• 227 commenti

Windows Phone 8.1: Conferme sulla presenza del centro notifiche e di un assistente vocale simile a Siri

Nel mese di ottobre abbiamo visto alcuni screenshot pubblicati da un utente che mostrava, stando alle sue parole, una prima versione beta di Windows Phone 8.1 (Windows Phone 8.1: Nuovi screenshot trapelati, percentuale della batteria, nuove notifiche toast e organizzazione della lista delle app!).

windows-phone-blue

I colleghi di TheVerge in queste ore hanno ricevuto conferme da una fonte vicina a Microsoft che su Windows Phone 8.1 sarà presente un centro notifiche e un assistente vocale simile a Siri di Apple. In particolare nell’attuale beta di Windows Phone 8.1 sarebbe possibile con uno swipe dall’alto verso il basso visualizzare le impostazioni rapide e con uno swipe fino alla fine dell schermo tutte le notifiche ricevute. Per quanto riguarda l’assistente vocale (nome in codice “Cortana”) permetterebbe di utilizzare la nostra voce per effettuare ricerche e molto altro in maniera simile a Google Now e Siri, un esempio su tutti saremo avvisati quando una riunione si avvicina e in quanto tempo saremo in grado di raggiungere l’appuntamento in base alla nostra posizione.

Nella beta non mancherebbero inoltre i controlli volume separati, Bing Smart Search (la ricerca simile a Windows 8.1), supporto alle reti VPN per gli utenti aziendali e una separazione dell’hub musica con Xbox Musica e Xbox Video.

Stando a questa fonte, Microsoft mostrerà le caratteristiche della prossima versione del proprio OS mobile durante il Build 2014 in programma dal 2 al 4 aprile.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele ha detto:

    Questo sarà il primo vero update di WP8, i GDR sono quasi nulla. Ottime implementazioni, speriamo :)

  2. Daniele ha detto:

    Questo sarà il primo vero update di WP8, i GDR sono quasi nulla. Ottime implementazioni, speriamo :)

  3. Valerio80 ha detto:

    Noooo se fanno lo swipe per le impostazioni rapide e centro notifiche diventa come Apple o Google :( Preferirei utilizzare lo swipe dalla homescreen verso sinistra

    • Leo ha detto:

      La penso alla stessa maniera!! Dai Microsoft per favore facci contenti!!! E poi vorrei chiudere le app in multitasking con lo swipe verso il basso!!!

    • pyort ha detto:

      A me lo swipe dall’alto al basso piace! Cosi quando sono in qualunque app posso vedere le notifiche invece di Dover tornare nella home e poi fare lo swipe da sinistra

    • marcos ha detto:

      E allora?
      Se una funzione è pratica e comoda, che problema c’è se ce l’hanno anche gli altri?

      E tra l’altro lo swipe verso sinistra dalla homescreen attiva il kid’s corner…
      Lo swipe dall’alto è la scelta più normale, del resto le icone di rete/orologio/wifi/ecc sono nella parte alta… che senso avrebbe spostare le notifiche altrove?

    • Giacomo ha detto:

      Non cambia nulla lo swipe, poi ci sarà comunque la tendina come su iOs o Android.

  4. Valerio80 ha detto:

    Noooo se fanno lo swipe per le impostazioni rapide e centro notifiche diventa come Apple o Google :( Preferirei utilizzare lo swipe dalla homescreen verso sinistra

    • Leo ha detto:

      La penso alla stessa maniera!! Dai Microsoft per favore facci contenti!!! E poi vorrei chiudere le app in multitasking con lo swipe verso il basso!!!

    • marcos ha detto:

      E allora?
      Se una funzione è pratica e comoda, che problema c’è se ce l’hanno anche gli altri?

      E tra l’altro lo swipe verso sinistra dalla homescreen attiva il kid’s corner…
      Lo swipe dall’alto è la scelta più normale, del resto le icone di rete/orologio/wifi/ecc sono nella parte alta… che senso avrebbe spostare le notifiche altrove?

    • Giacomo ha detto:

      Non cambia nulla lo swipe, poi ci sarà comunque la tendina come su iOs o Android.

    • pyort ha detto:

      A me lo swipe dall’alto al basso piace! Cosi quando sono in qualunque app posso vedere le notifiche invece di Dover tornare nella home e poi fare lo swipe da sinistra

  5. Drak69 ha detto:

    Non vedo l’ora….spero che la mia iscrizione agli aggiornamenti beta serva a qualcosa….perche gia non ce la faccio piu ad aspettare :D e con tutte queste notizie sto per impazzire

    • Mattia ha detto:

      Esatto, tecnicamente MS dovrebbe rilasciare delle versione preview come per le GDR e ancora prima come con il rilascio di Mango (grande update che l’ho installato molti mesi prima)

      • Drak69 ha detto:

        Beh sinceramente riguardo mango uscirono le rom da flashare…ed io provai sia la beta che la versione finale (che stranamente usci molto tempo prima del rilascio ufficiale). Io voglio una beta in stile GDR3 cosi da non perdere i dati e con la possibilità di aggiornamento alla versione stabile. Poi ovviamente se trovassi la rom di wp8.1 (anche pre-beta) credo che non resisterei xD dato che cmq su ATIV s è semplice fare il flash della rom.

    • Giacomo ha detto:

      Come ci si iscrive? :D

      • Drak69 ha detto:

        Io installai gli SDK di windows phone 8 sul pc e mi sono iscritto come sviluppatore. Poi usci l’articolo qui su plaffo che diceva che bastava scaricare “preview for developers” sul telefono ed iscrivere il proprio account. Ho fatto cosi ed ora mi arrivano sempre gli aggiornamenti prima degli altri anche se in beta.

  6. IRNBNN ha detto:

    Non vedo l’ora….spero che la mia iscrizione agli aggiornamenti beta serva a qualcosa….perche gia non ce la faccio piu ad aspettare :D e con tutte queste notizie sto per impazzire

    • Mattia ha detto:

      Esatto, tecnicamente MS dovrebbe rilasciare delle versione preview come per le GDR e ancora prima come con il rilascio di Mango (grande update che l’ho installato molti mesi prima)

      • IRNBNN ha detto:

        Beh sinceramente riguardo mango uscirono le rom da flashare…ed io provai sia la beta che la versione finale (che stranamente usci molto tempo prima del rilascio ufficiale). Io voglio una beta in stile GDR3 cosi da non perdere i dati e con la possibilità di aggiornamento alla versione stabile. Poi ovviamente se trovassi la rom di wp8.1 (anche pre-beta) credo che non resisterei xD dato che cmq su ATIV s è semplice fare il flash della rom.

    • Giacomo ha detto:

      Come ci si iscrive? :D

      • IRNBNN ha detto:

        Io installai gli SDK di windows phone 8 sul pc e mi sono iscritto come sviluppatore. Poi usci l’articolo qui su plaffo che diceva che bastava scaricare “preview for developers” sul telefono ed iscrivere il proprio account. Ho fatto cosi ed ora mi arrivano sempre gli aggiornamenti prima degli altri anche se in beta.

  7. Roberto ha detto:

    wow centro notifiche, impostazioni rapide e separazione volume (e se confermati i rumor precedenti, percentuale della batteria sempre visibile e le nuove notifiche toast con risposta rapida) Non vedo l’ora

  8. Roberto ha detto:

    wow centro notifiche, impostazioni rapide e separazione volume (e se confermati i rumor precedenti, percentuale della batteria sempre visibile e le nuove notifiche toast con risposta rapida) Non vedo l’ora

  9. cresh ha detto:

    Xbox musica con scrolling delle canzoni e Bing Search con ricerca in tutto il dispositivo sarebbe fantastico!!!

    • Marco ha detto:

      Lo scrolling delle canzoni! Ma io mi chiedo come possono aver toppato una funzione così banale!! Speriamo che la zucca diventi carrozza…

  10. cresh ha detto:

    Xbox musica con scrolling delle canzoni e Bing Search con ricerca in tutto il dispositivo sarebbe fantastico!!!

    • mbax ha detto:

      Lo scrolling delle canzoni! Ma io mi chiedo come possono aver toppato una funzione così banale!! Speriamo che la zucca diventi carrozza…

  11. Ren ha detto:

    Sempre più convinto che nella primavera 2015 Windows RT scomparirà. Nokia e Microsoft con il Lumia 1520 stanno già testando l’interfaccia WP su schermi grandi. Il fatto che non abbiano ancora utilizzato lo swipe a sinistra mi fa pensare che abbiano già in serbo un’azione specifica sebbene non riesca ad immaginarne una. C’è da capire quando inseriranno anche la schermata star orientabile orizzontalmente ( sul Lumia 1520 penso se ne senta molto la mancanza ).

    • Gio ha detto:

      l’avevano già detto in ms che volevano unificare i due prodotti per averne suno solo e poi nel caso di pc per uso lavorativo c’è il classico desktop….mi pare una buona idea.

      • leoniDAM ha detto:

        In realtà quelle che sembra voler fare Microsoft sia qualcosa di leggermente diverso e non è altro che la prosecuzione di quanto fatto fino ad ora: l’infrastruttura di base sarà comune a tutti i prodotti MS (PC con tutte le sue declinazioni, tablet, smartphone, console) poi le interfacce saranno adattate in base al dispositivo sui quali andrà.
        Per ora parte dell’infrastruttura è condivisa (il famoso kernel di cui si è parlato tanto nei mesi scorsi, ed altra roba) parte invece ancora no e queste parti che ancora non sono condivise sono quelle che causano (da un punto di vista tecnico, perché poi c’è bisogno anche della volontà [i]politica[/i] di farlo) l’impossibilità per le apps di Windows Phone di girare su Windows (o quantomeno di essere banalmente convertite, attualmente c’è bisogno di riadattare comunque parte del codice).
        L’intenzione di Microsoft è di rendere ancora più semplice la conversione, certo non so fino a che punto, però o arriverà a far si che le apps girino indistintamente su un sistema o sull’altro o potrebbe anche fermarsi al punto in cui possa bastare un semplice riadattamento dell’interfaccia (a causa delle diverse risoluzioni e dimensioni del display) e togliere (o mettere) un segno di sponta

        • Gio ha detto:

          Giusto, ma io sapevo che MS voleva imporre solo due interfacce cercando di far “sparire” il classico desktop facendo evolvere in qualcosa di migliore…vedremo.

          • leoniDAM ha detto:

            Appunto le due interfacce sono la ModernUI (con le sue declinazioni) ed il desktop classico, che esisterà ancora a lungo, c’è troppo software che gira su desktop classico, soprattutto in ambiti business, sicuramente ci vorranno molto più di 4-5 anni

          • Gio ha detto:

            ma guarda, possono benissimo migliorare quello che c’è a livello di interfaccia…per dire, i pulsanti con la x e _ oppure le frecce avanti indietro, le icone e l’esplora risorse….c’era un mockup fatta da un utente che migliorava tantissimo l’usabilità del desk classico e lo rendeva piu metro style.

          • leoniDAM ha detto:

            E quindi?
            È normale che l’interfaccia anche del desktop classico verrà aggiornata finché la si utilizzerà, ciò non tiglie che potrebbe sparire (almeno sui pc windows nei prossimi anni).
            Cerca i video che il team di Office ga pubblicato su youtube, vedrai come vedono in Microsoft i pc da qui a 10 anni, cercali come office future vision

          • Gio ha detto:

            grazie adesso vedo.
            no io intendevo che anche se rimane il desktop classico tenderà ad avvicinarsi sempre piu all’idea di metro come fruibilità.

    • leoniDAM ha detto:

      Ma perché andare indietro? Perché volere un prodotto che tecnicamente è inferiore?

      La schermata start orientabile orizzontalmente esiste già, basta vedere un qualunque tablet/convertibile/ultrabook/notebook/PC con Windows 8/8.1, tutto quello che ha Windows Phone lo ha anche Windows 8 (e di conseguenza anche Windows RT che è lo stesso sistema), ma non solo, ha anche molte cose in più che Windows Phone non ha

  12. Ren ha detto:

    Sempre più convinto che nella primavera 2015 Windows RT scomparirà. Nokia e Microsoft con il Lumia 1520 stanno già testando l’interfaccia WP su schermi grandi. Il fatto che non abbiano ancora utilizzato lo swipe a sinistra mi fa pensare che abbiano già in serbo un’azione specifica sebbene non riesca ad immaginarne una. C’è da capire quando inseriranno anche la schermata star orientabile orizzontalmente ( sul Lumia 1520 penso se ne senta molto la mancanza ).

    • Gio ha detto:

      l’avevano già detto in ms che volevano unificare i due prodotti per averne suno solo e poi nel caso di pc per uso lavorativo c’è il classico desktop….mi pare una buona idea.

      • leoniDAM ha detto:

        In realtà quelle che sembra voler fare Microsoft sia qualcosa di leggermente diverso e non è altro che la prosecuzione di quanto fatto fino ad ora: l’infrastruttura di base sarà comune a tutti i prodotti MS (PC con tutte le sue declinazioni, tablet, smartphone, console) poi le interfacce saranno adattate in base al dispositivo sui quali andrà.
        Per ora parte dell’infrastruttura è condivisa (il famoso kernel di cui si è parlato tanto nei mesi scorsi, ed altra roba) parte invece ancora no e queste parti che ancora non sono condivise sono quelle che causano (da un punto di vista tecnico, perché poi c’è bisogno anche della volontà [i]politica[/i] di farlo) l’impossibilità per le apps di Windows Phone di girare su Windows (o quantomeno di essere banalmente convertite, attualmente c’è bisogno di riadattare comunque parte del codice).
        L’intenzione di Microsoft è di rendere ancora più semplice la conversione, certo non so fino a che punto, però o arriverà a far si che le apps girino indistintamente su un sistema o sull’altro o potrebbe anche fermarsi al punto in cui possa bastare un semplice riadattamento dell’interfaccia (a causa delle diverse risoluzioni e dimensioni del display) e togliere (o mettere) un segno di sponta

        • Gio ha detto:

          Giusto, ma io sapevo che MS voleva imporre solo due interfacce cercando di far “sparire” il classico desktop facendo evolvere in qualcosa di migliore…vedremo.

          • leoniDAM ha detto:

            Appunto le due interfacce sono la ModernUI (con le sue declinazioni) ed il desktop classico, che esisterà ancora a lungo, c’è troppo software che gira su desktop classico, soprattutto in ambiti business, sicuramente ci vorranno molto più di 4-5 anni

          • Gio ha detto:

            ma guarda, possono benissimo migliorare quello che c’è a livello di interfaccia…per dire, i pulsanti con la x e _ oppure le frecce avanti indietro, le icone e l’esplora risorse….c’era un mockup fatta da un utente che migliorava tantissimo l’usabilità del desk classico e lo rendeva piu metro style.

          • leoniDAM ha detto:

            E quindi?
            È normale che l’interfaccia anche del desktop classico verrà aggiornata finché la si utilizzerà, ciò non tiglie che potrebbe sparire (almeno sui pc windows nei prossimi anni).
            Cerca i video che il team di Office ga pubblicato su youtube, vedrai come vedono in Microsoft i pc da qui a 10 anni, cercali come office future vision

          • Gio ha detto:

            grazie adesso vedo.
            no io intendevo che anche se rimane il desktop classico tenderà ad avvicinarsi sempre piu all’idea di metro come fruibilità.

    • leoniDAM ha detto:

      Ma perché andare indietro? Perché volere un prodotto che tecnicamente è inferiore?

      La schermata start orientabile orizzontalmente esiste già, basta vedere un qualunque tablet/convertibile/ultrabook/notebook/PC con Windows 8/8.1, tutto quello che ha Windows Phone lo ha anche Windows 8 (e di conseguenza anche Windows RT che è lo stesso sistema), ma non solo, ha anche molte cose in più che Windows Phone non ha.

      L’interfaccia WP su schermi grandi significa l’attuale ModernUI di Windows…
      Dato che nei concetti le due interfacce sono identice, nella pratica una è ottimizzata per essere utilizzata su schermi di grande dimensione solitamente utilizzati in orizzontale, l’altra ottimizzata per schermi più piccole ed utilizzati normalmente in verticale

  13. Damiano ha detto:

    Bing Search in Windows Phone sarà una figata (se fosse come quello su Windows 8.1), ottimo per il centro notifiche, ben accette anche le altre modifiche/implementazioni.
    Speriamo davvero in una versione beta!

  14. Damiano Pauciullo ha detto:

    Bing Search in Windows Phone sarà una figata (se fosse come quello su Windows 8.1), ottimo per il centro notifiche, ben accette anche le altre modifiche/implementazioni.
    Speriamo davvero in una versione beta!

  15. Matt ha detto:

    A me il centro notifiche tramite swipe mi piace, forse è lìunca cosa che invidio agli utenti iOS/Google. Se la concorrenza ha una cosa buona perché non implementarla?

  16. Matt ha detto:

    A me il centro notifiche tramite swipe mi piace, forse è lìunca cosa che invidio agli utenti iOS/Google. Se la concorrenza ha una cosa buona perché non implementarla?

  17. Nick ha detto:

    Son curioso di vedere Cortana in azione… :D

  18. Nick ha detto:

    Son curioso di vedere Cortana in azione… :D

  19. Damiano ha detto:

    OT: aggiornamento per Facebook Beta.

  20. Damiano Pauciullo ha detto:

    OT: aggiornamento per Facebook Beta.

  21. Gian 920 ha detto:

    Cavolo speravo di poter chiudere le app in stile Windows 8, vedremo come se la cavano con il centro notifiche
    Secondo me le immagini trapelate in passato erano state fatte circolare apposta per vedere la reazione degli utenti, che non é stata proprio positiva
    La cosa che più desidero è la risposta nelle notifiche toast, spero davvero la mettano.
    Cortana mi incuriosisce parecchio, speriamo smerdino siri e google now, o per lo meno li eguaglino
    Mamma mia sono super curioso!!!

  22. Gian ha detto:

    Cavolo speravo di poter chiudere le app in stile Windows 8, vedremo come se la cavano con il centro notifiche
    Secondo me le immagini trapelate in passato erano state fatte circolare apposta per vedere la reazione degli utenti, che non é stata proprio positiva
    La cosa che più desidero è la risposta nelle notifiche toast, spero davvero la mettano.
    Cortana mi incuriosisce parecchio, speriamo smerdino siri e google now, o per lo meno li eguaglino
    Mamma mia sono super curioso!!!

  23. Nicolò ha detto:

    Secondo me la cosa più figa di Windows8 é la possibilità di chiudere le app trascinando il dito dall alto verso il basso, vorrei che questa cosa venisse implementata anche per wp8 é comodissima!

  24. Nicolò ha detto:

    Secondo me la cosa più figa di Windows8 é la possibilità di chiudere le app trascinando il dito dall alto verso il basso, vorrei che questa cosa venisse implementata anche per wp8 é comodissima!

  25. Giovanni Antonio Cano ha detto:

    Bene bene bene… SE queste info sono vere, come dire, iniziamo veramente ad avere un ottimo competitor con iOs ed Android. Unica cosa… Ste cavolo di batterie durano relativamente poco. Sperem che con i nuovi hardware quadcore ecc migliorino anche l’autonomia.

    • ale91g ha detto:

      Lumia 1520 ;)

    • Marco ha detto:

      Ma anche Lumia 720 :D
      Se no prendi una batteria potenziata Power Mugen e vedi quanto dura… 3400 mAh per l’820 O.O

      • Giovanni Antonio Cano ha detto:

        Ho un 920 :)

        • Marco ha detto:

          Sei fregato :) ma la durata è pur sempre più grande di un Nexus 5 o di un iPhone 5S ;)

          • Giovanni Antonio Cano ha detto:

            Non so Marco, ho notato che a giorni mi dura (usandolo spesso per whatsapp ecc) anche 14 ore, altre volte 15, altre volte 9. Non ha senso lo so. Ce l’ho quasi 2 anni, forse la batteria inizia a scocciare.

          • DrMouse ha detto:

            Bella per te che ti dura 9 ore hahahahahhahaha

          • roberto.evo ha detto:

            Il 920 è uscito un anno fa..

          • Giovanni Antonio Cano ha detto:

            …effettivamente hai ragione O.O chissà perché ero convinto diversamente… Beh comunque affronta anche 10 cicli di carica a settimana, dunque… Mi sa che la batteria inizia a dare segni di cedimento.

          • roberto.evo ha detto:

            Anche il mio 920 cmq a volte dura di più altre meno forse dipende anche dalle applicazioni che si usano alcune sono delle vere sanguisughe

          • Giovanni Antonio Cano ha detto:

            Si, ma, son sempre le stesse che uso, è questo che non capisco…

          • Abarth89 ha detto:

            Lo stesso discorso vale per tutti penso, anch’io col 720 ho la batteria che dura a random.. L’unica cosa che ho notato é che gdr3 ne ha ridotto un po’ l’autonomia…

          • Gian 920 ha detto:

            Quando cambierò il mio 920 sarà solo perché non ne potrò più della batteria mi sa :)
            E perché la Ms-Nokia avrà fatto un altro telefono di cui mi innamorerò perdutamente

          • zoda ha detto:

            2 anni fa il 920 non esisteva caro ;)

          • Salem ha detto:

            Anche il mio 920 va a giornate.. A volte dura fino a sera e a volte alle 4 è ko.. Tenendo conto che lo stacco alle 7:30 e che durante le sei ore di lavoro lo uso pochissimi… Mha!!

          • Francesco ha detto:

            Andate bene andate. Il mio Lumia 800 se lo metto in 3G in risparmio batteria forse mi dura fino a mezza giornata!

  26. Giovanni Antonio Cano ha detto:

    Bene bene bene… SE queste info sono vere, come dire, iniziamo veramente ad avere un ottimo competitor con iOs ed Android. Unica cosa… Ste cavolo di batterie durano relativamente poco. Sperem che con i nuovi hardware quadcore ecc migliorino anche l’autonomia.

  27. Lorenzo Peddis ha detto:

    Io vorrei multitasking reale e possibilità di chiuderle stile W8, la possibilità di rispondere ai live tile come nei rumor estivi, un restyling dell’hub contatti, dei messaggi e della galleria, più Api per gli sviluppatori e poi tanto altro :D

    • fab ha detto:

      Ma cosa ti piace del sistema attuale?

      • Lorenzo Peddis ha detto:

        Perché ho detto tutto il sistema? Se ho comprato un Wp un motivo ci sarà, non puoi dire che l’hub contatti sia sfruttato al meglio e che l’app dei messaggi sia perfetta così com’è.

    • Marco ha detto:

      Il multitasking attuale è perfetto… Le app rimangono sempre in ram finché non è richiesta molta ram da altre applicazioni, che dunque killano le app in background per girare fluide. In poche parole, un WP anche attuale con 2 GB di RAM ha un multitasking molto simile a quello “vero” di Android, mentre un 512 MB ram non se lo potrà mai permettere, e nemmeno mi interessa contando che le app andrebbero tutte a laggare di brutto.
      Le API video e audio invece, sono una vera piaga. Da app terze non si può accedere a nulla, che non siano foto o SkyDrive. È inammissibile

      • leoniDAM ha detto:

        Beh le API vide ed audio non direi tanto che sono una piaga, anzi permettono un elevato controllo sia sull’hardware sia nell’elaborazione del flusso.
        Quello a cui ti riferisci non ha nulla a che fare con le “API video e audio” semmai è l’accesso al file system, che giustamente e limitato dato che le apps sono sandboxate.
        Personalmente credo che Microsoft adotterà anche su Windows Phone adotterà lo stesso sistema del File and Folder Picker che utilizza su Windows.

        Precisazione: per quanto le apps rimangano in memoria (premendo il tasto start) non si tratta affatto di un multitasking simile a quello vero di Android, perché le apps che si vedono premendo a lungo il tasto indietro non sono attive, occupano un po’ di RAM, ma ogni loro processo è completamente disattivato, stanno lì solo perché così si avviano più velocemente, ma non occupano CPU, GUP, non usano la rete, non fanno niente (per questo è inutile “chiuderle”, perché in realtà sono già praticamente chiuse)

    • Drak69 ha detto:

      per me vale lo stesso…pero quello dei messaggi lo potrei lasciare esattamente cosi, e metterei anche il restyling del market che a me personalmente mette una tristezza….

      • Simone Camanini ha detto:

        Leto di vedere di non essere il solo a pensarla in questo modo.

      • Salem ha detto:

        Anche io vorrei un nuovo market… Questo è un po’ sterile. Ci vorrebbe qualcosa di più vivace, una sezione dove vedere le proprie app e un tastino aggiorna, per vedere se ci sta qualche aggiornamento non segnalato.

    • Francesco ha detto:

      scrivi API perché è un acronimo, altrimenti fai sembrare che parli di insetti XD

  28. Lorenzo Peddis ha detto:

    Io vorrei multitasking reale e possibilità di chiuderle stile W8, la possibilità di rispondere ai live tile come nei rumor estivi, un restyling dell’hub contatti, dei messaggi e della galleria, più Api per gli sviluppatori e poi tanto altro :D

    • fab ha detto:

      Ma cosa ti piace del sistema attuale?

      • Lorenzo Peddis ha detto:

        Perché ho detto tutto il sistema? Se ho comprato un Wp un motivo ci sarà, non puoi dire che l’hub contatti sia sfruttato al meglio e che l’app dei messaggi sia perfetta così com’è.

    • mbax ha detto:

      Il multitasking attuale è perfetto… Le app rimangono sempre in ram finché non è richiesta molta ram da altre applicazioni, che dunque killano le app in background per girare fluide. In poche parole, un WP anche attuale con 2 GB di RAM ha un multitasking molto simile a quello “vero” di Android, mentre un 512 MB ram non se lo potrà mai permettere, e nemmeno mi interessa contando che le app andrebbero tutte a laggare di brutto.
      Le API video e audio invece, sono una vera piaga. Da app terze non si può accedere a nulla, che non siano foto o SkyDrive. È inammissibile

      • leoniDAM ha detto:

        Beh le API vide ed audio non direi tanto che sono una piaga, anzi permettono un elevato controllo sia sull’hardware sia nell’elaborazione del flusso.
        Quello a cui ti riferisci non ha nulla a che fare con le “API video e audio” semmai è l’accesso al file system, che giustamente e limitato dato che le apps sono sandboxate.
        Personalmente credo che Microsoft adotterà anche su Windows Phone adotterà lo stesso sistema del File and Folder Picker che utilizza su Windows.

        Precisazione: per quanto le apps rimangano in memoria (premendo il tasto start) non si tratta affatto di un multitasking simile a quello vero di Android, perché le apps che si vedono premendo a lungo il tasto indietro non sono attive, occupano un po’ di RAM, ma ogni loro processo è completamente disattivato, stanno lì solo perché così si avviano più velocemente, ma non occupano CPU, GUP, non usano la rete, non fanno niente (per questo è inutile “chiuderle”, perché in realtà sono già praticamente chiuse)

    • IRNBNN ha detto:

      per me vale lo stesso…pero quello dei messaggi lo potrei lasciare esattamente cosi, e metterei anche il restyling del market che a me personalmente mette una tristezza….

      • Simone Camanini ha detto:

        Leto di vedere di non essere il solo a pensarla in questo modo.

      • Salem ha detto:

        Anche io vorrei un nuovo market… Questo è un po’ sterile. Ci vorrebbe qualcosa di più vivace, una sezione dove vedere le proprie app e un tastino aggiorna, per vedere se ci sta qualche aggiornamento non segnalato.

    • Holy87 ha detto:

      scrivi API perché è un acronimo, altrimenti fai sembrare che parli di insetti XD

  29. Gianluca ha detto:

    E vabbè ma allora mi volete male :D … Non posso cominciare adesso ad aspettare l’aggiornamento sennò per quando è aprile/maggio MUORO ahahahaha

  30. Gianluca ha detto:

    E vabbè ma allora mi volete male :D … Non posso cominciare adesso ad aspettare l’aggiornamento sennò per quando è aprile/maggio MUORO ahahahaha

  31. luca ha detto:

    Se fosse vero… Mamma miaaa

  32. luca ha detto:

    Se fosse vero… Mamma miaaa

  33. Marco ha detto:

    ANNUNCIAZIONE ANNUNCIAZIONE! Posso morire in pace. Ma poi vogliamo parlare del menu a tendinaaaaaaaaaa

    • Gio ha detto:

      no no le app sulla sd no, meglio che rimangano su nand interna avendo così sempre un app reattiva.

      • Marco ha detto:

        Sì ma così non c’è spazio… Si potrebbero mettere su SD le app meno importanti, come i giochi, la cui rapidità non dipende tanto dalla velocità di accesso dati ma dal puro hardware

        • Gio ha detto:

          beh si spera che col tempo gli 8 giga siano la base…ad oggi su android con 4 giga ad esempio, solo 1 è per le apps e non tutte si installano su sd (facebook ad esempio no e neanche le apps google) e ci si augura che tra 6 mesi le cose cambino per tutti.

      • Drak69 ha detto:

        La possibilità di scelta devono darla almeno…poi cmq sta a te comprare una class 6 almeno per non avere problemi ;)

      • DrMouse ha detto:

        Minchiata dici tu! Basta avere una SD Class 10 ossia una SD a lettura veloce, fino a 48MB/s, ti basta e avanza una Class 8. Ma è ovvio che se la gente usa una qualsiasi comprata alla Lidl va piano!

    • _Marok_ ha detto:

      Se inseriscono tutto questo, wp diventa “uguale” agli Asha xD

  34. mbax ha detto:

    Notizia bomba!!! Ma poi vogliamo parlare del menu a tendina! Se a queste aggiungiamo il probabile file manager e app sulla SD non c’è più nessuna limitazione rispetto a Android, se non quella di non poter installare malware su Windows Phone :D

    • Gio ha detto:

      no no le app sulla sd no, meglio che rimangano su nand interna avendo così sempre un app reattiva.

      • mbax ha detto:

        Sì ma così non c’è spazio… Si potrebbero mettere su SD le app meno importanti, come i giochi, la cui rapidità non dipende tanto dalla velocità di accesso dati ma dal puro hardware

        • Gio ha detto:

          beh si spera che col tempo gli 8 giga siano la base…ad oggi su android con 4 giga ad esempio, solo 1 è per le apps e non tutte si installano su sd (facebook ad esempio no e neanche le apps google) e ci si augura che tra 6 mesi le cose cambino per tutti.

      • IRNBNN ha detto:

        La possibilità di scelta devono darla almeno…poi cmq sta a te comprare una class 6 almeno per non avere problemi ;)

      • DrMouse ha detto:

        Minchiata dici tu! Basta avere una SD Class 10 ossia una SD a lettura veloce, fino a 48MB/s, ti basta e avanza una Class 8. Ma è ovvio che se la gente usa una qualsiasi comprata alla Lidl va piano!

    • _Marok_ ha detto:

      Se inseriscono tutto questo, wp diventa “uguale” agli Asha xD

  35. M_90 ha detto:

    ottimo :). e poi cortana *_*

  36. M_90 ha detto:

    ottimo :). e poi cortana *_*

  37. ninninov ha detto:

    Aprile??? Miii

  38. Parliamone ha detto:

    Aprile??? Miii

  39. giosh45 ha detto:

    Ma tutte queste novità è assicurato (o quasi) che arrivino anche sui dispositivi nati con WP8? (Lumia 7-8-920, HTC etc)

  40. marcello ha detto:

    Che pena…tempi aggiornamenti lunghi. Ti passa la voglia di attenderli per vederne le migliorie.

  41. marcello ha detto:

    Che pena…tempi aggiornamenti lunghi. Ti passa la voglia di attenderli per vederne le migliorie.

  42. Daniele ha detto:

    Ma come aprile?? Intendete wp9? Mi pareva di aver capito che ci sarebbe stata una “sorpresa” durante queste feste, non era l’8.1? Di sicuro xbox video arriverà a giorni (cit. email Microsoft).

  43. Daniele ha detto:

    Ma come aprile?? Intendete wp9? Mi pareva di aver capito che ci sarebbe stata una “sorpresa” durante queste feste, non era l’8.1? Di sicuro xbox video arriverà a giorni (cit. email Microsoft).

    • leoniDAM ha detto:

      Windows Phone 9 forse potrebbe arrivare nel 2016, nel 2015 si parla di Windows 8.2 e siccome Microsoft ha allineato lo sviluppo di Windows e di Windows Phone è possibile che nel 2015 arrivi WP8.2, è da un anno che si rumoreggia nella prima parte del 104 sarebbe arrivato WP8.1, entro qualche settimana verrà rilasciato il terzo minor update di Windows Phone 8.
      Lasciate perdere le farneticazioni di pseudo insider russi

      • Superdotato ha detto:

        Oddio.. Sono secoli per lo sviluppo SW.. Non so neanche se MS abbia già iniziato a lavorarci alla roba del 2015

        • leoniDAM ha detto:

          Quello che ho scritto fa riferimento a rumors ottenuti da giornalisti affidabili e che si occupano da anni di Micrososft quali Mary Jo Foley e Paul Thurrott che sono due vere icone del giornalismo made in Microsoft e se scrivono qualcosa loro è molto molto probabile che sia così. (ovviamente si prendono la briga di verificare le informazioni che ottengono a volte da personale interno a Microsoft ed aggiornano le loro informazioni con nuovi dettagli man mano che li scoprono)
          Comunque finito lo sviluppo di una release questa viene presa in carico dal team che si occupa degli aggiornamenti, mentre un altro team inizia subito a lavorare alla nuova release, quindi dopo il rilascio di Windows 8.1 hanno già iniziato a lavorare a Windows 8.2, mentre un’altra parte sta lavorando al primo update di Windows 8.1 che dovrebbe uscire in contemporanea con Windows Phone 8.1.

          Anzi spesso e volentieri il team passa alla nuova versione quando il software viene dichiarato “feature complete” (che cioè contiene tutte le funzioni che il team si era prefissato di inserire) ed entra in fase di beta, quindi siccome non c’è più bisogno di pensare, inserire e programmare nuove funzione, ma si fa solo testing e debugging di quelle inserite, chi si occupava di queste cose può pensare alle versioni future.
          In ogni caso esiste una roadmap interna e sanno già quali sono le tempistiche con le quali dovranno rilasciare minor e major release (di solito le roadmap sono fatte su cicli di 5 anni), quindi sanno già quando rilasciare quale versione ed hanno già una idea di cosa dovranno contenere (idea che ovviamente si fa sempre più vaga quanto più in avanti è posto il rilascio di tale versione).
          Questo almeno per quanto riguarda la parte di programmazione vera, perché magari lo studio dietro una data funzione inizia anche diversi anni prima (le Live Tale sono apparse per la prima volta in un documento di Microsoft Research nel 2008 allora la tecnologia si chiamava Tapglance, così come con il cuore di Windows Phone 8 e di Windows 8 si è iniziati nel 2008, l’idea di Kinect in Microsoft è partita nel 2007-2008, ma le tecniche che ci sono dietro in Microsoft Research le avevano studiate anche 3, 4, 5 anni prima).

  44. lale ha detto:

    wow! quante notizie! però, per favore: la chat integrata di facebook miglioratela! sul 720 andava una volta si e una no, e comunque i messaggi in ritardo di un minuto… ora,da quando ho il 920 NON è MAI ANDATA! NEMMENO UNA VOLTA! con ogni minor update (gdr2 e update 3) spero che le cose migliorino, ma fino ad ora niente… window sphone, con quell’integrazione, potrebbe fare molto, ma pultroppo non si riesce ancora a sfruttarla a fondo…

    • lalalalalala ha detto:

      A me da circa 3-4 mesi, TUTTE le notifiche (e con “tutte” intendo anche la chat integrata di Facebook) funzionano perfettamente e sono puntuali come un orologio svizzero. Prima di allora funzionavano quando pareva a loro, una settimana si e una no.
      HTC 8X

  45. Ale ha detto:

    wow! quante notizie! però, per favore: la chat integrata di facebook miglioratela! sul 720 andava una volta si e una no, e comunque i messaggi in ritardo di un minuto… ora,da quando ho il 920 NON è MAI ANDATA! NEMMENO UNA VOLTA! con ogni minor update (gdr2 e update 3) spero che le cose migliorino, ma fino ad ora niente… window sphone, con quell’integrazione, potrebbe fare molto, ma pultroppo non si riesce ancora a sfruttarla a fondo…

    • lalalalalala ha detto:

      A me da circa 3-4 mesi, TUTTE le notifiche (e con “tutte” intendo anche la chat integrata di Facebook) funzionano perfettamente e sono puntuali come un orologio svizzero. Prima di allora funzionavano quando pareva a loro, una settimana si e una no.
      HTC 8X

  46. 〰️WAR 78〰️ ha detto:

    Però adesso voglio lei con la sua voce in versione Halo 4!!!

  47. leoniDAM ha detto:

    Windows Phone 9 forse potrebbe arrivare nel 2016, nel 2015 si parla di Windows 8.2 e siccome Microsoft ha allineato lo sviluppo di Windows e di Windows Phone è possibile che nel 2015 arrivi WP8.2, è da un anno che si rumoreggia nella prima parte del 104 sarebbe arrivato WP8.1, entro qualche settimana verrà rilasciato il terzo minor update di Windows Phone 8.
    Lasciate perdere le farneticazioni di pseudo insider russi

    • Rick Deckard ha detto:

      Oddio.. Sono secoli per lo sviluppo SW.. Non so neanche se MS abbia già iniziato a lavorarci alla roba del 2015

      • leoniDAM ha detto:

        Quello che ho scritto fa riferimento a rumors ottenuti da giornalisti affidabili e che si occupano da anni di Micrososft quali Mary Jo Foley e Paul Thurrott che sono due vere icone del giornalismo made in Microsoft e se scrivono qualcosa loro è molto molto probabile che sia così. (ovviamente si prendono la briga di verificare le informazioni che ottengono a volte da personale interno a Microsoft ed aggiornano le loro informazioni con nuovi dettagli man mano che li scoprono)
        Comunque finito lo sviluppo di una release questa viene presa in carico dal team che si occupa degli aggiornamenti, mentre un altro team inizia subito a lavorare alla nuova release, quindi dopo il rilascio di Windows 8.1 hanno già iniziato a lavorare a Windows 8.2, mentre un’altra parte sta lavorando al primo update di Windows 8.1 che dovrebbe uscire in contemporanea con Windows Phone 8.1.

        Anzi spesso e volentieri il team passa alla nuova versione quando il software viene dichiarato “feature complete” (che cioè contiene tutte le funzioni che il team si era prefissato di inserire) ed entra in fase di beta, quindi siccome non c’è più bisogno di pensare, inserire e programmare nuove funzione, ma si fa solo testing e debugging di quelle inserite, chi si occupava di queste cose può pensare alle versioni future.
        In ogni caso esiste una roadmap interna e sanno già quali sono le tempistiche con le quali dovranno rilasciare minor e major release (di solito le roadmap sono fatte su cicli di 5 anni), quindi sanno già quando rilasciare quale versione ed hanno già una idea di cosa dovranno contenere (idea che ovviamente si fa sempre più vaga quanto più in avanti è posto il rilascio di tale versione).
        Questo almeno per quanto riguarda la parte di programmazione vera, perché magari lo studio dietro una data funzione inizia anche diversi anni prima (le Live Tale sono apparse per la prima volta in un documento di Microsoft Research nel 2008 allora la tecnologia si chiamava Tapglance, così come con il cuore di Windows Phone 8 e di Windows 8 si è iniziati nel 2008, l’idea di Kinect in Microsoft è partita nel 2007-2008, ma le tecniche che ci sono dietro in Microsoft Research le avevano studiate anche 3, 4, 5 anni prima).

  48. Simone ha detto:

    C’è uno swipe da sx a dx inutilizzato e non lo prendono in considerazione? Potrebbe essere ottimo x le impostazioni rapide. Speriamo via

  49. Simone ha detto:

    C’è uno swipe da sx a dx inutilizzato e non lo prendono in considerazione? Potrebbe essere ottimo x le impostazioni rapide. Speriamo via

  50. Salem ha detto:

    Quindi se lo presenterà ad aprile, per averlo ci vorrà giugno come minimo… Però sono belle novità

    • Giulio De Baggis ha detto:

      Sì, un po’ lenti… peccato che non siano riusciti a mantenere il programma originale.

      • Salem ha detto:

        Che poi a giugno si parlerà di aggiornamenti per i no brand. Io che ho un 920 brand Tim lo vedo ad agosto… Che politica idiota!!

        • Giulio De Baggis ha detto:

          Un consiglio, sbrandizza ;)
          Io l’ho fatto a luglio (e, vedendo quanto ci ha messo Tre col 920, ho fatto non bene, benissimo), e a parte un po’ di paura di sbagliare, dopo si sta molto più tranquilli. Soprattutto adesso che sono usciti i nuovi modelli e gli operatori privilegeranno i più recenti o i più venduti.

  51. Giulio De Baggis ha detto:

    Spero mantengano il nome in codice dell’assistente vocale… il nome “Cortana” è sacro!

  52. Bilibbu ha detto:

    Spero mantengano il nome in codice dell’assistente vocale… il nome “Cortana” è sacro!

  53. Salem ha detto:

    Sarebbe originale e comodissimo… Speriamo!!

  54. Bilibbu ha detto:

    Sì, un po’ lenti… peccato che non siano riusciti a mantenere il programma originale.

    • Salem ha detto:

      Che poi a giugno si parlerà di aggiornamenti per i no brand. Io che ho un 920 brand Tim lo vedo ad agosto… Che politica idiota!!

      • Bilibbu ha detto:

        Un consiglio, sbrandizza ;)
        Io l’ho fatto a luglio (e, vedendo quanto ci ha messo Tre col 920, ho fatto non bene, benissimo), e a parte un po’ di paura di sbagliare, dopo si sta molto più tranquilli. Soprattutto adesso che sono usciti i nuovi modelli e gli operatori privilegeranno i più recenti o i più venduti.

  55. Holy87 ha detto:

    Sì. Le statistiche di internet avvistano Lumia 920 con Windows Phone 8.1, ma probabilmente tutti li avranno.

  56. Dome ha detto:

    Mi aspettavo un articolo migliore… su wpcentral hanno riportato diverse informazioni esclusive davvero interessanti!!! Sarebbe bello pubblicaste un aggiornamento con il leak per intero ;)

    • leoniDAM ha detto:

      Eh ma quelli di WPCentral da quello che ho capito hanno un qualche insider all’interno di Microsoft o di qualche partner che gli passa le informazioni…

      • Dome ha detto:

        Si si certo ma mi aspettavo che Plaffo riportasse anche quelli per gli utenti che non vanno a leggere i siti stranieri… comunque li elenco di seguito!

        – sembra che verrà implementato un sistema di azzeramento delle
        notifiche presenti sulle Tile effettuando uno swipe da sx verso dx sulla
        Tile :) utile quando si sa già il contenuto della notifica!
        – Cortana inoltre avrà una profonda integrazione con il telefono e
        apprenderà cose attraverso messaggi, email, rubrica ecc. Un pò come
        Google Now.
        – a quanto pare sarà possibile installare le app e giochi anche su SD.
        – il centro notiche sarà visualizzabile anche dalla lockscreen sempre tramite swipe verso il basso
        – l’app fotocamera di default sarà aggiornata
        – vengono di nuovo menzuinate le notifiche Ghost che andranno
        direttamente in centro notifiche senza diventare Live Tile o notifica
        toast

  57. Dome ha detto:

    Mi aspettavo un articolo migliore… su wpcentral hanno riportato diverse informazioni esclusive davvero interessanti!!! Sarebbe bello pubblicaste un aggiornamento con il leak per intero ;)

    • leoniDAM ha detto:

      Eh ma quelli di WPCentral da quello che ho capito hanno un qualche insider all’interno di Microsoft o di qualche partner che gli passa le informazioni…

      • Dome ha detto:

        Si si certo ma mi aspettavo che Plaffo riportasse anche quelli per gli utenti che non vanno a leggere i siti stranieri… comunque li elenco di seguito!

        – sembra che verrà implementato un sistema di azzeramento delle
        notifiche presenti sulle Tile effettuando uno swipe da sx verso dx sulla
        Tile :) utile quando si sa già il contenuto della notifica!
        – Cortana inoltre avrà una profonda integrazione con il telefono e
        apprenderà cose attraverso messaggi, email, rubrica ecc. Un pò come
        Google Now.
        – a quanto pare sarà possibile installare le app e giochi anche su SD.
        – il centro notiche sarà visualizzabile anche dalla lockscreen sempre tramite swipe verso il basso
        – l’app fotocamera di default sarà aggiornata
        – vengono di nuovo menzuinate le notifiche Ghost che andranno
        direttamente in centro notifiche senza diventare Live Tile o notifica
        toast

  58. Nicoripara ha detto:

    Sarebbe molto utile rinominare i campi della rubrica.Ok associare più profili ma non ha la stessa comodità.

    • leoniDAM ha detto:

      Il motivo per cui Microsoft non ha mai introdotto le etichette personalizzate è l’interoperabilità: Exchange che serve, in ambito aziendale, a consentire agli impiegati di comunicare, ma an he di gestire calendari, attività, contatti e siversi apllicativi aziendali si interfacciano con le tecnologie di Exchange in moxo che gli impiegari possano avere sempre a disposizione ciò di cui hanno bisogno.
      Ciò che è importante è la consistenza dei dati ciò avere gli stessi dati su tutti i dispositivi, in tutte le applicazioni, ovunque.
      Per questo esistono dei protocolli (Microsoft usa il suo protocollo EAS, che è uno standard commerciale di fatto) e seguendo i protocollisi ha la faranzia di consistenza dei dati.
      Pensate cosa succede quando si aggiunge un accont di google sul proprio WP (ma succede anche su iOS o in qualunque applicazione che supporti protocolli standard), alcuni numeri non si vedono perché le etichette personalizzate non sono parte dei nessun protocollo standard.
      Premesso che fin da quando ho iniziato ad usare Outlook vorrei etichette personalizzate, questo è il motivo tecnico, c’è anche da dire che Microsoft potrebbe implementare le etichette personalizzate nel suo protocollo, ma se non lo hanno fatto evidentemente, in tanti anni di Exchange ed Outlook, non è una funzione tanto richiesta o il rischio di perdita di consistenza è tale da non giustificare l’introduzione della funzione, secondo Microsoft.

  59. Famedoro Cuordipietra ha detto:

    Sarebbe molto utile rinominare i campi della rubrica.Ok associare più profili ma non ha la stessa comodità.

    • leoniDAM ha detto:

      Il motivo per cui Microsoft non ha mai introdotto le etichette personalizzate è l’interoperabilità: Exchange che serve, in ambito aziendale, a consentire agli impiegati di comunicare, ma an he di gestire calendari, attività, contatti e siversi apllicativi aziendali si interfacciano con le tecnologie di Exchange in moxo che gli impiegari possano avere sempre a disposizione ciò di cui hanno bisogno.
      Ciò che è importante è la consistenza dei dati ciò avere gli stessi dati su tutti i dispositivi, in tutte le applicazioni, ovunque.
      Per questo esistono dei protocolli (Microsoft usa il suo protocollo EAS, che è uno standard commerciale di fatto) e seguendo i protocollisi ha la faranzia di consistenza dei dati.
      Pensate cosa succede quando si aggiunge un accont di google sul proprio WP (ma succede anche su iOS o in qualunque applicazione che supporti protocolli standard), alcuni numeri non si vedono perché le etichette personalizzate non sono parte dei nessun protocollo standard.
      Premesso che fin da quando ho iniziato ad usare Outlook vorrei etichette personalizzate, questo è il motivo tecnico, c’è anche da dire che Microsoft potrebbe implementare le etichette personalizzate nel suo protocollo, ma se non lo hanno fatto evidentemente, in tanti anni di Exchange ed Outlook, non è una funzione tanto richiesta o il rischio di perdita di consistenza è tale da non giustificare l’introduzione della funzione, secondo Microsoft.

  60. Eraser85 ha detto:

    Ok, riporto per intero le indiscrezioni apprese da WpCentral:
    – Facendo un piccolo swipe dall’alto verso il basso (quello che facciamo oggi per vedere ricezione, stato wifi/bluetooth etc) appariranno i quick toggle (attivare/disattivare wifi, bluetooth e immagino anche rotazione schermo).
    – Proseguendo lo swipe verso il basso (quindi tirando giu come avviene su android) apparirà il centro notifiche.
    – La stessa funzionalità di cui sopra la si può avere anche a schermo lockato, per poter vedere le notifiche senza sbloccare lo schermo.
    – Ghost Notifications. Con l’introduzione del centro notifiche sarà resa
    disponibile un nuovo tipo di notifica che non suonerà, disturbandoci,
    ma semplicemente si metterà nel centro notifiche per essere controllata
    in seguito (ad esempio sarebbe utilissimo per facebook..)
    – Cortana apprenderà informazioni basate sul contesto (posizione del telefono) e rimpiazzerà Bing come ricerca di default. Permetterà di ricordare appuntamenti in maniera molto più simile a Siri.
    – Ricevendo un sms con scritto “Ci vediamo domani sera a cena alle 8 a New York?” alcune parti del messaggio saranno sottolineate. Cliccandoci su Cortana si preoccuperà di creare un appuntamento sul calendario con alcuni campi già compilati come luogo=>New York e orario=>8.00.
    – Controllo separato di volume multimedia e telefono (non per ciascuna app ma a livello di sistema)
    – Supporto a reti VPN
    – Bing Smart Search results (quello che hanno introdotto in Win 8.1 con i search hero e ricerca eterogenea)
    – Xbox Music e Video diventeranno due app separate e saranno quindi tolte dall’installazione di default di Windows per garantire updates più frequenti del sistema.
    – Twitter e Facebook si integreranno in maniera più profonda con l’hub contatti
    – Installazione di app su SD
    – Rivisitazione dell’app fotocamera con i bottoni ripresi dall’app per Win8.1 e posti sul lato sinistro dello schermo
    – Alcune Tiles di sistema (come Email e Hub contatti) possono essere swipate da dx a sx per “pulirle” dalle notifiche. Forse sarà resa disponibile agli sviluppatori tramite il nuovo SDK.

  61. Michele M. ha detto:

    Ok, riporto per intero le indiscrezioni apprese da WpCentral:
    – Facendo un piccolo swipe dall’alto verso il basso (quello che facciamo oggi per vedere ricezione, stato wifi/bluetooth etc) appariranno i quick toggle (attivare/disattivare wifi, bluetooth e immagino anche rotazione schermo).
    – Proseguendo lo swipe verso il basso (quindi tirando giu come avviene su android) apparirà il centro notifiche.
    – La stessa funzionalità di cui sopra la si può avere anche a schermo lockato, per poter vedere le notifiche senza sbloccare lo schermo.
    – Ghost Notifications. Con l’introduzione del centro notifiche sarà resa
    disponibile un nuovo tipo di notifica che non suonerà, disturbandoci,
    ma semplicemente si metterà nel centro notifiche per essere controllata
    in seguito (ad esempio sarebbe utilissimo per facebook..)
    – Cortana apprenderà informazioni basate sul contesto (posizione del telefono) e rimpiazzerà Bing come ricerca di default. Permetterà di ricordare appuntamenti in maniera molto più simile a Siri.
    – Ricevendo un sms con scritto “Ci vediamo domani sera a cena alle 8 a New York?” alcune parti del messaggio saranno sottolineate. Cliccandoci su Cortana si preoccuperà di creare un appuntamento sul calendario con alcuni campi già compilati come luogo=>New York e orario=>8.00.
    – Controllo separato di volume multimedia e telefono (non per ciascuna app ma a livello di sistema)
    – Supporto a reti VPN
    – Bing Smart Search results (quello che hanno introdotto in Win 8.1 con i search hero e ricerca eterogenea)
    – Xbox Music e Video diventeranno due app separate e saranno quindi tolte dall’installazione di default di Windows per garantire updates più frequenti del sistema.
    – Twitter e Facebook si integreranno in maniera più profonda con l’hub contatti
    – Installazione di app su SD
    – Rivisitazione dell’app fotocamera con i bottoni ripresi dall’app per Win8.1 e posti sul lato sinistro dello schermo
    – Alcune Tiles di sistema (come Email e Hub contatti) possono essere swipate da dx a sx per “pulirle” dalle notifiche. Forse sarà resa disponibile agli sviluppatori tramite il nuovo SDK.

    • Damiano Pauciullo ha detto:

      che spettacolo… io non resisto fino a primavera inoltrata per averlo T.T

    • mbax ha detto:

      Santo Dio quando uscirà l’aggiornamento sarà tutto un altro sistema operativo… Delirio.
      Però manca il file manager, se fanno come Windows 8.0 tuttavia, con un file manager disponibile “internamente” alle app che accede a tutti i file, e con l’update a SkyDrive stile W8.1 per dare file manager interno da lì, ci siamo… Speriamo

  62. lale ha detto:

    vorrei poter dire lo stesso… (solo per la chat integrata, per il resto è ok)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *