• 1 commento

Ecco come realizzare applicazioni integrando le informazioni presenti sul nostro account Live ID

Tutti i servizi Microsoft come ad esempio Messenger, SkyDrive, Xbox Live ecc. sono accessibili dagli utenti inserendo il proprio Live ID che identifica univocamente ogni singolo utente.

live-wp7

Vista la grande interazione tra il nostro Windows Live ID e il nostro terminale, potete rimanere sorpresi che uno sviluppatore non può accedere alle credenziali del nostro Live ID nelle applicazioni di terze parti, questoprobabilmente per una questione di sicurezza. Ciò significa che se si desidera accedere, ad esempio alla lista contatti oppure ad altre informazioni del nostro account Windows Live, l’applicazione di terze parti, dovrà prima autenticarsi.
Il sito buildmobile ha realizzato una guida dettagliata su come effettuare questa procedura, se siete sviluppatori di questa piattaforma potete trovare tutta la procedura a questo link:
http://buildmobile.com/using-windows-live-id-in-a-windows-phone-7-app

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Antonio ha detto:

    Direi che è una cosa positiva, devo essere assolutamente avvisato quando un'app utilizza dati del mio account

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *