• 6 commenti

Windows Phone: L’aggiornamento di sicurezza per bloccare i certificati SSL falsi arriverà tramite Zune

Microsoft ha confermato a WinRumors che l’aggiornamento di sicurezza arriverà su Windows Phone tramite Zune e non via OTA.

Microsoft è al lavoro per bloccare sul proprio browser mobile alcuni certificati SSL falsi che possono compromettere la sicurezza di tutti i browserdisponibile quindi anche su Windows Phone. Ne abbiamo parlato proprio pochi giorni fa (Aggiornamento per bloccare i certificati fraudolenti probabilmente in rilascio il 3 Maggio), la modalità di aggiornamento sarà quella classica, il nostro terminale ci notificherà di un nuovo aggiornamento disponibile che potremo installare collegando il terminale al pc con Zune installato. La data del 3 Maggio riferita nell’articolo precedente non è stata confermata da Microsoft, per il momento quindi non esiste una data certa.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Carlo90 ha detto:

    Speriamo che non ci siano problemi come il rilascio di nodo e che tutti avremo questo aggiornamento nello stesso momento

  2. Seby ha detto:

    Questo problema è veramente serio. Ormai i telefoni compiono operazioni importanti come trasferimenti di soldi o accessi ad aree riservate e se questo bag non viene presto "tappato" potremmo dire addio alla nostra sicurezza. Io non mi sono mai fidato dei sistemi operativi nuovi perchè possono sempre tenere qualche falla dove smanettoni o haker potrebbero farti la sorpresa. Bhe non esistono sistemi immuni o perfetti ma WP ancora non lo ritengo sicuro pur essendo un ottimo sistema.

  3. Paolo ha detto:

    Io non ho mai comprato un App ne su Wp7 ne su Android ne sul vecchio Symbian ma forse lo farò solo dopo che "tapperanno" (mi permetto di rubare il termine a Seby :))
    tutte le falle

  4. Diego ha detto:

    @Seby @Paolo

    Occhio che questo è un problema di TUTTI gli browser del mondo non è un problema di WP7

  5. Valerio ha detto:

    Incominciamo a fare le prove "attacca e stacca" con il cavo USB per sperare in un aggiornamento veloce???

    Io sinceramente mi sono rotto le scatole… anzi… ho ricostruito le scatole!
    Il mio WP7 è stato riposto in scatola… lo tirerò fuori magari tra un anno circa! Chissà che non mi riservi sorprese e qualcosa interessante… per adesso torno ad Android…

  6. briciola ha detto:

    @Valerio
    Guarda non credere che su Android gli aggiornamenti arrivano lo stesso giorno per tutti, li la situazione è ancora peggiore, spesso non arrivano mai o molti mesi dopo.

    Poi che OS è giovane e vada migliorato si capisce, con le caratteristiche che saranno introdotte con Mango ritengo personalmente che diventi superiore ad Android (Troppa frammentazione che ha portato OS ad essere un po fuori controllo a mio parere), ad oggi WP7 non è ancora pienamente maturo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *