• 30 commenti

Da Venetasoft un potente componente utile per gli sviluppatori in grado di inviare automaticamente e-mail senza utilizzare l’EmailComposeTask!

Gli amici di Venetasoft, azienda che si occupa dello sviluppo di app per Windows Phone e Windows 8, ci informa che ha rilasciato sul marketplace per gli sviluppatori di WPGeek, LiveMailMessage, un componente in grado di inviare automaticamente e-mail senza utilizzare la libreria EmailComposeTask, con la possibilità di allegare qualunque tipo di file.

David Lorenzin di Venetasoft, ci spiega il nuovo componente LiveMailMessage in questo modo:

Abbiamo appena pubblicato nel Marketplace per sviluppatori WPGeek un componente che colma una grossa lacuna nell’SDK di WP7/8, ovvero la possibilità da parte dello sviluppatore di poter inviare mail dalla propria app senza passare dall’ EmailComposeTask (unico modo fino ad oggi), quindi senza l’intervento dell’utente e soprattutto senza più limiti nel tipo di attachment: video, audio, pdf, ecc.

Questo componente può consentire lo sviluppo di apps con funzionalità fin’ora riscontrabili solo su Apps Android, o implementabili solo previo l’utilizzo di web service esterni (che hanno un costo di mantenimento per lo sviluppatore e per crea grossi problemi di privacy dell’utente).

Il componente comunica direttamente con il server di posta SMTP di Hotmail/Live in SSL, quindi per l’autenticazione è sufficiente il normale Microsoft account che ogni utente wp possiede.

La possibilità di poter comunicare con semplicità con il server Microsoft Live Mail SMTP e di inviare qualunque allegato (massimo 50 MB, limitata da Hotmail), sarà sicuramente comodo per gli sviluppatori che vedono nella gestione delle e-mail presente nell’SDK di Windows Phone una limitazione.

Questo componente viene fornito insieme ad un progetto VS2012 demo in modo da capire subito il suo funzionamento. Se siete interessati, trovate il componente LiveMailMessage , le sue caratteristiche, info sui costi e la possibilità di effettuare il download a questo link.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Giovanni ha detto:

    Che genere di vantaggi possiamo trarne noi normali utenti?
    È possibile che un giorno arrivi sul marletplace un gestore email alternativo?

    • venetasoft ha detto:

      Il vantaggio per gli utenti finali sarà l arrivo di nuove apps più flessibili per quanto riguarda l invio di email automatiche (es allarmi, schedulers, mail robot etc) fino, perché no, a client di posta completi alternativi.
      Ad esempio noi utilizziamo LiveMailMessage in Turbo Camera, Security Toolkit, Hartman, ecc

    • azzelio ha detto:

      gli sviluppatori di adobe reader potranno finalmente inviare i pdf per email…

  2. alex ha detto:

    Cosi ci guadagna venetasoft ,se lo rilascia gratis??

    • venetasoft ha detto:

      Non é gratuito ma c é anche la versione trial. Il prezzo va a coprire i costi di sviluppo, e a finanziare la versione per WinRT.
      Il componente da diritto ad aggiornamenti gratuiti per sempre, e al totale supporto via mail/forum.

  3. War 78 ha detto:

    Magari più avanti potremo inviare video o pdf tramite email??

    >>>Finalmente<<<

  4. Fabrizio - Kronoturbo ha detto:

    Può essere molto utile.
    Nn ho solo capito come fa a prendere un file pdf ad es…o meglio ancora dove lo va a prendere…

    • venetasoft ha detto:

      Sta allo sviluppatore allegare un attachment, può essere preso indistintamente dalle risorse, dall isolated Storage, o dai repositories di wp (camera roll, album, sd,ecc ).

  5. Nokia ha stimato di aver venduto 4.4 milioni di lumia

    • teddy ha detto:

      So di essere OT ma completo l’informazione in attesa di una apposita news di Plaffo. Venduti 4,4 milioni di Lumia nel Q4 2012 e il titolo è salito del 16%.

  6. Dam ha detto:

    @venetasoft Molto interessante, complimenti, sicuramente torna utile a noi sviluppatori.
    Ero curioso di sapere su cosa eravate al lavoro, di tanto in tanto do una sbirciatina per vedere se il vostro sito procede.
    E’ bello vedere una ditta che investe su WP, soprattutto perché siete della mia zona ;-)

  7. Javabak ha detto:

    E funziona anche su windows 7, complimenti! per ora nelle app che ho sviluppato mi accontento dell emailcomposetask di base ma se mai mi dovesse servire qualcosa di più “professionale” saprò su chi contare! :)

  8. Nicholas ha detto:

    Ma questo è un banalissimo client SMTP! Come si fa a spacciarlo per “componente utile agli sviluppatori”…
    Tra le altre cose, la non-utilità sta proprio nel fatto che l’utente dovrebbe sempre inserire i suoi dati di accesso alla mailbox per ogni app su cui è presente il componente, e chi ci dice che tali dati non vengono poi salvati dallo sviluppatori, loggati e magari inviati via webservice?

    • Venetasoft ha detto:

      @Nicholas: per le ns apps è stato molto utile, pertanto abbiamo ritenuto potesse esserlo anche per altri (più di 300.000 downloads in crescita, gli utenti sembrano apprezzare).
      Rispondo brevemente ai tuoi dubbi:
      – Se provi a scaricarti ad es. Motion Cam, vedrai come l’account utente sia inserito nei Settings, pertanto è sufficiente digitarli solo al primissimo avvio dell’app (in SkyDrive ad es. devi inserirla ad ogni riavvio).
      Non soffermarti sul progetto che trovi nel package di LiveMailMessage, è solo un esempio, un demo, un template. LiveMailMessage è un componente (dll), non uno usercontrol con UI, sta al developer implementare una interfaccia grafica come più gli aggrada.
      – Riguardo ai tuoi dubbi riguardanti la sicurezza, puoi stare più che sereno, la comunicazione avviene esclusivamente tra app e server di posta Microsoft Live/Hotmail, lo puoi provare BANALMENTE usando WireShark o Fiddler (o il tuo packet sniffer di preferenza). Il componente ad ogni modo non salva l’account utente in nessun modo, è il developer che utilizza LiveMailMessage che deciderà quali policy di sicurezza adottare (non confondere “componente” con “app”).
      Puoi stare sereno anche riguardo agli sviluppatori e alle app che utilizzeranno LiveMailMessage, per pubblicare nello Store devi superare una certificazione Microsoft, e se non fosse sufficiente, ogni software house ha firmato un contratto con Microsot, pertanto ogni tentativo di violazione della privacy dell’utente verrebbe giustamente e pesantemente perseguita penalmente da Microsoft, e non è una bella cosa ;)

      Se hai altri dubbi non esitare a contattarci direttamente via email o dal forum, saremo lieti di fugare ogni tuo dubbio !!

      Venetasoft Support Team

    • wpfun ha detto:

      Ma dai che bastian contario, hai le tue cose :D ?
      Dai anche io cercavo un componente così, non c’è un client SMTP per WP, oppure costano follie…
      Ora aggiungo alla mia app l’invio del video via mail, con EMailTask non si poteva, GRAZIE VENETASOFT !!!!

    • linoggg ha detto:

      @Nicolas sbaglio o sviluppi su iOS (a giudicare dal tuo sito) ??? Invidioso??
      Essendo tu un programmatore trovo davvero brutto, anzi quasi penoso, il tuo commento, se hai domande (anche banali come queste) scrivi dirett. a venetasoftware, o usa un tono meno sarcastico, non fai una bella figura e non ti aiuterà di certo a vendere più apps (o ad avere feedback positivi…)

  9. Venetasoft ha detto:

    @Nicholas: per le ns apps è stato molto utile, pertanto abbiamo ritenuto potesse esserlo anche per altri (più di 300.000 downloads in crescita, gli utenti sembrano apprezzare).
    Rispondo brevemente ai tuoi dubbi:
    – Se provi a scaricarti ad es. Motion Cam, vedrai come l’account utente sia inserito nei Settings, pertanto è sufficiente digitarli solo al primissimo avvio dell’app (in SkyDrive ad es. devi inserirla ad ogni riavvio).
    Non soffermarti sul progetto che trovi nel package di LiveMailMessage, è solo un esempio, un demo, un template. LiveMailMessage è un componente (dll), non uno usercontrol con UI, sta al developer implementare una interfaccia grafica come più gli aggrada.
    – Riguardo ai tuoi dubbi riguardanti la sicurezza, puoi stare più che sereno, la comunicazione avviene esclusivamente tra app e server di posta Microsoft Live/Hotmail, lo puoi provare BANALMENTE usando WireShark o Fiddler (o il tuo packet sniffer di preferenza). Il componente ad ogni modo non salva l’account utente in nessun modo, è il developer che utilizza LiveMailMessage che deciderà quali policy di sicurezza adottare (non confondere “componente” con “app”).
    Puoi stare sereno anche riguardo agli sviluppatori e alle app che utilizzeranno LiveMailMessage, per pubblicare nello Store devi superare una certificazione Microsoft, e se non fosse sufficiente, ogni software house ha firmato un contratto con Microsot, pertanto ogni tentativo di violazione della privacy dell’utente verrebbe giustamente e pesantemente perseguita penalmente da Microsoft, e non è una bella cosa ;)

    Se hai altri dubbi non esitare a contattarci direttamente via email o dal forum, saremo lieti di fugare ogni tuo dubbio !!

    Venetasoft Support Team

  10. Stefano ha detto:

    Molto interessante , complimenti Ventasoft!

  11. Kipware ha detto:

    Ho provato ad usare la demo inclusa nella trial, ma nonostante le credenziali inserite siano sicuramente corrette continuo a ricevere errore 235 :(

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *