• 11 commenti

Rumor: Instagram potrebbe arrivare su Windows Phone con un’app ufficiale!

Durante il CES 2012, Windows Phone ha attirato l’interesse della critica grazie alla “maturazione” avvenuta con l’aggiornamento Mango. Purtroppo, non è (ancora) possibile dire lo stesso se osserviamo i dati di vendita: sembra che i consumatori non siano molto attratti da questo OS.

Nonostante le forze messe in campo da Microsoft, il sistema operativo sembra non godere di forte appeal e appare poco fornito di applicazioni, soprattutto quelle con un “forte nome”. Metrogram ha fatto una prima apparizione pochi giorni fa; oggi, invece, trapelano indiscrezioni sulla sua controparte ufficiale, Instagram.

Instagram, votata come App of the Year da Apple e utilizzata da 15 milioni di utenti, sta per essere pubblicata anche per i dispositivi Android e, come dichiarato tramite vie ufficiali, l’applicazione è già in fase di lavorazione. Secondo un rumor che sta circolando in rete, inoltre, è iniziata una collaborazione fra una parte del team di Instagram e i tecnici Microsoft; grazie a una minor frammentazione hardware e software rispetto alla piattaforma di Google, la versione per Windows Phone potrebbe essere sviluppata in un lasso di tempo più breve e, verosimilmente, potrebbe invadere il Marketplace prima dell’adattamento per Android.

Trattandosi sempre di notizie non confermate (ma neanche smentite), vi invitiamo a trattarle come tali.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. giggi ha detto:

    scusa ma quali dati di vendita? morgan stanley ha detto che nokia dovrebbe aver venduto 100000 di lumia 800 in poco più di un mese. direi non male se si considera il fatto che non era uscito solo in pochi paesi e che monta un os ancora poco conosciuto. ma poi non si può credere che windows phone in due mesi arrivi a guadagnare il 20% del mercato. come in tutti i grossi investimenti ci vuole tempo per vederne di frutti, e microsoft ha appena cominciato a fare sul serio

  2. Alberto ha detto:

    ma che applicazione si tratta??

  3. Nicola ha detto:

    Io punterei tutto sul business,hanno gia’ office.Fammi personalizzare la rubrica,dammi un programma serio per i pdf,qualche app tipo il bloccare chiamate indesiderate ecc .Che cavolo aspettano, danno una spallata blackberry,si prendono il mondo business poi il resto viene da solo.

    • Simone.p ha detto:

      Concordo, basterebbe veramente poco per attirare le utenze business:
      – dpf viewer decente
      – skype
      – possibilità di editare mail allegate quando si fa “inoltra”

  4. Antonio ha detto:

    LA VITA! è tutto.

  5. kais ha detto:

    arriveranno tutte ma ci vuole tempo…su android dopo 4 anni abbiamo ancora mancanze che su ios non esistono, figuriamoci su wp7 che è uscito 1 anno fà.

  6. ciao ha detto:

    fare l’app per android non è una cosa così difficile, se non la vogliono lanciare è perchè appunto alcuni si comprano un i phone non per necessità ma per instagram, è assurdo ma è il marketing, la gente è talmente invogliata e non vuole assolutamente sentirsi “fuori dal giro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *