• 3 commenti

Nuove modalità di distribuzione delle applicazioni: Private, pubbliche e Beta

L’aggiornamento Mango porterà nuove modalità di distribuzione delle applicazioni, tre saranno le tipologie ammesse da Microsoft, Beta, Private e Public.

Per aumentare la possibilità degli sviluppatori di rilasciare le proprie applicazioni sul marketplace, Microsoft ha intenzione di creare 3 tipologie di applicazioni.

Beta: Sono le applicazioni in versione beta rilasciate dagli sviluppatori, queste non richiedono certificazione da parte di Microsoft, ma richiede la

registrazione di tutti i beta tester che potranno scaricare l’applicazione (limitato a 100 utenti). Queste applicazioni avranno un ciclo di vita di 90 giorni e aiuteranno gli sviluppatori a scoprire e risolvere i bug prima del rilascio ufficiale.

Private: Sarà necessario passare attraverso il processo di certificazione di Microsoft ma non verrà trovata tramite il marketplace. Gli sviluppatori potranno distribuire queste applicazioni tramite un link che permetterà ai destinatari di scaricare l’App. Questa distribuzione sarà utile alle imprese per le proprie applicazioni aziendali.
Public: Sono le applicazioni scaricabili da tutti tramite il marketplace di Windows Phone
Probabilmente nel futuro market sarà presente il controllo genitori, in modo da filtrare le applicazioni con contenuti per adulti.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Telko ha detto:

    Ottimo la trovo una cosa utilissima.
    Quelle private finalmente faranno in modo che le aziende potranno usare wp7 come terminale, altrimenti dovevano rilasciare il loro software a tutti e non mi sembrava una gran cosa

  2. Max ha detto:

    Queste modalità avranno i suoi pro e i suoi contro… Speriamo non si farà confusione :D

  3. Robby ha detto:

    @Max
    Ma guarda che per noi non cambia nulla, tutte le app che visualizzi sul market potranno essere scaricate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *