• 0 commenti

Fuse: Un lettore RSS dalle transizioni suggestive

Fuse è un lettore di feed RSS sviluppato per Windows Phone che porta con se delle transizioni da pagina a pagina veramente suggestive.

L’applicazione presenta le seguenti caratteristiche:

  • Oltre alla possibilità di aggiungere i feed RSS dei vostri siti preferiti, è possibile seguire il feed dei canali Youtube
  • Integrazione con Google Reader
  • Organizzare i vostri feed in gruppi
  • Condividere l’articolo tramite Twitter, Facebook, Email o usando un codice QR
  • Inviare l’articolo a Instapaper
  • Raggruppare gli RSS di Google Reader come se fossero un unico feed
  • Molteplici opzioni di visualizzazione: Anteprima, Desktop o Mobile
  • Supporto alla modalità Landscape (tranne il tema Ipsum)

Come detto in precedenza la cosa che contraddistingue Fuse dalla massa sono le sue transizioni grafiche di ottimo livello che cambiano a seconda del tema scelto:

Ribbon: grazie a questo tema i nostri feed si organizzano in finestre scrollabili orizzontalmente (questo tipo di interfaccia la troviamo nella applicazione Pulse disponibile per dispositivi iOs e Android)

Ipsum: tema con una grafica molto minimale ma arricchito da transizioni succose ed appaganti

Square: i feed vengono disposti in Tile animati che compiranno il classico flip per mostrare una rapida anteprima dell’articolo.

Fuse ci permetterà di leggere le notizie anche senza una connessione ad internet disponibile, infatti tutti i dati e le immagini vengono memorizzati dall’applicazione, quindi è possibile scaricare feed on-line e utilizzarli successivamente quando siamo offline. Per condividere i nostri articoli preferiti basterà tappare sul titolo di esso.
Fuse è disponibile nel Marketplace ad un costo di 1,29€ con la possibilità di scaricare prima la versione di prova (con il reset delle impostazioni dopo un certo periodo)

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *