• 36 commenti

Nokia spende 209$ per realizzare un Nokia Lumia 900

Il tanto atteso Nokia Lumia 900, dispositivo Windows Phone che coprirà la fascia alta del mercato è da poco arrivato sul mercato americano e prossimamente raggiungerà anche quello europeo.
In un nostro precedente articolo vi abbiamo mostrato i diversi componenti che troviamo all’interno del Nokia Lumia 900 realizzato dai ragazzi di “techrepublic” (Curiosi di sapere cosa nasconde il Nokia Lumia 900 al suo interno? Eccolo in un video!).

Tramite iSuppli veniamo a conoscenza che per costruire un terminale Nokia Lumia 900, l’azienda finlandese spende  209$ (tenendo conto solo dei costi dei singoli pezzi). Vista la qualità dei materiali e l’ottimo assemblaggio il costo di fabbrica del dispositivo non è alto. A determinare un prezzo di fabbrica relativamente basso è Microsoft con le sue richieste hardware, infatti il Nokia Lumia 900 utilizza una RAM da 512 MB e un processore single-core, materiali meno costosi rispetto agli stessi più prestanti montati in device concorrenti. Questo fa risparmiare a Nokia diversi dollari.

Facendo un esempio pratico, Nokia paga 17$ per un processore Qualcomm single-core mentre Samsung, per il dual-core che monta sul Galaxy SII spende 22$.

Altra cosa interessante da notare è che per realizzare un iPhone 4S, Apple spende fra i 188$ ed i 245$ ma, negli Stati Uniti per acquistarlo senza contratto, l’utente deve sborsare 649$, circa 200$ in più rispetto al prezzo imposto da Nokia per il Lumia 900.

Grazie a Rec1978 per la segnalazione! – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dimitri Lamattina ha detto:

    Salve a tutti ragazzi, sono nuovo da queste parti e volevo porgere a tutti un saluto :-)

    In merito al post, apro in bellezza con questo :-)
    Posso dire che sia una cosa alquanto normale, tutte le aziende ed in tutti i campi ragionano in questo modo: il massimo profitto.

    Ovviamente sono daccordo con il fatto che costi abbastanza un terminale di fascia alta quale sarà il lumia 900 (che vorrei troppo dopo l’HTC Mozart) che mi sta accompagnando per adesso.

    Io sono disposto a spendere (qualora ce ne fosse realmente bisogno) questi soldi; dalla parte dell’azienda invece quello che conta è la serietà e la qualità dei materiali (ovvio che se spendo tanti soldi per un terminale voglio che funzioni ad orologio per almeno 5-6 anni).
    Posso dire da ex possessore dell’N70 che ho pagato a prezzo pieno, che non mi sono mai pentito ed il telefono ha subito veramente di tutto e, nonostante un hard reset dopo 6 anni è ancora vivo e l’ho dato alla mia ragazza :-)

  2. Alberto ha detto:

    Credevo che la parte più costosa era la “scheda madre” non lo schermo. Comunque, mi piacciono sti articoli dove si vedono i prezzi dei singoli pezzi ;)

  3. Drak69 ha detto:

    Abbiamo capito che 1 gb di ram e i processori dual core non costano poi cosi tanto xD

    • alex! ha detto:

      abbiamo capito anche che a differenza della apple, nokia risparmia e fa ricadere questo risparmio anche sui consumatori… :)

      • rec1978 ha detto:

        Si ma è anche vero che Apple fa fabbricare gli iPhone in cina in condizioni di lavoro per le quali hanno dovuto mettere le reti sui tetti dei capannoni perchè hanno avuto più di un suicidio… Vi sono articoli sparsi per il web se vi interessa leggerli…

        • Ren ha detto:

          A dire il vero anche Nokia ha spostato le fabbriche in oriente. Se non sbaglio gli ultimi terminali assemblati in Europa sono stati i Lumia 800.

          • rec1978 ha detto:

            Si ma il fatto non sta nel DOVE… Piuttosto nel COME… Nelle fabbriche di Apple la gente si è ammazzata… Il discorso delle reti per coprire i tetti non è un’espressione figurativa… CI SONO PROPRIO LE RETI SOPRA…

            Sono tante le ditte che sfruttano la manodopera a basso costo, questo è vero, ma qui siamo arrivati a consirerare le vite umane come fossero componenti elettronici che si possono usare, guastare e gettare… Mi sembra che solo per questo la gente non dovrebbe mai acquistare un iPhone…

            Ovviamente le mie sono opinioni personali anche se sinceramente mi auguro che diventino opinione di quante più persone possibile… Si, forse pecco di suberbia nel reputare la mia opinione ASSOLUTAMENTE GIUSTA… Ca Caxxo, almeno per questa cosa… Forse solo per questa cosa, ma RITENGO DI NON SBAGLIARE!

          • Ren ha detto:

            Ti assicuro che sono il primo ad essere d’accordo, sono rimasto molto deluso da Nokia quando ha deciso di seguire l’esempio della concorrenza perché ritengo la cosa puro e semplice sfruttamento per un “semplice” tornaconto economico. Ad ogni modo leggevo qualche settimana fa che Cooks, a differenza del suo predecessore idolatrato Jobs, ha avuto le palle di presentarsi nelle fabbriche cinesi e resosi conto della situazione davvero inaccettabile per i tempi in cui viviamo ha assicurato modifiche strutturali per garantire un ambiente lavorativo migliore. Vedremo se rispetterà le promesse fatte o se sarà riconducibile all’operato di Berlusconi.

  4. Valmo ha detto:

    ma mi viene una domanda. Questi come fanno a sapere quanto nokia o samsung pagano i componenti? hanno delle talpe negli uffici acquisti? cioè credo che siano accordi particolari dato l’alto volume di ordini…
    Miniaturizzazione a parte, parliamo di RAM. 27$ per 512 mega quando al consumer (io che la compro per il mio pc) 2 gb mi costano dai 20 ai 40 euro…
    Cioè, io la compro da un negozio, che a sua volta ha un rivenditore, che ha un grossita che l’acquista dalla kingston (o chi per essa). Nokia o samsung o chi altri la compra DIRETTAMENTE dalla fabbrica in quantità che noi nemmeno ci sognamo e la paga quanto noi (se non di più)? non ci credo nemmeno se lo vedo!

    • Niko ha detto:

      Su Memory dovrebbe starci ovviamente anche la memoria da 16 GB oltre la RAM.

      Loro smontano i terminali e per ogni singolo pezzo vedono il costo attuale (ovviamente riferito nel caso si coprono grosse quantità).

      Il risultato magari non sarà perfetto, ma più o meno credo che il prezzo dei singoli pezzi sia vicino a quello

      • Valmo ha detto:

        ok, micro SD da 16gb costa (a me povero pirla che ne compra una) 9 euro. Su amazon.
        Aggiungiamo 512 mb di RAM e arriviamo a 30-50 euro. E io compro 1 banco di RAM e 1 micro SD. Non ne compro svariate decine (se non centinaia) di migliaia….i conti non tornano comunque. Mi rifiuto di pensare che un colosso come samsung o nokia spendano 27/32$ per RAM+Flash disk….Sti prezzi secondo me sono quelli del mercato consumer.
        Senza parlare del display, che su ebay io povero cristo trovo a 60/70 euro (e chi me lo vende almeno 10-20 euro ce li guadagna, e chi lo vende a chi me lo vende altrettanto).
        Questi prezzi hanno il tempo che trovano. Tra si e no a samsung e nokia quei terminali costano almeno il 20% (se non più) in meno rispetto a quello che dicono questi tizi.
        Parlo di materiali, escluse progettazione e quant’altro.

        • Alex89 ha detto:

          I 16 GB non sono di tipo microSD sul nokia lumia, e poi scusa credo che una RAM da 512 miniaturizzata per un telefonino costi molto di più di quella classica.

          Guardando i diversi prezzi credo siano verosimili, con i prezzi consumer, realizzare un terminale come il nokia lumia costerebbe 2000€ almeno

        • Ren ha detto:

          Anche io sono dell’idea che ogni Lumia 900 costi meno di 209€ per i soli componenti altrimenti se ci aggiungi l’assemblaggio, la parte di guadagno destinata a Microsoft e le innumerevoli spese cui un’azienda come Nokia deve quotidianamente affrontare, le entrate sarebbero davvero poche o almeno non abbastanza da potersi permettere di restituire 100$ per ogni terminale con bug venduto. Penso che Nokia spenda approssimativamente massimo 150€ per i componenti necessari all’assemblaggio del Lumia 900 ma ad ogni modo è difficile poter immaginare precisamente i prezzi dei componenti proprio perché, come giustamente hai detto, ci sono sicuramente accordi. Non parliamo di 10 display ma di milioni: sfido a trovare un imprenditore che pagherebbe a prezzo pieno un prodotto nonostante ne acquisti 3 milioni.

  5. Gino ha detto:

    L’importante è siano componenti affidabili (e lo sono) anche se economici rispetto a quelli dell’iphone. Le cose importanti per un utente sono le scocche esterne e il display e questo 900 le ha di buona fattura (policarbonato e Amoled clear black RGB).
    Non facciamo considerazioni solo sul costo dei singoli prezzi, perchè nel computo finale c’è progettazione, manodopera, licenza dell’OS, marketing probabilmente….

    • rec1978 ha detto:

      Inoltre secondo me non bisognerebbe mai confrontare i prezzi dei terminali appena escono… Il costo d’acquisto più veritiero è quello che si trova dopo 3/4/5 dall’uscita del modello, ovvero una volta che si spegne la foga ed il device rientra fra tutti gli altri sulle scaffalature… Esempio tipico è il Lumia 800 che è già sceso a 347euro, cifra ben lontana da quella di iPhone ed altri device Android di pari gamma… Il Lumia 900 farà la stessa fine: mega prezzo all’inizio e poi naturale svalutazione…

    • Valerio ha detto:

      A tutto questo bisogna inserire le RICERCHE DI MERCATO + PUBBLICITA’ + AVVOCATI per eventuali cause (perchè tanto qualcosa esce sempre per ognuno) + acquisto di Brevetti vari!
      E questi sono solo alcuni dei costi… potremo aggiungere i costi dei Designer del dispositivo, dei programmatori e delle varie licenze per l’utilizzo dell piattaforme… ecc… ecc….

      Se vi fate due calcoli il prezzo finale alla fine torna.

  6. Carlo Matrone ha detto:

    Non c’è bisogno dei monologhi dico solo questo : BELLA MERDA.

    • rec1978 ha detto:

      Se uno lo acquista appena esce più che BELLA MERDA bisognerebbe dire BEL COGL*ONE… :D
      Basterà aspettare 2 o 3 mesi e vedrai che i prezzi d’acquisto rientreranno nella norma… D’altra parte non è che l’aumento che il prodotto subisce sia tutto dovuto ai guadagni di Nokia, anzi: considera che ad ogni passaggio che sta in mezzo dal produttore fino al consumatore vi sono persone e distributori che ci guadagnano, costi di trasporto e quant’altro… Tutto questo fa presto ad aumentarti i prezzi di 100/200 euro…

  7. Mic-Schumacher ha detto:

    naturalmente nessuno nota che il samsung costa 25€ in piu ma viene venduto a 100 in piu…….

    • rec1978 ha detto:

      Eggià… E questa è la dimostrazione di quanto la scritta DUALCORE sia una presa per i fondelli poichè alla fine per 25euro di pezzetti di silicio in più a noi vengono rupati pen 100euro… Ed alla fine dei conti è pure più lento :D

      • Mic-Schumacher ha detto:

        hai straragione rec1978….mi sa che il segreto del marketing sara’ inventarsi una scritta che faccia parlare la gente senza poi far niente di eccezzionale: tipo
        NUOVO LUMIA 900,l’unico common rail,oppure twin spark

  8. lore83sv ha detto:

    Metteteci pure dentro che android è un sistema free quindi Samsung non gli deve pagare la licenza…

    • rec1978 ha detto:

      in compenso deve pagare 5 euro per ogni cellulare Android che vende a MS… E questo perchè guggolone copia senza invetare una mazza e poi se ne sbatte delle responsabilità, nascondendosi dietro la solita scusa del software FREE… Attenti! Ho detto FREE e non OPENSOURCE perchè di Android i sorgenti non vengono forniti ma anzi, sono ben sustoditi… Forse avranno paura che si vengano a scoprire tutte le miriadi di librerie rubate:

      Linux è OPENSOURCE… –> Android altro non è che una distribuzione di Linux + alcune librerie scopiazzate quà e là per le quali i costruttori pagano diritti a MS ed Apple –> Che ha tanto da nascondere Gugolandia fra i suoi sorgenti?

  9. gian89 ha detto:

    Mi chiedo come la fotocamera costi meno nonostante sia una Carl Zeiss…forse quella frontale di Samsung è migliore. Per il resto molti componenti di Samsung costano di più, spero perché siano stupidi loro e non che siano migliori quei pezzi rispetto al Nokia…

    • rec1978 ha detto:

      … O forse essendo che Nokia monta le stesse lenti su altri suoi modelli, probabilmente ne ordina un quantitativo tale da ottenere sconti notevoli…

  10. Nicoripara ha detto:

    Nokia lo produce a quel prezzo,non è quello che lo rivende ai vari punti vendita.Se Nokia vendesse i prodotti porta a porta il prezzo di 350 sarebbe quello giusto. E sarebbe un grosso risparmio per tutti ma ci sono altre persone che devono lavorare (centri commerciali ecc.) e da questo dipende il prezzo molto alto di partenza.

  11. Alessandro ha detto:

    Beh oltre al guadagno di “altre persone che devono lavorare”, vogliamo ricordare che ci sono tantissimi costi che vanno a sommarsi ai costi hardware, come già detto in precedenza: costi agli omini assemblatori, ai ricercatori, a chi fa il software, publicità, tutto il personale coinvolto, costi di manuentezione delle “fabbriche”, costi della corrente elettrica, del trasporto…

  12. Ironsampei ha detto:

    Si infatti, per fare un esempio stupido che mi è capitato di dover comprare in un negozio di elettronica alcuni led smd ad alta luminosità (come quelli che illuminano i tasti dei cellulari per capirci) precisamente ne ho acquistati 5 per la “Modica” cifra di 1.20€ beh, gli stessi led nella fabbrica dove lavoravo vengono comprati in rotoli da 5000 pezzi, un “rotolo” costa all’incirca 150€, più o meno 3 cent a led, compresi i costi di spedizione (io non ho messo in conto i quasi 2 litri di benzina per andare in negozio e tornare a casa)…

  13. Mic-Schumacher ha detto:

    vado ot scusate……..ho notato da stamattina se mi arriva una mail da un mio contatto registrato e collegato a facebook esce anche la faccia o il logo di quello che te l’ha mandata….non ci avevo mai fatto caso…. comunque FICO!!!!!!!!!

  14. TDK ha detto:

    BASTARDI MA ALLORAPERCHè LO FATE PAGARE 600????? VERGOGNA!!!

    • Mirko ha detto:

      Perché quelli sono solo il costo dei singoli pezzi, devi metterci il pagamento degli operai, il costo di funzionamento delle macchine di assemblaggio, il costo per la progettazione, il costo degli accessori, il costo dell’imballaggio, il costo del trasporto… infine il guadagno di Nokia e quello del venditore.

      iPhone 4s costa realmente meno del nokia e viene venduto a 659€ vedi tu…

      • Nicoripara ha detto:

        E aggiungo che vivendo in Italia sicuramente a tasse aggiunte non siamo secondi a nessuno.Anche questo alza il prezzo.

    • Mic-Schumacher ha detto:

      @ tdk: mi fai ridere perche la benzina il suo prezzo e’ 2 euro al litro? allo stato costa 80 centesimi,una ferrari il suo prezzo e’ 500 mila euro??
      seguendo il tuo ragionamento le case costruttrici dovrebbero dare il kit di costruzione fai da te e uno si monta il cel per conto suo,ma costarebbe lo stesso perche come hanno detto giustamente altri prima comprare un processore ha un prezzo comprarne milioni ne ha un altro…per me iphone venderebbe anche se lo facessero costare 2000euro…un mio collega proprio ieri mi raccontava che suo figlio (adolescente) ucciderebbe per l’iphone e’ diventata un ossessione andrebbe forse anche a rubare era veramente preoccuoato perche non lo ricosce piu sembra un pazzo :mi ha detto che sembra un drogato in crisi di astinenza ,l’unica cosa che importa e’ iphone….quindi….

  15. Giovanni ha detto:

    Se Nokia pagasse 27 dollari per memoria vorrebbe dire che solo con i Lumia 800 che hanno venduto approssimativamente 3 milioni di pezzi il produttore a monte avrebbe un utile di 81 milioni di dollari e considerando che al mondo il Nokia Lumia è una goccia in un oceano di dispositivi che vogliono RAM i produttori avrebbero fatturati di centinaia di miliardi, cosa semplicemente assurda.
    Nokia non si rifornisce alle botteghe ma fa ordini stock di milioni di pezzi: è questi prezzi che va calcolato il tutto….

  16. Valmo ha detto:

    è questo che dico…il prezzo al quale nokia (e tutti gli altri) comprano i pezzi e li fanno montare è BEN AL DI SOTTO di quanto ipotizzato quì.
    Poi che al prezzo retail si aggiunga il marketing, la ricerca e sviluppo e quant’altro è logico e giusto, ma ripeto, non mi venite a dire che per nokia (o samsung) il costo di produzione di un telefono è la metà. E’ decisamente meno, altrimenti nessuno produrrebbe smartphone se il SOLO costo dei materiali + montaggio grava per il 50%.

  17. kais ha detto:

    secondo me devono abbassare il prezzo al dettaglio di almeno 100$ se è confermata come notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *