• 101 commenti

News Republic e Appy Geek saranno rimosse dagli store di Microsoft [AGGIORNAMENTO x1]

News Republic ed Appy Geek sono due popolari applicazioni che permettono di consultare al meglio notizie di vario genere pubblicate da centinaia di testate e blog presenti in rete.

newsrepublic1-560x273

A distanza di pochi mesi dalla versione completamente rinnovata per Windows Phone 8.1 (News Republic: Il popolare aggregatore di notizie arriva su Windows Phone 8.1), gli amici di HDBlog segnalano di aver ricevuto informazioni dagli sviluppatori che nella giornata di oggi entrambe le applicazioni saranno rimosse dagli Store di Windows Phone 8 e Windows 8.

In particolare hanno dichiarato:

Purtroppo oggi non è sostenibile per la nostra azienda erogare il servizio con continuità mantenendo la qualità che proponiamo sulle altre piattaforme. Preferiamo dunque sospendere la possibilità di scaricare le nostre applicazioni dalla piattaforma Windows 8 e Windows Phone 8 ed evitare così di proporre un prodotto non aggiornato come accaduto con News Republic per WP7 in passato.

Resteremo comunque vigili osservatori del lancio di Windows 10, in attesa di nuove opportunità!

Coloro che hanno già installato le applicazioni potranno comunque continuare ad utilizzarle, ovviamente in caso di un ripristino o rimozione degli stessi non saranno più disponibili al download. In attesa della loro rimozione, potete scaricare gratuitamente News Republic per Windows Phone da questo link e Appy Geek da questo link.

Aggiornamento x1

Come vi abbiamo anticipato ieri, entrambe le app sono ora state ritirate dallo Store di Microsoft, una scelta sicuramente particolare considerando che erano state rinnovate da pochi mesi e apprezzate dagli utenti come possiamo leggere dalle recensioni.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Riccardo ha detto:

    Su Android l’app è piena di pubblicità invasiva, su P perfetta… sarà per quello? Magari non ci guadagnano

  2. Spectre ha detto:

    Le cose non vanno affatto bene cosi, il fatto che gli sviluppatori stiano cominciando a rimuovere addirittura le app secondo me è un campanellino d’allarme. Microsoft dovrà puntare tutto su w10, se fallirà sarà finita.

    • Davide ha detto:

      Per quello che mi riguarda la situazione va bene anche così com’è al massimo resta invariata ma che peggiori e.che sia addirittura finita mi sembra esagerato dai

      • Spectre ha detto:

        Il fatto che un app venga rimossa non è un problema che va a toccare il numero delle app nello store. Alla fine 2 in meno al giorno e 30 in più fa cmq alzare il numero di app. Il problema sta nel gesto, rimuovere un app di certi livelli significa che Windows phone non fa ne caldo ne freddo allo sviluppatore, anzi diventa addirittura un fastidio, una spesa più che un guadagno. Il discorso app è molto importante e delicato e credo che Microsoft stia spendendo abbastanza energie per fare crescere questo sistema ma quello che è stato fatto ora non basta. Non bisogna rivoluzionare, bisogna dare dei buoni motivi ai clienti per non acquistare dalla concorrenza.

    • Lorenzo Peddis ha detto:

      Hai assolutamente ragione, lo store di WP è un incubo, le app che ci sono hanno funzionalità minori con prestazioni e risultati peggiori agli altri OS, se in più aggiungiamo che gli sviluppatori (anche quelli buoni come questi di News Republic) stanno rimuovendo le proprie app, lo store finirà per essere un deserto. Ogni giorno le app rimosse aumentano…Microsoft svegliati, ci vogliono le app, un sistema operativo può essere anche il migliore, ma senza applicativi non fa due passi.

      • Dario ha detto:

        Ora non esageriamo, le app rimosse un minimo conosciute negli ultimi 6 mesi saranno 3/4, quelle arrivate almeno 30

        • Lorenzo Peddis ha detto:

          Bisogna essere oggettivi le app presenti non sono all’altezza degli altri OS, poi , per quanto mi riguarda, anche quando viene rimossa una sola app mi irrita perchè lo Store fa un passo indietro. Io credo in W & WP , le cose dal lancio sono molto migliorate, ma bisogna fare di più

          • Andrea ha detto:

            In questo caso “essere oggettivi” vuol dire la rimozione è dovuta al fatto che non potevano inserire la pubblicità a pieno schermo, infatti la versione per WP (tra l’altro aggiornata da poco) era l’unica che non aveva la pubblicità.

            Su Android molti la stanno abbandonando (io l’ho rimossa proprio qualche giorno fa) perchè ormai la pubblicità è diventata troppo invasiva.

            Molto meglio Flipboard.

          • Lorenzo Peddis ha detto:

            Il mio essere oggettivi riguardava la qualità delle app e dello store in generale, poi sinceramente un’app con pubblicità è meglio che non avere l’app

          • Max ha detto:

            Ucciditi.

          • Lorenzo Peddis ha detto:

            Perché offendi senza nemmeno conoscere? Ho espresso la mia idea, tu esprimi il tuo parere e sostienilo, altrimenti non commentare

          • Max ha detto:

            Se devi dire cretinate evita tu di commentare, se dici cose con senso allora commenta se lo lascia sta.

          • Andre92 ha detto:

            Lascialo perdere, già uno che ti dice “ucciditi” è da isolare. Per il resto che dire, la tua tristezza non solo è oggettiva, ma condivisibile.

      • leoniDAM ha detto:

        Se le apps sono peggiori e/o hanno meno funzioni la colpa è degli sviluppatori.
        Cosa dovrebbe fare Microsoft per questa specifica cosa?
        Le apps le fanno gli sviluppatori, e gli sviluppatori fanno le apps se ci sono utenti che le possono comprare.
        L’unica cosa che può fare Microsoft è cercare di vendere di più il suo OS…

        • Lorenzo Peddis ha detto:

          Si sono assolutamente d’accordo con te, credo ,però, che Microsoft dovrebbe anche stimolare gli sviluppatori magari pagandoli.

          • leoniDAM ha detto:

            E lo fa (in modo diretto o indiretto), ma non è che può pagarli all’infinito, li può pagare per fargli realizzare l’app per WP, ma per proseguire nel supporto dell’app nel tempo bisogna che l’app generi delle entrare, se il bacino di utenza ed i guadagni sono bassi c’è poco da fare.

            Si può guardare il caso dell’Italia, dove c’è una penetrazione nel mercato più alta rispetto alla media di altri paesi e c’è un discreto supporto da parte di aziende e servizi italiani.

            Il compito difficile di Microsoft non è di tipo tecnico/tecnologico, ma è una questione di marketing: non deve cambiare tanto il sistema operativo (a ben vedere, da un punto di vista tecnico, W10 non è una rivoluzione, ma è la naturale evoluzione di W/WP 8.x) deve riuscire invece a far cambiare la percezione che hanno gli utenti di Windows e di Windows Phone e sta facendo una grossa campagna di marketing per fare ciò facendo passare per delle rivoluzioni di W10 (prime fra tutte le Universal Apps che esistono da W8.1 e WP8.1 ed il fatto che il sistema operativo sia unico cosa che invece risale addirittura a W8 e WP8) cose che erano già realtà ma che gli utenti non hanno potuto o saputo apprezzare e che forse neanche era necessario che apprezzassero (ma che evidentemente adesso si rivelano delle buone armi da usare nel marketing).
            E sembrerebbe anche che ci stia riuscendo dato che leggendo su internet la sensazione è che W10 stia riscuotendo un certo interesse.

            PS: per discreto intendo dire migliore di quanto sembra esserci in altri paesi.

            PPS: forse le uniche “rivoluzioni” sono le apps in finestra e la strat screen ridimensionata non sono sicuro che fosse nei piani originali.

      • Max ha detto:

        Lo store finirà per essere deserto? Ma sei c r e t i no o cosa? Per 2 app. Ucciditi.

      • Andr3w ha detto:

        Più di 400 mila app e ti lamenti per due rimosse. Lool

      • Mariano Mercuri ha detto:

        Certo, è colpa di Microsoft. Infondo lei ha fatto un tool di sviluppo eccezionale che è la gioia di chi programma (ho amici che per lavoro devono programmare per Android e iOS, ma le loro app personali le pubblicano su WP ed è una gioia per le loro dita). Ha creato un ecosistema in cui con un solo codice potrai pubblicare su Smartphone, PC (e megaschermi), Tablet, Xbox One e HoloLens. Poi un team pieno di soldi come quello di Instagram fa un’app di merda e la abbandona quando un solo sviluppatore, DA SOLO, come Rudy Huyn ha fatto tra le tante, anche un client di Instagram cento volte meglio dell’ufficiale… è colpa di Microsoft vero?

    • Drak69 ha detto:

      News Republic verra rimosso solo perche su windows phone non ci sono le pubblicita invadenti come su android. Infatti su android gia appena la lanci parte il video pubblicitario, lo chiudi e inizi a scorrere le notizie. ogni 3-4 notizie c’è un banner pubblicitario xD poi dopo un po riparte il video pubblicitario. Non c’è nessun campanellino d’allarme, state tranquillissimi.

    • emo ha detto:

      Il fatto e che anche se punta tutto su w10 non cambierà nulla le app non arriveranno e la vendite nemmeno aumenteranno specialmente i giovanissimi per un semplice motivo non si sono mod di giochi o la possibilità di scaricate le app a pagamento da internet e usarle gratis e su questo che molti prendono android

      • Spectre ha detto:

        Sicuramente il fatto che si possano scaricare gratis è tutto a vantaggio per android ma per dare questa possibilità agli utenti bisogna sacrificare una cosa importante ovvero la sicurezza. Io personalmente preferisco la seconda, motivo per il quale ho scelto di usare Windows phone ma si sa che alla maggior parte delle persone questo non interessa.

  3. M620Vod ha detto:

    E io aggiungerei, chi se ne freca…. App non indispensabili.

  4. Daniele ha detto:

    MSN Notizie e passa la paura

  5. Luca ha detto:

    Appy Geek la uso abbastanza frequentemente. News Republic per nulla. Però comunque non è mai un bene quando due applicazioni ufficiali vengono rimosse perché ritengono non rilevante il guadagno dal Windows Store. Ci saranno anche 30 applicazioni in più, ma se sono tutte: le battute di Pierino, le battute di Banfi, capelli ok o simili… molto meglio non perdere News Republic e Appy Geek.

    • Lorenzo ha detto:

      Veramente negli ultimi 3 mesi sono state rimosse quella dei pagamenti acquistata da Google e sembra queste due. Sono arrivate invece:

      – Age of Sparta
      – Disqus 2.5 (esclusiva)
      – Qui UBI Banking
      – Italia’s Got Talent 2015
      – Dungeon Hunter 5
      – Risultati in Diretta (Livescore)
      – Dropbox
      – Sygic: GPS Navigation
      – MEGA
      – Spotify 5.0
      Per carità, non è bello quando rimuovono app, ma dire che quelle che arrivano sono le battute di Pierino e simili non è vero

      • emo ha detto:

        Ma alcune di queste app già c erano da tempo sugli altri os il problema secondo me non é che vengono rimosse app ma il problema per adesso é quello che le app arrivino in ritardo e cosi anche gli aggiornamenti solo l altro ieri si é aggiornato asphalt8 mentre su android e già un mese

    • Andrea ha detto:

      Bisogna anche capire cosa intendendo per “guadagno non rilevante”, visto che per loro vuol dire mettere i banner pubblicitari a pieno schermo e molto frequenti (cosa che WP non permette).

  6. Andriy ha detto:

    La cosa non mi piace per niente. Le 2 app sono fatte molto bene. La cosa strana è che la NR è stata recentemente aggiornata. Un sviluppatore non prende mai la decisione di abbandonare un SO da un giorno all’altro. Lo fa perché magari nel corso del tempo le cose non vanno bene. Qui invece sembra una cosa fatta apposta. Come se fosse qualcuno (…) ha pagato a loro per ritirare le app dallo store il quale seppur non velocemente stava comunque diventando migliore.Posso semmai capire la decisione di non aggiornare ma addirittura eliminare 2 app piene di voti positivi così da un giorno allaltro mi sembra veramente un qualcosa di (a dir poco) strano. Comunque un grandissimo peccato. Pensavo di comprare un Windows Phone nel prox futuro ma intravvedo un semaforo rosso. Peccato..

    • Gabriele ha detto:

      La prima parte del commento sembrava intelligente. Hai distrutto tutto nelle ultime frasi. Se valuti un telefono da un app che vola via dallo store significa che sei un cliente paragonabile ( come ragionamento ) ai casual gamer. A sto punto.. Ciao! ;)

      • Andre92 ha detto:

        Altro che casual gamer. Ci sono molti utenti che per un’app, giustamente, scelgono la concorrenza. Molte app sono fondamentali, e se mancano è un danno. Dipende dalle proprie esigenze, mica si parla per forza di Candy Crush. Per lui lo Store non è ancora maturo, ha fatto un ragionamento intelligentissimo.

      • Andriy ha detto:

        Ti assicuro che scrivere quel commento mi costava molto. In primiss perché lo scrivevo da un 1520, in secundis perché nell’ultimo anno oltre al mio 1520 ho comprato un 1020 per mia moglie e uno per mia cognata, 925 per mia madre e mia suocera, e 2 mesi fa un secondo 735 giusto perché mi piaceva per un totale di 6 WP pagati dalla tasca mia. Infine ho una mia app nello store di WP (e non ne ho una nell’Apple Store o/e Google play). Quindi fidati la mia valutazione sì è strettamente personale ma non è di parte concorrenziale o comunque fatta per discriminare los di MS.

        • massimo ha detto:

          Togliere una UA e’ autolesionismo Windows 8.1 ha il 20% del mercato degli os per pc
          Non dimentichiamoci che NR e’ UA quindi gira su wp e Windows
          Sta cosa mi puzza

  7. se1211 ha detto:

    uso news repuplic ogni giorno.. la cancello subito

  8. brnovsky ha detto:

    Qua c’è lo zampino di Google………

  9. tommy86r ha detto:

    Che palle news rep. la utilizzavo, è veramente ben fatta

  10. M_90® ha detto:

    fino a quando non toccano i client con feedly non mi faccio problemi.

  11. Antosaa ha detto:

    Non so se la motivazione addotta sia vera o no, quello che vedo e mi preoccupa molto è una tendenza a rimuovere app dallo store. Mi sembra un segnale non buono. La mia grande fiducia in WP si sta sempre più sgretolando…

  12. maomao ha detto:

    Speriamo google prenda una mazzata dall’antitrust e magari le cose potrebbero cambiare

  13. Vincenzo ha detto:

    non la conosco questa app…
    spero che msn notizie-sport-money e qualche altra possano diventare una sola app…

    • Parliamone ha detto:

      naaa meglio così secondo me, se a me interessano solo le notizie sportive perché devo avere anche notizie sulla finanza?

  14. Marco ha detto:

    Se non sono in grado di mantenere funzionanti un paio di app che non sono altro che due banalissimi lettori di notizie, possono anche chiudere baracca. Spero per loro che sia solo una scusa..se fosse vero sarebbe imbarazzante anche se avessero delle scimmie a programmare. Dal punto di vista degli strumenti per lo sviluppo e delle possibilità delle API, non vedo di quale sforzo parlino. Incompetenti.

  15. Leo ha detto:

    Dopo quell’app sul meteo,pure queste..

  16. Francesco Senese ha detto:

    fateci caso, hanno tolto pure Modern Combat 5 proprio in questo tempo che era diventato free to play!! é rimasto solo il 4! che tristezza. Ma come mai poi?

  17. Giu88 ha detto:

    É sparita pure mtv

  18. Antonio ha detto:

    Ne arriverà un’altra ancora migliore. Ben vengano alternative valide

    • Parliamone ha detto:

      si ben vengano le alternativa, ma questa non era un’alternativa valida, era una certezza. Che ben vengano le alternative ma che vadano via così le app con valutazioni ottime è assurdo.

  19. Parliamone ha detto:

    Mah, aggiornate da pochissimo, pubblicizzata anche bene AG, e adesso rimosse? Sembra strano, tra l’altro Universal App e quindi rimodernizzate da poco, boh! Io ho un Lumia 735 e aspetto con molto interesse la Build per valutare a che punto siamo con Windows 10, perché poi è quello che fa la differenza, il SO e non solo le app, però neanche posso valutare SOLO il SO. Quindi se gli sviluppatori continuano a investire poco su Windows, e viceversa Microsoft investire poco su sviluppatori, la vedo dura.

    • Jabber00 ha detto:

      L’idea che Microsoft possa mettersi a foraggiare tutti (da tutte le banche del mondo, fino alle app di aggregazione news) e’ folle. Il loro lo stanno facendo con le Universal App e gli ambienti di sviluppo (questi molto apprezzati)… ma se il problema e’, come pare, che non si possono infarcire le app di ads, beh, meglio perdere certi sviluppatori!

      • Parliamone ha detto:

        no infatti è impensabile che si mettano a foraggiare tutti, ma che diano almeno degli incentivi, qualcosa, con dei paletti ben precisi. Almeno per le app più scaricate nel panorama Android-iOS

        • Jabber00 ha detto:

          Plausibilmente, hanno gia’ cercato accordi con i developer delle app piu’ richieste. Ma non e’ come con la Xbox, dove pagavi la software house per l’esclusiva e ti portavi a casa un titolo di grande richiamo

      • 520 ha detto:

        Avranno chiesto un corrispettivo a microsoft per la mancata possibilità di mettere ads e visto il rifiuto si saranno offesi e hanno rimosso l, app . Il fatto che bisogna spiegare a questi sviluppatori e che non sono ai livelli di whatsapp per contrattare !

        Ps: non so se whatsapp abbia contrattato qualcosa realmente ma non mi stupirebbe visto il calibro del servizio .

  20. tranquillo ha detto:

    Ce’ qualcosa che non torna.
    Ci sono altre app relative a servizi enormi che sono abbandonate:
    IMDB, MyfitnessPAL, Tumblr, Flickr.. pero’ non le tolgono. restano li.
    E’ proprio il gesto di toglierla che e’ strano, cosa gli costa tenerla li?

    Anche MTV e’ stata tolta.. che debbano pagare una sorta di affitto?

    • 520 ha detto:

      Secondo me hanno chiesto dei soldi a microsoft e visto che non battono cassa si sono offesi .

      • _Marok_ ha detto:

        Credo che il problema sia proprio questo, purtroppo MS ha fatto l’errore di pagare gli sviluppatori più grandi e adesso tutti vogliono partecipare alla festa.
        La situazione per MS non è bella. Se uno sviluppatore punta ai soldi di Ms e non a quelli degli utenti vuol dire che la piattaforma wp è veramente poco redditizia.

        • tranquillo ha detto:

          La situazione non e’ bella per noi, non per MS.
          L’idea che mi son fatto io e’ che loro mirano a vendere un tot numero di cell che gli diano un gudagno.
          Questo numero di cell e’ quindi sufficiente per avere la divisione in attivo, ma insufficiente per avere un store a livello della concorrenza.

          Perche a loro dello store frega poco, tanto ai loro servizi accedi dappertutto, anzi, alcune app sulla concorenza sono anche meglio, vedi excel sull’ipad…

          • Jabber00 ha detto:

            Siamo arrivati al paradosso che dello store non gli importa nulla… quindi le Universal app le fanno per cosa?

          • tranquillo ha detto:

            Secondo me sono una mezza bufala.
            Perche, sempre secondo me, con un PC davanti chi cavolo le usa le app?

            le usi te, le uso io… ma in generale tranne qualche particolare tipologia di app non servono assolutamente a nulla.

            E poi c’e’ la prova provata:
            Newsrepublic e’ una sorta di UA, lato telefono l’hanno rimossa.

          • Jabber00 ha detto:

            Peccato che la tua “prova provata” si sia perso per strada il passaggio dello store unificato!

            E non e’ solo il PC (sul quale, per altro, le app hanno una utenza potenziale ben piu’ ampia di quanto non pensi. Hint: browser in full screen tutto il tempo).

          • tranquillo ha detto:

            Le app su un SO desktop sono francamente un po inutili.
            Tranne qualche caso particolare, per quale astruso motivo dovrei usare un “FB da app” quando posso usare la versione molto piu completa e infiinitamente migliore direttamente da browser?

          • Jabber00 ha detto:

            Chi l’ha detto che tu le devi usare? E se tu non le vuoi usare, come cio’ implica che nessuno possa farlo? E chi ha nominato facebook?

          • tranquillo ha detto:

            Nessuno dice che le devo usare, che centra!
            Uno degli scopi delle UA e’ quello di ampliare lo store, ovvero dare la visibilta’ di una app a piu persone possibili.
            La mia considerazione (FB e’ un esempio) e’ semplicemente che le app su un sistema desktop sono abbastanza inutili.
            Per questo penso siano un po una mezza bufala

          • Jabber00 ha detto:

            Dipende dalle app. Esempio, ci sono diverse app per leggere i fumetti e ci sono i siti web per farlo: piu’ comodi i secondi? Non direi proprio.
            Ci sono i giochi: piu’ comodo usare il corrispettivo in flash sul browser?
            Oppure possiamo citare l’app Kindle, o Trello: si, c’e’ il sito, ma con l’app hai il vantaggio di richiamarla semplicemente con un click in alto a sinistra… E non dimentichiamo che le app ti permettono di avere le notifiche (a maggior ragione con l’introduzione dell’action center in 10)!

          • tranquillo ha detto:

            Per leggere i fumetti non ci sono ne le app ne il desktop ma c’e’ il software apposito che si usa da desktop in finestra ad e’ un programma molto potente.
            Le app lasciamole ai touch screen per via dell’interfaccia ottimizzata per l’uso con le dita.

            I giochi e’ meglio usarli come si sono sempre usati.
            Se intendi i giochi da browser e’ meglio usarli da browser perche hanno l’interfaccia piu completa (Top Eleven per esempio)

            L’App Kindle e’ la stessa cosa, c’e’ il software di Amazon apposta che e’ meglio sia del sito che dell’app.

            La cosa delle notifiche sarebbe l’unica cosa interessante.
            Infatti google ha introdotto le notifiche dai siti in chrome

          • Jabber00 ha detto:

            Le notifiche dai siti implicano che tu abbia una scheda con i siti caricati, non e’ proprio la stessa cosa, che dici?

            Per il resto, opinabile: c’e’ chi ha necessita’ di funzionalita’ di base e non gliene frega nulla della potenza (che spesso va di pari passo con complessita’)… ovvero il concetto di app!

            P.S. il software potente sarebbe? Per capire di che parliamo…

          • tranquillo ha detto:

            Le notifiche non lo so come funzionano su chrome.
            Penso funzionino in modo diverso e cioe che ti viene notificato un cambiamento ad una pagina e sei tu a decidere cosa (un file caricato, una nuova news e cosi via). Cmq e’ una cosa appena implentata, vedremo.

            Basta un banale CBR Reader o un ComicRack che hanno una marea di opzini e strumenti per rendere inutile qualsiasi app.
            Per solo motivo che il software oltre le funzioni di lettura a tutto schermo integra strumenti di archivio , personalizzazine , conversione e editing avanzate (oltre che supporto a script e plugin)

            il fatto che c’e’ qualcuno che si accontenti di fare cose di base non vuol dire che le app siano meglio… perche sono semplicemente versioni castrate dei software.

          • Jabber00 ha detto:

            Il punto e’ che devi posizionarti sulla pagina e lasciarla li’ a far nulla solo per le notifiche (e occhio a non chiudere il browser per errore)… un’app la installi e te la scordi!

            Quanto a CBR e ComicRack, ma anche CDisplay e derivati… si, immaginavo si parlasse ancora di archivi rar, zip, cbr, ecc. ecc. No, io parlavo di un’app, una qualsiasi, che si collega ad uno degli svariati siti e ti permette di leggere il fumetto senza doversi portare nulla nella SD di turno. Con il plus delle notifiche quando ci sono aggiornamenti e la possibilita’ di sincronizzarsi (in automatico o meno) lo stato.

            E si, le app sono una versione castrata di un software normale, lo sanno pure i sassi ormai… ma un’app e’ pensata per fruire di un qualcosa, se uno vuole farci qualcosa si piu’ evoluto c’e’ il computer con tutto il software, anche questo lo sanno anche i sassi. Cio’ non toglie che, per restare nell’esempio di cui sopra, ci sia gente che vuole leggersi un paio di capitoli nuovi e stop… piu’ o meno come si fa con un fumetto cartaceo, che di funzioni ne ha poche, anzi una sola, ma e’ quel che uno cerca!

          • tranquillo ha detto:

            Quello di cui parli e’ tutto giusto!
            Ma in mobilita’.

            Io parlo delle app lato SO desktop, quindi un Windows 10 da seduti alla scrivania o un portatile in salotto sulle gambe.

            Penso che le UA saranno un tormentone che ci accompagnera per molto tempo ma stringi stringi ci sia ben poco sotto.

          • Jabber00 ha detto:

            Siamo nel 2015, tutto deve essere pronto e accessibile ovunque, da qualunque device. Gia’ solo l’idea che l’app Android di ComicRack permetta di sincronizzare la libreria… tramite USB mi fa venire l’orticaria! Vabbe’ che c’e’ ancora gente che tiene la rubrica sul telefono se non proprio sulla SIM (cosi’ se cambio telefono ho sempre tutto), ma a tutto c’e’ un limite…
            E anche il discorso della fruizione, che sia un PC, un tablet, la Xbox o lo smartphone, poco cambia: se voglio solo fruire dei contenuti, voglio farlo in maniera comoda… se poi sento la necessita’ di qualcosa di piu’ evoluto, cerchero’ quel che mi serve altrove. Ma il concetto alla base dell’app (piu’ che app in se’, sarebbe piu’ corretto parlare di Store) su desktop e’ quello. Ovvio che se le consideri nell’ottica del power user non hanno senso… ma la platea utenti non e’ fatta di questo tipo di utenza, anzi, questa rappresenta una minima parte.

          • tranquillo ha detto:

            Puo essere che sia come dici te.

            Ad oggi comunque un primo bilancio si puo gia fare e non credo che le App da windows 8 desktop abbiano avuto tutto questo successo.

            Le ho provate un po tutte quelle piu famose x curiosita’ e mi sembrano abbastanza oscene..
            vedremo.

          • Jabber00 ha detto:

            Un po’ difficile avere successo quando lo stesso OS praticamente non ne ha avuto (immeritatamente, per altro: i piu’ si fissano che non c’e’ lo start, ma poi hanno il desktop tappezzato di icone e magari lo start non lo aprono da anni).

          • _Marok_ ha detto:

            Ma che dici? La situazione è pessima, ma per loro! Io domani cambio piattaforma e ho risolto tutti i problemi mentre loro si attaccano.
            Fortuna per noi c’è qualcosa chiamata concorrenza.

          • vic3000 ha detto:

            Os o laggandroid?

          • FrizzGerald ha detto:

            CyanogenMod

          • tranquillo ha detto:

            Loro guadagnano con:
            1) la vendita di smartphone (anche se non sono tanti)
            2) I servizi (Ci accedi da tutte le parti)
            3) Le licenze con Android

            Noi abbiamo:
            1) Un cell con uno store peggiore dei tre.

            Ergo

            ci perdiamo noi

  21. ale ha detto:

    Le ha comprate Google GOMBLODDO!
    Ma che interesse avrebbe Google a convincere a ritirare dagli store della concorrenza due app che in pochi utilizzano?

    • _Marok_ ha detto:

      Fammi capire… prima dici gombloddo poi ti auto credi e chiedi a noi di darti una risposta su qualcosa che ti sei detto da solo?

      • ale ha detto:

        Naturalmente la prima parte del commento era ironica, la domanda era rivolta a chi (in altri commenti qua sotto) lo ha scritto seriamente

  22. Omega ha detto:

    Che vergogna l’hanno sicuramente fatto perché non gli conveniva

  23. Andr3w ha detto:

    Notizia di ieri : Nokia compra Alcatel Lucent per 15,6 miliardi di euro.

  24. GiobyOne ha detto:

    OT. Sapete se c’e’ un modo di salvare oltre le password anche i testi (su ver. desktop e’ il completamento automatico)? Grazie

  25. Michele ha detto:

    Non so se riuscirò a mangiare stasera.

  26. Francesco ha detto:

    A volte mi chiedo se era davvero necessario cambiare tutto e riscrivere Windows 8 sotto altro kernell e cose che non so… Ignoranza personale… Ma gli sviluppatori si son rotti evidentemente dopo l’estate dovrebbero riscrivere le app? Se sì, stiamo apposto, chissà quante ne mancheranno

  27. luca ha detto:

    Sanno benissimo dove se le possono infilare la loro bellissime app di m…

  28. Andriy ha detto:

    la risposta è B per forza :))))) anzi :(((((((((((

  29. Giovanni ha detto:

    Francamente non lascio l’onere di informarmi sul mondo ad una redazione di cui non so niente. Non preferirò mai un informazione preconfezionata con un bell rss reader dove mi scelgo e organizzo io le fonti e gli argomenti. Anche Msn news (notizie) é un bel disastro

  30. Vinilic ha detto:

    Ragazzi io mi son salvato preventivamente i files di installazione, se a qualcuno interessano domani o dopo li carico su onedrive e li metto in condivisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *