• 14 commenti

PDF_Move_1.3.5: Applicazione homebrew che permette di spostare o inviare i nostri file PDF

Come sappiamo, Adobe Reader per Windows Phone ha ricevuto ultimamente un aggiornamento che pur migliorandola molto rispetto alla precedente versione non ha implementato la possibilità di spostare o inviare i nostri file PDF.

Bruce_X_Lee, utente del noto forum xda, ha realizzato un’applicazione homebrew che permette il trasferimento di un file PDF dall’IsolatedStorage di Adobe Reader all’Hub Office, possibilità di metterli sulla homescreen, possibilità di allegarli a una e-mail e infinedi caricarli direttamente sul nostro spazio SkyDrive. Per far funzionare l’applicazione bisogna disporre di un terminale completamente sbloccato o in alternativa una Custom ROM, ovviamente l’applicazione Adobe Reader deve essere installata sul nostro terminale.

Per maggiori informazioni e per scaricare l’applicazione potete consultare il forum di XDA.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. H1 ha detto:

    Meno male che c’è XDA ha metterci una pezza

  2. Giulio ha detto:

    Grandi! :D

  3. andrea ha detto:

    grande.
    Quando si sveglieranno alla Ms o alla Adobe a riguardo sarà sempre troppo tardi.

  4. Luca Monopoli ha detto:

    non ho capito come si fa ad inviarli? qualcuno può spiegare?

    • Fabrizio B ha detto:

      Con pdf move individui il file pdf che ti interessa, poi spingi il tasto “move”.
      Apri Office, vai su Percorsi, Telefono, e trovi il file che ti interessa.
      Tieni “pigiato”il file e ti si apre un menù a tendina con varie voci, tra le varie trovi “condividi” ed il gioco è fatto.

  5. enrico ha detto:

    Ma scusate seguendo il link arrivo a pag 4 di XDA dove nn ce il download allora ritorno alla prima pagina ma la versione più recente e la 1.3.4 no la versione 1.3.5 o mi sbaglio?

    • H1 ha detto:

      Devi scaricare la versione che trovi a pagina 4, appunto quella del link di plaffo. Se scendi nel post la trovi, ancora non è stata inserita in prima pagina ;)

  6. marcovix ha detto:

    ditemi voi se è normale che bisogna ricorrere ad un app homebrew per fare cose basilari..mah..

    • Mices7 ha detto:

      È vero, sono funzioni essenziali incomprensibilmente non gestite di default.
      Non riesco a capire quale potrebbe essere il motivo.
      Come ho detto in passato, MS dovrebbe vedere quali app homebrew vengono prodotte e porre rimedio dando la possibilità di sviluppare app ufficiali poiché, molte volte, è ciò che vogliono gli utenti.

  7. nanni ha detto:

    Ciao a tutti ,vorrei sbloccare il mio Samsung w per usare applicazioni homebrew, c’è qualcuno che mi può indicare come? Geazie

    • Daniel Bez ha detto:

      Se hai la versione del SO fino mi pare alla 7740 (cosa penso ormai difficile), allora basta che scarichi windowsbreak, che è un file .xlm che va a sbloccarti il dispositivo… qui su plaffo comunque sono presenti delle guide che ti spiegano bene come fare.
      Se hai aggiornato il telefono ad una versione superiore puoi provare a tornare indietro con gli agg. tramite zune, ma non so quanto a ritroso si possa andare con gli aggiornamenti.
      Se invece l’hai acquistato con già pre-installato tango o comunque con una versione SO superiore alla 7740, mi dispiace, ma non si può sbloccare…

  8. Matteo ha detto:

    MS e Adobe: SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!

  9. Ale ha detto:

    scusate l’OT!! ma il 25 nn dovevano uscire i WP di huawei?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *