• 10 commenti

Il marketplace a quota 10.000 applicazioni!

In poco più di quattro mesi e mezzo il marketplace di Windows Phone ha raggiunto le 10.000 applicazioni, create da sviluppatori di tutto il mondo. Il dato non è da trascurare tenendo conto che sia Android che iOS hanno impiegato un tempo maggiore per tale risultato.

apps-totals

Attualmente il marketplace cresce con una frequenza di circa 100 applicazioni al giorno con un prezzo medio di circa 2,09€. La crescita del marketplace di Windows Phone è notevole e presto raggiungerà quella di RIM che ad oggi conta circa 20.000 applicazioni sviluppate in circa due anni. Tutto questo èpossibile grazie all’impegno e al lavoro degli sviluppatori che stanno pompando sul marketplace delle applicazioni sempre più curate a livello grafico e di utilità. Per quanto riguarda le applicazioni disponibili in Italia troviamo una leggera riduzione infatti, esso ne conta circa 9.100 con un prezzo medio per applicazione di circa 1,90€.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Pier ha detto:

    Ottimo ma le app. possono arrivare anche a 3 milioni ma se poi non ci sono cose basilari come un navigatore è tutta aria fritta, il navigatore a to b è una cagata pazzesca ..come fantozzi dovrei ricevere 92 minuti di applausi.

  2. stefano ha detto:

    hahaha grande Pier condivido! Applausi virtuali :D

  3. generale ha detto:

    hahahhhhhhhh pier grande,straquoto a 1000.le app sono 10000 ok,ma la maggiorparte di esse non serve a nulla,solo per far numero.
    avere un cell con 4.3 di schermo,hd7 quello che possiedo quindi,e non poterlo usare anche come navigatore, mi fa rosicare da bestia.non è possibile che per usare uno straccio di navigatore devo uscire pazzo con accrocchi vari. A to B è un pagliativo,per usarlo e capire la strada,rischio di "implaccarmi" sul muro di una casa

  4. Alex ha detto:

    Ovviamente vale la stessa cosa per gli altri OS, 200 mila app tutte uguali!!!

  5. generale ha detto:

    si ma gli altri OS hanno almeno vari software di navigazione

  6. Anonymous ha detto:

    Scusata ma Navigon ? e CoPilot ? Senza contare il bellissimo e gratuito navigatore GoogleNavigator che per chi ha tariffa flat è un'alternativa notevole.

  7. Sato ha detto:

    Preferisco un navigatore off line.

  8. generale ha detto:

    mi sono perso qualcosa??io sul market non vedo niente,ho detto senza accrocchi vari.non mi va di stravolgere tuytto per installare qualcosa su un cell di 600 euro!!

  9. Valerio ha detto:

    …un cell da 600 euro?
    "ebbravo"… come minimo per un telefono da 600 euro prendere un OS già testato, collaudato e con un team di sviluppatori non indifferenti…
    non a caso ho preso un LG Optmimus 7 usato (in perfette condizioni) a 240 euro…
    proprio per testare il WP7 e per seguire la sua evoluzione.
    Che poi oddio.. 600 euro… ma monta lo stesso ed identico processore del mio LG, con la stessa risoluzione… pagato il triplo.
    Errore di gioventù!

  10. krak76 ha detto:

    Beh che ci siano 10000 applicazione è verissimo, certo un buon 90% è spazzatura, si ha un bel dire che le altre piattaforme sono messe peggio però sulla concorenza si hanno diversi navigatori, giochi in 3d di qualità, applicazioni degne di questo nome, sul marketplace quante di quelle 10000 apps sono cineserie?
    Quanti ebook reader degni di questo nome abbiamo?
    Poi sul fattore 600 euro, ma fare uscire un os completo, di modo che venderlo su una macchina a 600 euro non sia una vergogna pareva brutto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *