• 25 commenti

Cosa succede ai client YouTube presenti sul marketplace? [AGGIORNAMENTO x1]

Nella giornata di oggi ci sono arrivate diverse segnalazioni di utenti che non riescono ad utilizzare il loro client YouTube su Windows Phone, abbiamo subito provato anche noi e confermiamo l’impossibilità di visualizzare i video di YouTube in HD utilizzando le diverse app disponibili.

Le applicazioni che abbiamo testato sono SupeTube e YouTube by Lazyworm, entrambe da oggi non permettono la visualizzazione dei video in alta qualità, con l’app YouTube by Lazyworm, anche impostando dalle opzioni la visualizzazione dei video in HQ, una vota aperto il video visualizzeremo un errore che ci impedirà la sua visualizzazione. Al momento è possibile vedere solo i video in bassa qualità sfruttando l’apertura dei video da Internet Explorer.

Al momento non conosciamo il motivo di questo problema, potrebbe essere un problema momentaneo o un cambiamento da parte di Google per il proprio portale, in questo caso le applicazioni dovranno essere aggiornate per funzionare correttamente.
Ricordiamo che Microsoft è pronta a rilasciare una applicazione di alta qualità ufficiale di YouTube per Windows Phone. Devono solo aspettare che google dia il permesso per accedere ad alcuni dati del proprio portale, per il momento Google ha rifiutato l’autorizzazione a Microsoft (Google ostacola la creazione dell’applicazione YouTube su Windows Phone).
Non appena avremo maggiori informazioni provvederemo ad informarvi!
Aggiornamento1:

Grazie alla segnalazione di Lorenzo, che ringraziamo, vi informiamo che youtube ha aggiornato i link per le risorse e video del proprio portale. Tutte le applicazioni dovranno quindi adattarsi, quindi aspettatevi presto un aggiornamento del client YouTube per Windows Phone che utilizzate.
L’applicazione SuperTube ha già risolto il problema ed entro pochi giorni sarà disponibile l’aggiornamento che re-introduce la possibilità di visualizzare i video in HQ e HD.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. H1 ha detto:

    Google ha troppo potere sul web, mi auguro che non inizi ad utilizzarlo per penalizzare un OS a favore del suo…

  2. Giù88 ha detto:

    Confermo, tutti i video di SuperTube sono a bassa qualità, non escono fuori le altre opzioni :(

  3. salvo83 ha detto:

    Idem anche sul mio Omnia 7 con NoDo. Che palle la sera spesso vedo i video dal telefono!

  4. Anonymous ha detto:

    Nooo verooo, speriamo sia solo un problema momentaneo

  5. Alby79 ha detto:

    Sono uno degli utenti che ha segnalato la cosa, felice che si sia subito scoperto inghippo! Complimenti per il lavoro che fare, siete stati velocissimi

  6. Poinc's phone 7 ha detto:

    Accidenti… io faccio un largo uso del tubo sul mio Windows Phone! :(

  7. ***Tonyxx85*** ha detto:

    @Alby79
    Figurati, grazie a te per la segnalazione ;)

    @Poinc's phone 7
    Un paio di giorni è arriva l'aggiornamento per SuperTube, a ruota aggiorneranno tutti i client.

  8. Anonymous ha detto:

    LOL ecco perchè supertube mi dava solo l'opzione per vederli in bassa qualità, credevo di essere sfigato e selezionavo solo quei video xD

  9. Paolo ha detto:

    però penso proprio che sia una problema generale e non solo a livello di Wp7, in biblioteca nei computer che gestivo una volta il nuovo tecnico mi ha detto che molti studenti hanno avuto problemi nel caricare i video da youtube (specie appunto quelli a 720p). Problemi anche con lo stesso Google Chrome avvenuti tra le 21 di ieri e le 11 di oggi :(

  10. GolD ha detto:

    ma quando da supertube mi dice che per vedere i video in bassa qualità devo scaricare qualcosa e poi non mi scarica niente..che significa?
    uso la versione free

  11. Alby79 ha detto:

    I video in bassa qualità non vengono gestiti direttamente dall'app, in pratica apre il browser e li vedi da li. Per visualizzarli hai bisogno dell'applicazione ufficiale YouTube la trovi nel market. Se non hai scaricato questa app è normale che ti dica così se provi a vedere un video in bassa qualità

  12. EmaPelo ha detto:

    Io voglio una app ufficiale e in perfetto stile metro!! la voglio cacchio!!

  13. Anonymous ha detto:

    Google è proprio una MERDA, se solo permettesse a Microsoft l'utilizzo dei meta tag avremo l'applicazione Youtube integrata nel sistema operativo e questi episodi non si verificherebbero (e soprattutto avremo applicazioni di qualità, non simil-backed html).

  14. Anonymous ha detto:

    @anonimo:
    e perche invece di seguire Google Microsoft non si crea un canale di video proprio…
    tutti contro Google e tutti che vogliono utilizzare le sue app….

    Vuoi WP7? Non lamentarti…

  15. bg ha detto:

    aninimo

    LOL commento troll dell'anno! hahahahha

    Cioè Windows su pc è obbligato addirittura a non mettere internet explorer di default ma deve lasciare liberi gli utenti di scegliere il browser preferito e google deve ostacolare la concorrenza non facendo accedere Microsoft nei propri servizi? Ma daiii, se anche microsoft si comportasse così non esisterebbe ne google ne apple, con la percentuale di OS windows sul mercato sarebbe monopoli. fortuna per noi utenti non fanboy il mondo non funziona così, infatti sono andati dai giudici a chiarire questo comportamento.

  16. Anonymous ha detto:

    @anonimo
    Giusto, anche Telecom potrebbe dire la rete telefonica è mia filtriamo google come sito perchè antipatico. Mio nipote di 4 anni ragiona meglio

  17. Anonymous ha detto:

    …potrei tranquillamente fare a menno di Windows sul mio PC con un Tablet Android o con iPad…
    effettivamente la vendita di PC è decisamente caduta in basso e sono aumentate le vendite di iPad e tablet vari…

    Oramai si naviga meno con PC… io personalmente uso il mio smartphone e il mio tablet per la navigazione.

    Penso sia iniziata la fine (lunga) del sistema operativo Microsoft per Desktop…
    ed è anche per questo che Microsoft si stà dedicando a WP7!!!
    Perchè il mercato si dirige da quelle parti…

    Speriamo che con i tablet microsoft si comporterà meglio!

    Microsoft a molti interessi verso Android…
    e più vende Android e più guadagna anche Microsoft.. visto che vengono pagarti 15 euro per ogni Android venduto.
    Se calcoliamo che di Galaxy S2 se sono stati venduti + di 6000000…
    Android ha fruttato a MS più di 90.000.000 di euro… quindi non credete che Microsoft odi Android… anzi…
    molto più degli incassi ottenuti dalle vendite di WP7 stesso.

    Che dire… oramai di Android non ne può fare a meno nessuno… neanche la Microsoft stessa…

  18. Heineken ha detto:

    @anonimo

    Si certo i tablet android possono sostituire un pc! Dai che se mettono un browser nell'orologio, possiamo sostituirlo anche con quello :D
    E poi Microsoft guadagna 15 dollari ogni terminale venduto da android per che Google viola i brevetti proprietari di microsoft. Giustamente tu credi che google sia buona e non ruba ovvio, sei un fanboy.

    Comunque rivoglio iphoneregna, questo dice cose oltre l'essere fanboy :( Come si fa a credere che la fine dei pc sarà a causa dei tablet? cioè ma questa gente ha mai lavorato con un computer per credere questo o gioca solo a angry birds?

  19. Anonymous ha detto:

    bella questa, i tablet provocheranno la fine dei pc!!! AHAHAHAHAHHA

    perchè photoshop o programmi per l gestione market delle aziende sono sui tablet… MIAO

  20. Anonymous ha detto:

    "Che dire… oramai di Android non ne può fare a meno nessuno… neanche la Microsoft stessa… "

    Veramente se paga non è perchè è generosa… paga perchè utilizza tecnologie create da altri. Probabilmente è android che non può fare a meno degli altri.

  21. Anonymous ha detto:

    "e perche invece di seguire Google Microsoft non si crea un canale di video proprio…
    tutti contro Google e tutti che vogliono utilizzare le sue app….

    Vuoi WP7? Non lamentarti…"

    Google non ha creato youtube… l'ha comprato già pronto e "famoso". Così come ha comprato android… se vuoi fare il saccente almeno informati.

  22. Anonymous ha detto:

    Non si fa gara a chi ha inventato di più o cosa…
    qui conta chi puó offrire di piú.

    E ora wp7 non ci offre una mazza…

  23. Daniele ha detto:

    Perchè scrivi non ci offre? E' chiaro che tu WP7 l'hai visto solo nei video su youtube. Passati le giornate a installare ROM per recuperare 2 MB di ram o migliorare i lag del tuo telefono. A noi L'OS piace veloce e immediato nell'utilizzo ;)

  24. Anonymous ha detto:

    Come ripetuto almeno 100 volte ho un WP7 cone secondo telefono… ma di questo non devo rendere a nessuno.

    Con GS2 non ho bisogno di ROM per salvare RAM… visto che ho 1 gb…

    E proprio oggi è uscita l'app dell'unicredit per gestire il mio conto bancario direttamente dal mio telefono… FANTASTICO…

    ma questa roba la vederó forse tra 5 anni su WP7… se tutto va bene…

  25. borland ha detto:

    @Anonimo

    Guarda che Microsoft ha già un canale video proprio, si chiama Bing Video. Ed è Google ad essere scorretto, non permette a tutti di sfruttare i suoi meta tag, iOS e i prodotti Apple possono, perchè Microsoft no?

    @Anonimo sopra di me

    Pensa che per raggiungere una fluidità "accettabile" (e non "internazionale come quella di WP7 e iOS) sono dovuti uscire telefoni superpotenti e con architettura Cortex A9 dual-core come il GS2. Da ex possessore di Desire HD posso dire che Android è un macigno ingestibile e non è controllato da un azienda che definisce stardard hardware minimi. Google si limita a rilasciare la nuova versione, per'altro senza nemmeno rispettare le licenze.

    Sempre stando sul discorso hardware… Ricordi il Nexus One? Non aveva certo prestazioni accettabili, anzi… Tutto scattoso. Bene, Windows Phone 7 è montato su cellulari che hanno lo stesso processore, stessa scheda video, stessa RAM/ROM del N1, e guarda quant'è veloce!
    Continua a rosicare col tuo scattoso, instabile, incompatibile Android!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *