• 28 commenti

Le risposte di Nokia ad alcune domande sul nuovo Nokia Lumia 925

Grazie ai ragazzi di WPCentral e ai loro lettori, abbiamo modo di capire qual è stata la strategia di Nokia nell’introduzione del nuovo Nokia Lumia 925.

Nella giornata di ieri, Kevin Shields (Management Overhead, Nokia) e Stefan Pannenbecker (SVP Product Design, at Nokia) hanno risposto ad una serie di domande, riguardanti soprattutto gli aspetti Hardware del nuovo top di gamma.

Perchè non è stato introdotto il supporto alla microSD?

Dato il taglio di soli 16GB di storage (32GB in esclusiva con l’operatore Vodafone) la domanda sorge spontanea. La risposta a tale mancanza sta soprattutto nel design; infatti l’introduzione di uno slot per la microSD avrebbe comportato ad uno spostamento delle componenti interne, con una “reazione a catena” che avrebbe fatto inevitabilmente lievitare le dimensioni dello smartphone.

Quindi dato che il design di Nokia ha conquistato molti fan nella generazione Lumia, la casa produttrice ha attribuito a questo concetto particolare importanza, consapevole del fatto però, che molti consumatori avrebbero preferito caratteristiche più avanzate rispetto alla bellezza estetica.

Perchè il Metallo?

In primo luogo, Kevin Shields, ha voluto sottolineare che il metallo non sarà inteso come il materiale per  “i prossimi Lumia 9xx”, ma piuttosto, come “un’altra espressione del Nokia Lumia 920”. Infatti, mentre i Lumia 920 hanno colori vivaci e sono più audaci, il Lumia 925 è visto come “meno audace, più sottile, coinvolgente”.

Shields continua dicendo che anche se piace molto il Lumia 920, la sua dimensione e il suo peso potrebbero essere visti come difetti per il cliente a cui piacciono dispositivi sottili e leggeri. Il 925 è la risposta a questa domanda e mentre lo fa rimuovendo alcune cose come ad esempio la ricarica wireless, il compromesso è un design più snello che può fare appello ad una clientela più ampia, diversa. Il 925 è il 920 per coloro che vogliono un telefono leggero, non è quindi destinato a sostituire il 920.

MicroUSB in alto, perché?

Dopo l’avvento dei nuovi dispositivi con a bordo Windows Phone 8, si è pensato che l’inserimento della microUSB nella parte inferiore del terminale poteva essere imposto da Microsoft come standard. Come vediamo però, il Lumia 925 svincola da questa peculiarità portando l’entrata per la microUSB nella parte superiore, proprio come accadeva per il Lumia 800 e 900. Perchè?

Mettere la microUSB sul fondo sarebbe risultata un’altra sfida ingegneristica. Nokia ha lavorato veramente sodo per portare l’entrata microUSB sul fondo nel Lumia 920, ma dato l’aumento della popolarità della ricarica wireless, per il Lumia 925 gli ingegneri hanno preferito tornare alle origini anche perchè mettere la microUSB sul fondo avrebbe portato ad un evidente effetto negativo sulla ricezione del segnale (almeno questo è quello che Nokia ha riscontrato nei test).

LCD vs AMOLED

Un’altra modifica con il Lumia 928 e 925 è l’uso del display AMOLED non Pentile. Mentre Nokia continuerà a lavorare con i cristalli liquidi, il display AMOLED ha permesso di ottenere un minor spessore sul 925, priorità non così importante nella costruzione del 920, dato che la sua dimensione è dovuta anche ad altre cose (policarbonato, ricarica wireless e in generale design). 

Sempre riguardo al display e al suo spessore, il Lumia 925 usa un Gorilla Glass 2.25D, mentre il Lumia 920 un 2.5D. Più alto è il numero, più il vetro è curvo alla fine, ma anche più spesso. Combinandolo quindi con un display AMOLED si ottiene un display più sottile raggiungendo uno spessore finale di 8,7 millimetri.

Nokia vede quindi l’ AMOLED come un ulteriore strumento da utilizzare al momento opportuno. 

Nella cover per la ricarica Wireless non ci sono i fori per gli altoparlanti, perché?

catturakk.png

In effetti, non ci sono. Nokia ha creato un “canale” all’interno della plastica per aiutare a dirigere il suono attraverso la parte inferiore del dispositivo. La risposta a questa progettazione è data da motivi acustici (a quanto dicono).

Perché il retro del Lumia 925 è in policarbonato e non in alluminio?

 

Grazie alla tecnologia di oggi Nokia avrebbe potuto fare un telefono tutto in alluminio ma c’erano ragioni specifiche per non farlo.

La prima obiezione è data dal fatto che colorare l’alluminio avrebbe portato a tonalità troppo opache, spente. Il policarbonato invece può essere ben gestito sotto questo punto di vista donando al telefono colori accesi e caldi.

Altra ragione era data dal fatto che l’ NFC avrebbe avuto qualche interferenza con il metallo.

Infine, la scelta dei colori bianco, nero e grigio è stata fatta perchè come accennato in precedenza, si tratta di un design meno audace rispetto al giallo dei Lumia 920. Questo perchè, con il 925 Nokia sta cercando di fare appello ad un pubblico diverso.

Quindi Nokia non farà più telefoni metallici in futuro?

No, il Lumia 925 è stato progettato in un certo modo con i compromessi adeguati per le esigenze di un certo pubblico. Il team di progettazione utilizza i diversi materiali a seconda dei casi; il policarbonato e i suoi colori luminosi saranno ancora utilizzati, mentre l’ alluminio o altri materiali possono essere utilizzati per ottenere una “diversa espressione” di uno smartphone.

Cinque lenti rispetto a sei?

Il Lumia 925 ha un sesto obiettivo in più per contribuire a migliorare le prestazioni in condizioni di luce diurna. Questo è stato fatto in risposta ad alcune critiche sulle performance del 920 in tali condizioni. In questo senso, sì, il Lumia 925 ha una fotocamera migliore rispetto al 920 anche se resta da vedere come questo si traduce in prestazioni effettive.

Sicuramente comunque, fino ad ora Nokia ha cercato di spingere sempre di più i confini delle fotocamere negli smartphone (sei lenti non sono mai state introdotte in una fotocamera del telefono), ascoltando i continui commenti degli utenti.

Conclusione

Come si poteva immaginare, il nuovo Nokia Lumia 925 non è stato progettato per scavalcare il “vecchio” Nokia Lumia 920, ma è stato creato per una clientela diversa più attenta al design seppur con qualche piccola limitazione (ricarica wireless, 16Gb di storage).

Nokia si fermerà a questo 925? Ovviamente no, la stessa casa produttrice si spinge dicendo “ci sarà di più a venire..”.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Tonyxx85

    L’articolo è stato scritto da un nuovo autore da poco entrato nello Staff di Plaffo. Benvenuto ad “AleWP7”

    • AleWP7

      E’ un onore! 😀 Grazie Antonio 😉

    • Alessandro

      Ma AleWP7 supporta anche WP8? 😛 Benvenuto! 😀

      • AleWP7

        In effetti dovrei aggiornarmi 😀

        • Mic-Schumacher

          Ciaoooo! È un piacere!

    • aL

      qual è non va apostrofato! 🙂 peace and love

      • AleWP7

        Pardon, corretto 😉

  • Fabio

    E’ quello che immaginavo, il 925 non nasce come nuovo top di gamma ma affianca quello già esistente (lumia 920) e si propone per un pubblico differente.

  • Damia91

    Bell’articolo e, anche se già ne ero consapevole, mi ha convinto ancora di più sul fatto che il Lumia 925 sia solo un modello alternativo al Lumia 920, né migliore né peggiore.
    Benvenuto AleWP7 😀

  • marko

    Nokia non fa le cose alla ca..o, quando fa o modifica qualcosa, c’è sempre un motivo. Adoro questa azienda! Nokia e solo Nokia per me!

    • edoardo

      QUOTONE!!!

    • Anon

      Allora vediamo:

      Micro USB non sul fondo: quello che han detto mi sembra soltanto una scusa, non vedo come una porta usb possa inficiare la ricezione (soprattutto quando le antenne sono ai LATI del dispositivo). Tuttavia non sono un ingegnere e se loro dicono così, dev’essere così.. il dubbio però resta..

      Display AMOLED: se è vero che non è PENTILE, allora è una gran cosa. Tuttavia, mettere uno schermo AMOLED (notoriamente più avido di risorse IN UN UTILIZZO VERO DEL TERMINALE) senza aumentare la batteria, perdendo anche in fedeltà cromatica (scarsa accuratezza del punto di bianco e colori troppo saturi).. non so, non mi pare una furbata. D’altro canto lo spessore è ridotto.. quindi ci può stare :\

      Cover posteriore in policarbonato: ecco, qui mi han fatto scompisciare. Prima dicono che l’alluminio avrebbe dato colori troppo smorti e spenti (falso, basta vedere che colori stupendi han tirato fuori alla apple sull’ipod touch nuovo), poi però fanno SOLTANTO BIANCO, GRIGIO E NERO.. ?!?! WTF?! Poi la storia dell’NFC.. quando l’HTC One essendo in alluminio non ha problemi.. non so..

      Sarà, però tutto questo articolo mi pare una grandissima presa per il c*lo. Il vero motivo di questo 925 è uno: tenere acceso l’hype attorno ai prodotti nokia ed evitare che si smetta di parlare di lei, preparando la strada al nuovo Nokia EOS che sarà presentato a Luglio/Agosto per poi essere venduto nel back to school o addirittura a Natale..

      PS: possessore di un 920 ed interessato alla piattaforma WP8..

      • Drak69

        L’AMOLED non consuma di piu…sempre ammesso che tu non abbia il tema chiaro 😉

      • marconokia

        concordo su quasi tutto, tranne sul nokia EOS

  • Marco

    Solo una precisazione, che io sappia lo schermo Amoled del 925 è un Pentile…. mentre nell’articolo c’è scritto Non Pentile

  • pippo

    Giusto, nn trovavo “esatto” il 920 x me, invece il 925 è perfettamente elegante x me!!

  • Ciao Ale, ben arrivato 🙂 e buon lavoro..
    P.s. Complimenti per il pezzo e anche per il Nick 😉

  • Giuseppe R

    Ottimo articolo!

  • Gian 920

    Ottimo articolo complimenti e ben venuto!
    Se mi perdonate l’ignoranza vorrei farvi una domanda visto che qui vedo che ci sono persone esperte e disponibili: cosa cambia di preciso tra un LCD e un OLED/AMOLED?
    So che potrei cercarmelo da solo ma mi piace l’interazione umana

    • grigo

      In breve…amoled colori più saturi/sparati e consumo inferiori con colori neri(in quanto il pixel e spento).
      Lcd colori più naturali , ma consumo in genere maggiore.

      • Gian 920

        Ok grazie mille 🙂

  • blorg

    Esteticamente non mi sembra riuscitissimo, forse sarebbe stato meglio fare la parte in plastica posteriore intercambiabile invece che una ulteriore cover da mettere sopra al telefono, sarebbe stato di sicuro più elegante e più personalizzabile. Interessante la soluzione alluminio/plastica, mi sarebbe però piaciuto vedere anche la cornice in versione nera.

    • Gian 920

      Concordo sulla cover, non mi piace molto. Però se avessero dovuto fare cose più complesse tutto il design e la leggerezza e compattezza sarebbero saltate, ed erano gli obiettivi principali in fondo. Carina l’idea dell’alluminio nero. Che voi sappiate esistono dei telefoni con scocca in carbonio? Suppongo sarebbero troppo costosi però…

      • blorg

        Motorola lo ha fatto.

  • gian89

    Ci sta una versione alternativa del top di gamma ma deve costare 449-499€ massimo

  • Giuseppe

    Non riesco a trovare il nokia lumia 925 32gb bianco, neache nel sito della vodafone che ad oggi lo vende solo bianco, si sa se mai uscirà questa versione e in quanto tempo?