• 3 commenti

Microsoft vuole trasformare le pareti degli edifici in touch-sensitive.

I ricercatori di Microsoft e quelli dell’Università di Washington hanno scoperto un metodo per usare le onde elettromagnetiche, generate dalle reti elettriche e dai trasmettitori Wi-Fi, per trasformare qualsiasi parete domestica o di un edificio in una superficie touch-sensitive.

microsofttouchwall

Il prossimo passo sarà quello di elaborare i dati in tempo reale e in dispositivi piccoli come smartphone o addirittura orologi così da sostituire gli ormai ingombranti PC. Con la Nintendo Wii e la Microsoft Kinect, le persone stannocominciando a rendersi conto che queste interfacce incominciano a diventare molto interessanti e utili, afferma Thad Starner , professore in  Tech College of Computing. Questa realtà ancora è abbastanza lontana anche se l’idea è a dir poco geniale.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Feed ha detto:

    Chissà se vivrò abbastanza da poter vedere queste tecnologie nella mia casa =_=

  2. iMelone ha detto:

    Altro che iPad, Microsoft ci da tutto il muro di casa :D

  3. Anonymous ha detto:

    Chissà se potrò sostituire il mio proiettore con qualcosa del genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *