• 54 commenti

Spotify abbandona Windows Phone? No, nuovo update disponibile!

Alcuni sito nella giornata di ieri hanno pubblicato una presunta e-mail dell’assistenza clienti Spotify dove l’azienda dichiarava il ritiro e l’abbandono della propria app ufficiale per Windows Phone.

open-graph-default

Non abbiamo pubblicato la notizia in quanto non ci sembrava del tutto veritiera, in attesa di maggiori informazioni che sono arrivate proprio ora. Il sito mspoweruser ha contattato Spotify per avere chiarimenti su questa voce ricevendo come risposta:

Il nostro obiettivo principale in Spotify è quello di offrire la migliore esperienza musicale sul mercato su tutte le piattaforme. In merito a Windows Phone, continueremo a sostenere questo OS e proprio nella giornata di oggi arriverà un aggiornamento (versione 5.2) che migliorerà il supporto a Windows 10 Mobile.

Quindi se siete utenti Spotify niente paura, l’azienda continuerà il supporto alla piattaforma mobile di Microsoft. L’aggiornamento promesso è già disponibile su Windows Phone 8.1, nelle prossime ore arriverà anche su Windows 10 Mobile.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    Ecco, forse i blog che hanno pubblicato una e-mail senza nessuna verifica dovrebbero farsi 2 domande. Questione risolta!

  2. Fabbry ha detto:

    LOL
    Bene così :)

  3. yepp ha detto:

    La dichiarazione di Spotify potrebbe far sottintendere che proprio oggi esce Windows 10 Mobile

  4. Emanuele ha detto:

    Come direbbe Fede “Che figura di m…..”
    Sarebbe stato strano il contrario, Spotify ha tantissimi utenti abbonati, abbandonare quelli Microsoft sarebbe senza logica

  5. Paolo Evangelisti ha detto:

    Ho ricevuto l’Aggiornamento anche per 8.1

  6. ilchiodi ha detto:

    Spero aggiungano Spotify Connect.

  7. Andrea Lumia 1520 ha detto:

    Come volevasi dimostrare esistono 2 fasce di sviluppatori quelli seri e i bimbiminkia. Bene cosi.

  8. Drak69 ha detto:

    Fa ridere che sui blog poco professionali che hanno riportato la notizia (senza scrivere in primo piano che c’era lo probabilita di fake) é pieno di commenti catastrofisti… Altri dicono che é normale con il 3% senza considerare che si parla di decine di milioni di persone

  9. arth1977 ha detto:

    Pazzesco…

  10. Marco Faccin ha detto:

    Spotify si è appena aggiornato con indicata una generica correzione di bug minori e migliorie dell’interfaccia utente

  11. War 78 ha detto:

    Mi pareva strano… Grande Plaffo!!

  12. GiobyOne ha detto:

    OT. MS ha aggiornato posta e calendario (finalmente drag & drop allegati) ma solo la versione inglese? Pensavo che per certe app fosse quasi immediato il rilascio “globale”

  13. Alessandro ha detto:

    Bravi Plaffi! Voi sì che siete sul pezzo. ☺

  14. steek ha detto:

    Sarà un caso ma in mezzo a tutto questo rumore su spotify, Deezer aggiorna la sua app universal!

    • Andrea Lumia 1520 ha detto:

      Deezer avrà letto lo scompiglio e avrà detto:”bene bene aspetta che aggiorno va”

      • Nalin ha detto:

        Certo, nel giro di 1 ora hanno scritto l’aggiornamento e lo hanno lanciato. Questi rilasci hanno delle road map ben precise, poco conta cosa fa un concorrente.

        • P1L0 ha detto:

          Ho come il ragionevole dubbio che le app siano già pronte da tempo, e gli sviluppatori aspettino il tempo giusto per farle uscire

  15. minzi ha detto:

    cvd
    tanto flame inutile

  16. Takiz ha detto:

    Io spero arrivi presto il porting di facebook e messenger, quello diInstagram va da dio

  17. _Marok_ ha detto:

    Bravi Plaffi. Questa si chiama serietà…
    Al contrario delle maggiori testate italiane di tecnologia che hanno confermato il loro livello sempre più in caduta libera.

  18. BiggishTuba558 ha detto:

    Benissimo. Salvi offline quello che vuoi e ascolti il brano che vuoi quando vuoi.

  19. Melkizedek ha detto:

    Benissimo, ho l’abbonamento da un paio d’anni.
    L’app WP però è messa peggio delle controparti iOS/Android/Webapp.

  20. Francesco ha detto:

    PLAFFI SIETE I MIGLIORI :* Cmq a me sembra quasi come se lo hanno fatto apposta mmmm

  21. Takiz ha detto:

    Intendo il PORTING per Windows 10 MOBILE

  22. Miki_1973 ha detto:

    Nessuno discute Plaffo, infatti siamo qua a guardarlo tutti ogni due minuti ;) Però scusate la notizia é “scoppiata” a causa di una mail proveniente dal supporto ufficiale di Spotify quindi c’è poco da fare i “saputelli” ora… :D

    • Daniele ha detto:

      Sempre se quell’email è vera, l’utente che ha postato quella e-mail è un italiano che la segnalata a tutti i siti, alla fine non sappiamo se quella risposta era vera o meno, potrei inventarmene una anche io. Discorso diverso se era un utente “noto”. Comunque, l’importante che Spotify resti su WP :D

    • Tonyxx85 ha detto:

      Non era nostra intenzione fare i “saputelli” figurati, semplicemente non ci convinceva e abbiamo aspettato maggiori informazioni prima di pubblicare l’articolo ;)

  23. steek ha detto:

    ok…sono le 19 ma non vedo ancora nessun aggiornamento di spotify su w10m.

  24. massimo ha detto:

    Spotify di recente ha messo i servizi sui server di google, secondo me hanno fatto marcia indietro all’ultimo secondo

    Perché dopo youtube, vevo e waze questa sarebbe stata troppo grossa e palese e google sarebbe stata massacrata dall’antitrust

    Guardate meteo.it dopo che rti spa (mediaset) ha fatto l’accordo con google l’app per wp/wm è stata abbandonata e doveva essere aggiornata, l’hanno scritto loro stessi sullo store

    Secondo me google ha fatto marcia indietro, questa era troppo grossa sarebbero finiti nei guai seri

  25. emo ha detto:

    mix radio chiude e spoitfy aggiorna… avrà fatto un accordo segreto con line ? chiamate Adam kadmon

  26. massimo ha detto:

    Mi mandi il link che lo invio a qualche dirigente in ms?

  27. ermedir ha detto:

    Aggiornamento disponibile anche su W10M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *