperto.

          • Jacksoft ha detto:

            Beh, io sono l’utente finale, questo non è affar mio. Tu, MS, devi saperti organizzare, cosa che in TANTI anni non hai ancora imparato a fare, evidentemente…

          • Skre ha detto:

            Tu utente finale non sei obbligato ad usare prodotti MS. Sinceramente su android ce ne stanno una miriade si browser, ma uno che andasse benissimo non l’ ho trovato e pure ho uno xiaomi mi5 con un bel hardware.

          • Jacksoft ha detto:

            A me Chrome non pare andare peggio di IE che renderizzava le robe a caso o Edge che pare crashi spesso (o fa addirittura crashare l’OS intero)…

          • Skre ha detto:

            non mi é mai successo che edge abbia fatto crashare l intero OS, l’ unico difetto che ho riscontrato e che é capitato a volte di aprire una scheda aperta precedentemente invece di quello appena selezionato, invece capita con maggior frequenza che chrome non carica le pag e devo riaggiornare, oppure durante lo scrolling si impunta e devo aspettare. A me non frega un cavolo di chi va meglio o va peggio, scelgo sempre la cosa più funzionale per le mie esigenze, e l’azienda che sa offrirmele ha la mia fiducia nell’acquisto. Ma bisogna dire cosa va o non va con obbiettività.

          • Luca Serri ha detto:

            Edge su W10M è imprevedibile, a volte va una meraviglia e altre fa sclerare oltremodo.

        • Luca Serri ha detto:

          Maxthon, come tutti i browser del WP Store tranne Opera, in realtà è IE con una grafica diversa.

          • Raiden ha detto:

            Infatti, utilizzano tutti sempre lo stesso motore del browser di sistema su WP. L’unico è Opera mini in cui i dati passano prima per i server di Opera, vengono compressi e poi inviati al terminale.

        • marcof ha detto:

          Ma non viene ritirato, solo non ci saranno a breve aggiornamenti o nuove release. Quello che c’è adesso funziona e resta disponibile.. O almeno io ho inteso in questo senso… Sbaglio?

    • Raiden ha detto:

      Edge non comprime i dati come fa Opera (mini)…

      • Jabber00 ha detto:

        Opera mini aveva un senso quando gli abbonamenti erano da pochi MB (tipo, se non ricordo male, 100MB al mese a 2€ di Wind). Con 2/3/4/ecc. GB al mese, non sara’ la navigazione ad esaurire il traffico.
        Anche la questione velocita’ e’ relativa, ormai.

        Il bello di Opera era la possibilita’ di usare Opera Sync… ma dalla versione 15 (cioe’ da quando e’ morta la versione desktop) non ha piu’ una grande utilita’…

        • Raiden ha detto:

          Io invece lo trovo utilissimo in quanto in alcune zone dove mi reco c’è solo copertura edge…!

          • Jabber00 ha detto:

            Infatti ho scritto che e’ una cosa relativa (il mio pensiero andava, ad esempio, agli abbonamenti unlimited, ma con il cap al superamento di una certa soglia). ;-)

        • Luca Serri ha detto:

          E non solo per gli abbonamenti ridotti, ma anche per le basse velocità sia della rete che dei telefoni. Adesso, a meno di non trovarsi in una zona con segnale molto basso, ha poco senso.

    • Nuanda ha detto:

      per fortuna per Android non c’è solo Chrome ma moltissimi browser di terze parti…..

  5. Diego ha detto:

    Vedendo il numero di commenti sullo store, diciamo frega a poco, non la usa nessuno

  6. FastRing ha detto:

    E quando mai.

  7. arth1977 ha detto:

    Che ce frega de Opera mini non c’avemo Totti gol,tottiiiiii gooooollllll!!!

  8. Michelangelo Ioffredo ha detto:

    peccato io lo uso ,

    “da qui se ne vanno tutti” (cit )

  9. marxi ha detto:

    A me opera non è mai piaciuto come bowser

  10. bruno ha detto:

    Uno sti caz.i grosso come una casa ci sta tutto.
    su android c’e chorme che e’ un po ridicolo,appunto si cercano altri browser.
    Opera mai usato e mai lo usero su pc, lo stesso chrome,uso edge e firefox.
    su wp sempre usato IE e’ sempre trovato benissimo,uso anche edge(950xl e 1520) e va benissimo lo stesso.
    ma il punto non e’ questo il punto e’ che ogni benedetta notizia arrivano i soliti babbei,trolloni e piagnoni che si lamentano per il nulla assoluto,pero non si fanno vedere quando si annunciano universal app,e qeulli ceh si fanno vedere sminuizzano coe al solito la notizia.
    da parecchio attivo su wp, IE ha il sensore dati per il risparmio ed e’ selezionabile per scegliere la quantita di dati scaricabile nelle pagine.
    almeno se dovete fare i bambaconi cercate di fare meno figure di popo.
    compratevi un bidone dll concorrenza e mettetevi l’anima in pace cosi qui ci si rilassa il cervello e gli occhi.
    ahahahahhahahahh

  11. Francesco ha detto:

    A parte che è lento…lo uso a volte perché su un forum che seguo se inseriscono un filmato YouTube non lo vedo con edge.
    E questo mi da fastidio…perché con edge da pc lo vedo.

  12. emo ha detto:

    nessun problema tanto c’è ucbrowser che secondo me é anche meglio

  13. francescoevangelisti ha detto:

    Che ce frega de opera noi c’avemo padoin!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *