• 32 commenti

Nokia Music+: In arrivo la possibilità di estendere le funzionalità di Nokia Musica con 3,99€ al mese! [AGGIORNAMENTO – x1]

Nokia oggi ha annunciato che a breve sarà disponibile per gli utenti Nokia Lumia un nuovo servizio che permette di estendere le funzionalità presenti in Nokia Musica, l’app in esclusiva per i terminali della casa finlandese che permette di ascoltare in streaming gratuitamente migliaia di brani musicali in base al genere che più preferiamo.

Il nuovo servizio, chiamato Nokia Music+, porterà all’interno di Nokia Musica le seguenti novità:

  • Cambio brano illimitato: Permette di saltare da un brano all’altro nell’ascolto del mix radio senza nessuna limitazione
  • Download illimitati : Il servizio gratuito oggi permette di scaricare fino a quattro raccolte in modo da poterli ascoltare senza una connessione a Internet. Con Nokia Music+ sarà rimosso questo limite
  • Qualità più elevata : Nokia Music+ permetterà di scaricare musica con una qualità otto volte più elevata. Sarà possibile inoltre impostare nell’applicazione il download della musica in alta qualità solo quando siamo connessi tramite rete WiFi.
  • Testo canzoni: Le parole delle canzoni che stai ascoltando direttamente sul tuo Nokia Lumia. Sia in un elenco a scorrimento o in stile karaoke.
  • Desktop: Tramite un abbonamento a Nokia Music+ è possibile accedere al servizio senza l’utilizzo del telefono. Un web-app ti dà la possibilità di ascoltare i mix sul computer, smart TV o di altri schermi collegati.

Nokia Music + sarà lanciato ufficialmente nelle prossime settimane, il prezzo esatto varia da nazione a nazione, quello stimato è di 3,99€

Di seguito il comunicato stampa che ci ha inviato Nokia Italia da pochi minuti relativo al nuovo servizio in arrivo sui dispositivi Nokia Lumia:

Nokia Music+: nuovi contenuti per il servizio di musica in streaming di Nokia

Nokia ha annunciato Nokia Music+, un aggiornamento opzionale in abbonamento del celebre servizio mobile di musica in streaming, che sarà disponibile nel primo trimestre del 2013. Nokia Music nella versione base continuerà ad essere fruibile gratuitamente, senza inserzioni pubblicitarie e senza necessità di registrazione o abbonamento da parte degli utenti Nokia Lumia.

Tutti coloro che utilizzano il servizio Nokia Music possono creare le loro personali compilation scegliendo tra playlist curate da team di esperti musicali ed artisti di fama internazionale, con la possibilità di salvarle per l’ascolto offline.

A soli 3,99 euro al mese, Nokia Music+ offre ulteriori opzioni che migliorano l’esperienza di ascolto:

+Possibilità illimitata di scaricare compilation per l’ascolto offline

+Possibilità illimitata di saltare una traccia per una maggiore personalizzazione della scelta musicale in streaming

+Opzione di selezionare una qualità audio ancora migliore in caso di connessione Wi-Fi

+Possibilità di streaming dei testi di molti brani

+ Utilizzo di Nokia Music attraverso dispositivi abilitati a Internet, inclusi pc o tablet.

Jyrki Rosenberg, VP Entertainment di Nokia ha dichiarato: “Eliminando ostacoli quali inserzioni pubblicitarie e registrazione, Nokia Music consente di scoprire e ascoltare musica in modo più semplice quando si è in movimento. Ora Nokia Music+ offre un maggior controllo sull’esperienza d’ascolto alla metà del prezzo proposto da molti altri servizi di terze parti”.

Stephen Bryan, Executive Vice President di Digital Strategy e Business Development di Warner Music Group ha dichiarato “Sappiamo che molti appassionati di musica preferiscono un’esperienza d’ascolto di qualità, affine a quella offerta dalla radio, che abbini i brani preferiti da ognuno con la scoperta di nuovi brani. Unendo un servizio di radio digitale ben strutturato ad una presenza capillare, Nokia risponde alle esigenze di un pubblico globale di appassionati che ascoltano musica occasionalmente e che non disponevano precedentemente di un servizio adeguato. Inoltre Nokia Music+ farà conoscere a coloro che hanno scelto di abbonarsi ad un servizio mobile i benefici dello streaming musicale cloud-based aprendo, allo stesso tempo, eccezionali opportunità per artisti e compositori”.

Rob Wells, Presidente di Global Digital Business di Universal Music ha commentato: “Nokia opera in campo musicale da molto più tempo rispetto alla maggior parte dei produttori di dispositivi mobili. Il suo impegno verso la musica è sincero e i prodotti che offre in questo settore sono perfetti per i consumatori finali. Sono entusiasta delle nuove funzionalità e delle caratteristiche offerte dagli aggiornamenti del servizio, che rappresentano concreti elementi di differenziazione rispetto ai competitor”.

Nokia Music+ sarà disponibile per i possessori di Nokia Lumia nel primo trimestre 2013 al prezzo di 3,99 euro al mese.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nico ha detto:

    Altro che Xbox Music Pass :D
    Quattro euro a mese sono davvero pochi!

  2. Miki_73 ha detto:

    Già, anche se Xbox Music Pass per 9.99 al mese permette di scaricare fisicamente sul pc brani illimitati oltre che ascoltarli in streaming. In ogni caso curiosa questa concorrenza Nokia\Microsoft

    • marco ha detto:

      Anche con Nokia musica lo puoi già fare. Puoi creare mix da ascoltare offline. Col plus se ne potranno creare illimitati!

      • Daniele ha detto:

        Con Nokia Music appunto puoi scaricare solo mix audio, con Xbox Music Pass puoi scaricare tutta la musica che vuoi in qualsiasi momento su PC, Smartphone e Xbox.
        A parere mio non c’è paragone che tenga, XMP tutta la vita

  3. flink ha detto:

    Ma eq per 7.8 ci sarà??

  4. aaa ha detto:

    Strano che non ci vogliono guadagnare…

  5. Mic-Schumacher ha detto:

    Tony è domenica sera… Cosa sono questi scherzi…. Eravamo daccordo che la domenica vi dovevate riposare… :)

  6. gian89 ha detto:

    E io che pensavo “cavolo la tile bianca! È domenica! Ma allora è 7.8!!!” no…. :-D è comunque una notiziona ;-)

    • Drak69 ha detto:

      Rilassatatevi, la 7.8 sta per uscire…infatti in alcuni negozi sono stati trovati i prima lumia con la 7.8 preinstallata…il che vuol dire che è proprio vero che il 30-31 inizia l’aggiornamento

  7. dome ha detto:

    A me la tile di plaffo non si aggiorna piu da un pezzo…e non capisco perché… Uguale quella di wpcentral.

  8. Abarth89 ha detto:

    Ciao ragazzi, scusate l’ot, mio fratello ha un nokia lumia 920, e quando risponde alle chiamate il telefono spegne lo schermo (tipo come quando il sensore di prossimità sente qualcosa che lo copre) e non funziona più niente fino a quando l’altra persona non riattacca. Sapete cosa può essere e/o come risolverlo? Grazie a tutti..

    • ja ha detto:

      ha la pellicola protettiva?xk io ho avuto problemi del genere con la pellicola che non era stata tagliata magnificamente (presa su ebay).se hai una pellicola verifica che non vada a coprire i sensori in alto a destra, ho avuto i stessi problemi proprio a causa di questa!

    • andrea ha detto:

      Prova a schiacciare il tasto di accensione come a sbloccare lo schermo

      • Abarth89 ha detto:

        Magari funzionasse.. Le abbiamo provate tutte (per quel poco che si può con 4 tasti fisici..) non reagisce niente, tasti, schermo, tasti soft touch, abbiamo pulito il vetro davanti al sensore, niente.. Volevo provare con la diagnostica ##634# ma non funziona, l’unica è portarlo in assistenza, anche perché l’abbiamo ripristinato 2 volte.. E che cavolo, abbiamo sempre avuto Nokia in casa, mai avuto problemi in 10 anni, e adesso negli ultimi 3 anni ogni cell Nokia (lumia 920, Lumia 900, E52, 5800XPM, 6700 classic, 3720c e 2 1800) lo devo portare in assistenza, è ridicola sta cosa..

        • Hangar ha detto:

          Successa la stessa cosa con 920, tasto accensione e abbassamento volume assieme e per fortuna si è riavviato e poi tutto bene.

          • nino ha detto:

            Anche io lo stesso problema tasto blocco e volume e si accende.a me sembra che il sensore è pigro.cmq questa cosa da fastidio

    • eglefino ha detto:

      Io ho avuto lo stesso problema. Adesso è la quarta settimana che il 920 è in assistenza. Approfitto per esprimere il mio disappunto sulla lentezza dell’assistenza.

  9. aaa ha detto:

    L’Xbox Music Pass è diverso da questo servizio.
    Questo ti permette di scaricare mix creati dal programma, Xbox Music Pass invece permette di scaricare offline le canzoni scelte da noi,e non playlist automatiche

  10. War 78 ha detto:

    Ma con applicazioni tipo e”easyring & music” ci si può fare cartelle di musica scaricata in modo legale e totalmente gratuito..

    No?

  11. adriano ha detto:

    Ma che se ne fa uno di tutta sta musica?? 4 euro al mese poi son 50 euro all’anno!!
    Visto il momento attuale non capisco proprio dove la gente vada a buttare i soldi!
    …Dato che poi i clienti abituali saranno studenti senza stipendio e che già si devono pagare telefono, abbonamento internet e questo….mah!

    • Daniele ha detto:

      Io ho attivato Zune Pass (ora Xbox Music); 99 euro l’anno sono 8,25€ al mese, con cui posso scaricare tutta la musica che voglio, quando voglio, come voglio, in un formato audio di altissima qualità. Con 8.25€ non mi comprerei nemmeno un cd… c’è gente che spende 10 euro al giorno in sigarette, ognuno i soldi li spende come vuole

      • Simone Tosi ha detto:

        mi sa che farò come te..anche xchè se tu compri 4 o 5 canzoni appena uscite ti costano 1,29 o anche 1,99 quindi tanto vale fa l’abbonamento e scarià tutto a sfare! ;)

        • massimiliano ha detto:

          si ma quando smetti di pagare i brani che hai scaricato non li puoi più ascoltare!!! occhio!!!! o lo tieni a vita se no quando finisci i tuoi mp3 non sono più riproducibili!

      • Simone ha detto:

        Rettifico, appena aggiornato al mese gratuito di XboxMusicPass che ancora non avevo utilizzato. Bhe che dirè: scaricato 3 album in 5 minuti e soprattutto che qualità!

      • bort ha detto:

        Per me il problema è che compri una licenza, non il brano. Un po come lo “scandalo” sulle condizioni d’uso degli ebook amazon.
        Tu hai tutta la musica del mondo, ma se un giorno smetti di pagare, non potrai ascoltare niente.
        Non sono ancora entrato in questi servizi perché è una spesa a lunghissimo termine che non ti porta nessuna proprietà personale.

        • Simone ha detto:

          Bada che le canzoni le ascolti in streaming o le scarichi direttamente

          • bort ha detto:

            Non ho capito bene che cosa vuoi dire.
            Io comunque mi riferivo a tutti i servizi di questo genere (perché le condizioni d’uso sono più o meno le stesse in fatto di proprietà/licenza)
            Le canzoni scaricate con questi abbonamenti sono protette dai DRM, per cui una volta scaduto l’abbonamento hai solo una libreria musicale inutilizzabile

    • lux ha detto:

      Su col morale amico !!!

  12. devis ha detto:

    Piccolo OT.. È uscito per un aggiornamento per Nokia City Live..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *