• 7 commenti

NaviCompupter: Il navigatore GPS off-road e di tracking in arrivo su Windows Phone

NaviCompupter è una popolare applicazione sviluppata in passato per Windows Mobile che finalmente è in arrivo anche per la nuova piattaforma Windows Phone. L’app, utile soprattutto per gli escursionisti, permette di consultare le mappe e anche 0ff-line, per consentire agli utenti di tenere traccia e registrare la loro posizione.

Gli sviluppatori erano indecisi se mettersi al lavoro su Android o su Windows Phone, ma grazie ad un sondaggio che ha visto vincitore quest’ultimo sembra che presto riceveremo il frutto dei loro lavori. Infatti Windows Phone ha battuto 800 a 200 Android in termini di voti degli utenti. In particolare gli sviluppatori stanno producendo i primi risultati su un HTC Titan e ne sono entusiasti sia come risultati che come potenzialità dell’OS.

Scrivono :

“Non siate accecati dal successo di Android e dal market poco sviluppato di Windows Phone 7 e nemmeno dalle caratteristiche hardware. Provate e confrontate quale sistema operativo faccia quello che vi serve nel migliore dei modi. Mi piace molto HTC Titan con Windows Phone 7.5 e non cambierei mai con nessun Android o iPhone. Di seguito un video come preview dell’app.

Di seguito un video come preview dell’app.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Enrico Sberlati ha detto:

    uhuhuh interessante ;)

  2. angelo ha detto:

    Confermo quanto detto in precedenza e cioè allo splendido sistema operativo di Windows Phone e alle sue potenzialità.. Ottimo non lo cambio con nessuno

  3. ciao ha detto:

    Loro si che hanno capito tutto! Morte ad android!

  4. Venetasoft ha detto:

    M i t i c i, adoro i vs commenti :)

  5. Vito ha detto:

    Lavoro con i GPS prevalentemente a mare e devo dire che il sistema è molto valido.

  6. j-mac ha detto:

    Quelle parole degli sviluppatori penso che siano la verità assoluta e suprema… paradossalmente è la figura di Microsoft che blocca il successo di WP. Purtroppo paga ancora per gli errori del passato…

  7. Brizius ha detto:

    Non si parla di prezzo?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *